prenota_spazio
prenota_spazio

Anno 3°

venerdì, 24 febbraio 2017 - Recte agere nihil timere

FacebookTwitterYouTubeFeed RSS degli articoli

Alta Versilia

Approvato il progetto esecutivo per la messa in sicurezza della frana sulla Stazzema - Gallicano

venerdì, 17 febbraio 2017, 15:47

La giunta comunale ha dato il via al progetto definitivo per la messa in sicurezza della strada comunemente conosciuta come Stazzema Gallicano, a seguito della frana avvenuta nella sera del 19 febbraio 2015 alle ore 21 circa in località Piccolli, che aveva comportato l’interruzione della viabilità per lo scivolamento di una grande quantità di terra, di alberi e di grandi porzioni di roccia staccatesi dal versante, isolando le abitazioni che tale strada serviva. A seguito di tale evento franoso non erano stati fatti interventi sul versante al fine di metterlo in sicurezza e pertanto è ancora in vigore l'ordinanza di divieto di transito su quel tratto di strada ad esclusione dei mezzi di soccorso. Nel giugno 2015 l’evento era  stato dichiarato come evento di Protezione Civile di rilevanza locale ed il Comune di Stazzema aveva chiesto ed ottenuto di poter accedere al fondo di rotazione della Regione Toscana ai sensi del regolamento finanziario approvato con DPGR 24R/2008 per un importo di 65mila euro.

La Giunta ha approvato il progetto definitivo predisposto dall’Ufficio Tecnico Comunale e a breve si svolgerà la gara per l’affidamento che prevede la messa in sicurezza della frana e l’effettuazione dei ripristini che consentiranno di percorrere al meglio la strada.

“Ogni volta ribadiamo”, commenta l’Assessore ai Lavori Pubblici e Vice Sindaco Egidio Pelagatti, “che la priorità è quella di rispondere alle esigenze di sicurezza dei nostri cittadini e stiamo dando con questi interventi una risposta concreta a queste necessità. Oltre alla sicurezza servono poi i servizi e stiamo intervenendo proprio affinché si mantengano le condizioni per cui i nostri cittadini continuino a voler abitare i nostri Paesi. Questo piccolo intervento i cui tempi di inizio sono abbastanza stretti risponde a questa necessità che abbiamo di superare le piccole criticità che sono sul territorio, reperendo risorse sempre con maggiore fatica, ma con tenacia. L’impegno è quello di rispettare queste priorità che siamo dati come amministrazione. Valuteremo di volta in volta le priorità che riguardano la sicurezza della viabilità e continueremo la ricerca di ulteriori fondi”. 


Questo articolo è stato letto 153 volte.



gesam2016


salani

il Panda


Prenota questo spazio!


Terigi auto 2014-15


Prenota questo spazio!


Franco Mare


Altri articoli in Alta Versilia


giovedì, 23 febbraio 2017, 15:07

Festa della donna: una settimana di iniziative a Seravezza

Numerosi gli appuntamenti promossi dall’assessorato alla promozione e valorizzazione del territorio, dal settore politiche giovanili del comune di Seravezza e dalla biblioteca comunale per la ricorrenza dedicata alle donne


giovedì, 23 febbraio 2017, 15:05

Volontariato: contributi per 520 mila euro alle associazioni che si consolidano e fanno squadra

Contributi alle associazioni di volontariato che stringono rapporti più stretti con il territorio e le comunità locali, con particolare attenzione alle fasce giovanili. Li mette a disposizione il Cesvot


alfrun


giovedì, 23 febbraio 2017, 15:03

Decoro: controlli più rigidi e sanzioni contro i bisognini dei cani

Controlli più rigidi e sanzioni in arrivo per i proprietari di cani che non rispettano le disposizioni in materia. L’iniziativa rientra nelle azioni per il decoro degli spazi pubblici e di cui fanno parte anche le attività di monitoraggio legate all’abbandono dei rifiuti


mercoledì, 22 febbraio 2017, 14:34

Caso Le Poiane: prende forza l'ipotesi di avvelenamento da cibo

Resta ancora un mistero la morte dei due giovani migranti nigeriani ospitati nell'agriturismo Le Poiane di Stazzema. I corpi di Maxwel Emiantor e di Olaide Adeniyi saranno sottoposti ad esame autoptico nella giornata di oggi a Lucca


Prenota questo spazio!