prenota_spazio
prenota_spazio

Anno 6°

martedì, 27 giugno 2017 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Alta Versilia

Pasta “libera terra” nelle mense scolastiche nel giorno della memoria e dell’impegno contro le mafie

lunedì, 20 marzo 2017, 14:52

In occasione della "22^ Giornata della memoria e dell’impegno in ricordo delle vittime delle mafie” CIR Food, l’azienda che gestisce il servizio di ristorazione per l’Istituto comprensivo di Seravezza, ha pensato di proporre per tutte le mense scolastiche un’iniziativa speciale.

Martedì 21 marzo, proprio per celebrare questa importante giornata, verrà servita pasta di semola biologica “Libera Terra” per tutti gli studenti.

“Libera Terra” è un consorzio che fa parte dell’Associazione Libera e riunisce cooperative sociali che gestiscono strutture produttive e centinaia di ettari di terreno sottratti alle mafie in Sicilia, Puglia, Calabria e Campania. Nasce con l'obiettivo di valorizzare territori dal grande potenziale ma dal passato difficile, partendo dal recupero sociale e produttivo dei beni liberati dalle mafie per ottenere prodotti di alta qualità attraverso metodi rispettosi dell'ambiente e della dignità della persona.

Inoltre, svolge un ruolo attivo sul territorio, coinvolgendo altri produttori che condividono gli stessi principi e promuovendo la coltivazione biologica dei terreni.

Riccardo Biagi, Presidente del Consiglio Comunale e incaricato alla Pubblica Istruzione, commenta con soddisfazione l’iniziativa: «Mi preme, innanzitutto, ringraziare CIR Food per aver proposto di servire la pasta di “Libera Terra” nelle nostre scuole. L’Amministrazione Comunale accoglie con piacere quest’iniziativa, perfettamente in linea con le nostre intenzioni, rese note fin da subito, di valorizzare i percorsi della memoria, tra cui quello fondamentale del ricordo delle vittime delle mafie. Diffondere tra i ragazzi la cultura della legalità è un compito che, come Amministrazione, sentiamo di dover portare avanti».


Questo articolo è stato letto volte.


il Panda


Prenota questo spazio!


Terigi auto 2014-15


Prenota questo spazio!


Franco Mare


Altri articoli in Alta Versilia


alfrun


lunedì, 26 giugno 2017, 16:00

La meraviglia delle Apuane con la 26^ edizione del Trofeo Monte Corchia a Levigliani

Atleti, famiglie, ragazze e appassionati della montagna, tutti pronti per percorrere il suggestivo percorso ad anello intorno al monte vuoto. Tutto pronto a Levigliani il per la 26° edizione del Trofeo Monte Corchia che si svolgerà il 2 luglio per percorrere il suggestivo percorso ad anello intorno al monte vuoto


lunedì, 26 giugno 2017, 15:57

Cimitero vecchio: il comune valuterà l’acquisizione alla luce di un progetto di recupero e della disponibilità delle risorse economiche

L’amministrazione comunale prende atto della disponibilità della Curia ad assecondare qualsiasi iniziativa tesa al recupero del cimitero vecchio di Querceta, compresa l’ipotesi di una cessione dell’area


Prenota questo spazio!


lunedì, 26 giugno 2017, 15:56

Sabato si inaugura il nuovo tratto della pista ciclo-pedonale

Appuntamento alle ore 10 all’intersezione con via D’Annunzio, dove le autorità e i cittadini convenuti inizieranno la passeggiata di circa 560 metri che li condurrà alla piscina comunale, dov’è previsto un piccolo buffet


sabato, 24 giugno 2017, 22:47

Riccardo Tarabella Martire: il San Sebastiano di Seravezza

Francesco Speroni della Lega Nord di Seravezza attacca ironicamente il sindaco Tarabella tirando in ballo i volantini con cui è stata, a suo avviso, tappezzata la città. Ed è lo stesso Speroni a spiegare


sabato, 24 giugno 2017, 16:18

Spaccia cocaina, arrestata una ragazza

I carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della compagnia di Viareggio hanno tratto in arresto in flagranza di reato Greta Cocci, 25 anni, nullafacente, incensurata, responsabile del reato di detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti


sabato, 24 giugno 2017, 15:48

Bambina di tre anni travolta da un'auto davanti al Pozzo di Bugia

Una Toyota Yaris ha travolto, davanti al locale, la moglie e la figlia di Gaio Giannelli, proprietario del ristorante Pozzo di Bugia sulla via Federigi