prenota_spazio
prenota_spazio

Anno 6°

mercoledì, 18 ottobre 2017 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Alta Versilia

Approvato il progetto esecutivo per la messa in sicurezza della frana sulla Stazzema - Gallicano

venerdì, 17 febbraio 2017, 15:47

La giunta comunale ha dato il via al progetto definitivo per la messa in sicurezza della strada comunemente conosciuta come Stazzema Gallicano, a seguito della frana avvenuta nella sera del 19 febbraio 2015 alle ore 21 circa in località Piccolli, che aveva comportato l’interruzione della viabilità per lo scivolamento di una grande quantità di terra, di alberi e di grandi porzioni di roccia staccatesi dal versante, isolando le abitazioni che tale strada serviva. A seguito di tale evento franoso non erano stati fatti interventi sul versante al fine di metterlo in sicurezza e pertanto è ancora in vigore l'ordinanza di divieto di transito su quel tratto di strada ad esclusione dei mezzi di soccorso. Nel giugno 2015 l’evento era  stato dichiarato come evento di Protezione Civile di rilevanza locale ed il Comune di Stazzema aveva chiesto ed ottenuto di poter accedere al fondo di rotazione della Regione Toscana ai sensi del regolamento finanziario approvato con DPGR 24R/2008 per un importo di 65mila euro.

La Giunta ha approvato il progetto definitivo predisposto dall’Ufficio Tecnico Comunale e a breve si svolgerà la gara per l’affidamento che prevede la messa in sicurezza della frana e l’effettuazione dei ripristini che consentiranno di percorrere al meglio la strada.

“Ogni volta ribadiamo”, commenta l’Assessore ai Lavori Pubblici e Vice Sindaco Egidio Pelagatti, “che la priorità è quella di rispondere alle esigenze di sicurezza dei nostri cittadini e stiamo dando con questi interventi una risposta concreta a queste necessità. Oltre alla sicurezza servono poi i servizi e stiamo intervenendo proprio affinché si mantengano le condizioni per cui i nostri cittadini continuino a voler abitare i nostri Paesi. Questo piccolo intervento i cui tempi di inizio sono abbastanza stretti risponde a questa necessità che abbiamo di superare le piccole criticità che sono sul territorio, reperendo risorse sempre con maggiore fatica, ma con tenacia. L’impegno è quello di rispettare queste priorità che siamo dati come amministrazione. Valuteremo di volta in volta le priorità che riguardano la sicurezza della viabilità e continueremo la ricerca di ulteriori fondi”. 


Questo articolo è stato letto volte.


il Panda


Prenota questo spazio!


Terigi auto 2014-15


Prenota questo spazio!


Altri articoli in Alta Versilia


alfrun


mercoledì, 18 ottobre 2017, 15:15

Stazione Forte Dei Marmi – Seravezza - Querceta: chiusura notturna della sala di attesa

Da lunedì 23 ottobre la sala d’attesa della stazione Forte dei Marmi – Seravezza - Querceta sarà chiusa al pubblico dalle 23 alle 5. In questa fascia oraria non arrivano o partono treni dalla stazione


mercoledì, 18 ottobre 2017, 14:39

Teatro delle Scuderie Granducali: presentata la nuova stagione

Il cartellone delle Scuderie Granducali congiunge due stagioni regalando otto imperdibili serate di teatro autentico, che tocca le corde del cuore raccontando la vita nelle sue mille sfumature, ora serie o dolorose, ora leggere e perfino buffe, in ogni caso mai banali o superficiali


Prenota questo spazio!


mercoledì, 18 ottobre 2017, 12:50

Gestiva fiorente attività di spaccio di cocaina in Versilia: arrestato dai carabinieri

Nel pomeriggio di ieri, i carabinieri della Compagnia di Viareggio hanno stroncato una fiorente attività di spaccio di sostanza stupefacente in Versilia arrestando un 40enne, A.G., originario della provincia di Lucca


mercoledì, 18 ottobre 2017, 12:46

Trovato con una piantagione di “cannabis indica” e 470 grammi di marijuana: arrestato 44enne

Questa mattina, alle prime luci dell’alba, i carabinieri della Stazione di Seravezza hanno svolto un’operazione antidroga sul territorio di competenza nel corso della quale hanno scoperto una piantagione di “cannabis indica”, la pianta dalla cui lavorazione si ricava la marijuana ed hanno arrestato un uomo italiano che ne curavano la...


mercoledì, 18 ottobre 2017, 09:45

Incontro pubblico sulle cave del monte Costa

Nasce a Seravezza un comitato spontaneo di cittadini per monitorare la vicenda cave del monte Costa. Dopo l'incontro pubblico dello scorso luglio voluto dall'amministrazione comunale in cui, di fatto, si  comunicava la riapertura della cava "sbasso confine" alle spalle del Mediceo, i cittadini hanno deciso di porre nuova attenzione anche su...


mercoledì, 18 ottobre 2017, 09:42

Speroni (Lega Nord): "Il ddl per i piccoli comuni è legge, approfittiamone"

Lo scorso settembre il senato - anche con i voti della Lega Nord - ha approvato in via definitiva il DDL 2541 inerente il sostegno e la valorizzazione dei piccoli comuni. La legge riguarda tutti quei comuni con una popolazione inferiore ai 5 mila abitanti, come appunto il comune di...