Anno 3°

lunedì, 30 marzo 2015 - Recte agere nihil timere

FacebookTwitterYouTubeFeed RSS degli articoli

Cronaca

Furto a scuola, il quarto in un mese

mercoledì, 11 aprile 2012, 17:30

di Letizia Tassinari

Quarto furto in altrettanti mesi alla scuola elementare Egisto Malfatti al Quartiere Varignano a Viareggio. La situazione è davvero allarmante. Probabilmente durante le vacanze di pasqua, a scuola chiusa, ignoti si sono introdotti all'interno passando da una porta di emergenza e dopo aver forzato la macchinetta automatica del caffè hanno rubato pochi spiccioli. Ad accorgersi di quanto accaduto, stamattina alla ripresa delle lezioni, è stato il personale scolastico. La notizia dell’ennesimo furto ha, ovviamente, mandato su tutte le furie i genitori degli alunni, che hanno riferito che la scorsa settimana, i soliti ignoti, si erano introdotti nelle aule rubando penne e matite. Sotto Natale la scuola subi due raid e furono saccheggiati computer, apparecchiature elettroniche e materiale didattico. Per il vice preside Franco Benassi più che di ladri si tratta di una banda di balordi che da tempo si diverte - si fa per dire! - a devastare le scuole di Viareggio. Il sindaco Luca Lunardini, informato del fatto, ha ribadito di aver avviato le procedure amministrative per dotare la scuola di un sistema di allarme che difficilmente però potrà essere istallato prima della fine dell’anno scolastico. Intanto alcuni genitori stanno pensando di presidiare la scuola durante la notte per impedire nuovi furti e danneggiamenti.


Questo articolo è stato letto 541 volte.



infiniti


Dott-Pagliano-urologi-Lucca

crpt2


sgro


Slot Show


Carismi


mondo finestre


Altri articoli in Cronaca


sabato, 28 marzo 2015, 11:53

Rapine in villa, sgominata banda di rumeni

L'ultima rapina risale alla notte del 7 marzo a Querceta: la vittima nel fare rientro a casa, ha sorpreso tre soggetti incappucciati, con accento dell'est Europa, che, dopo averlo aggredito ed immobilizzato a terra, gli hanno strappato il Rolex dal polso e lo hanno rinchiuso nel bagno


venerdì, 27 marzo 2015, 10:34

Già espulso, ma sempre in Italia: arrestato clandestino con l'auto piena di refurtiva, denunciato il complice

In manette Chogovadze Avtandili, 29 anni, georgiano in Italia senza fissa dimora, denunciato il connazionale K.N. 36 anni, residente a Bari, che risultava anche il conducente nonché proprietario del veicolo


Prenota questo spazio!


venerdì, 27 marzo 2015, 10:23

La zona del Brentino nel mirino dei ladri: gli agricoltori pronti alle ronde per difendersi

Esasperati tanto da organizzarsi in ronde notturne per difendersi da ladri e vandali che nella notte entrano nelle loro aziende facendo razzia di rame, attrezzi e vestiti. E’ ancora la zona del Brentino ad essere finita ancora una volta nel mirino di ladri


giovedì, 26 marzo 2015, 11:04

Manomettevano le slot, denunciati tre extracomunitari

Nel pomeriggio di ieri i Carabinieri della Stazione di Lido di Camaiore, a seguito di un'attività d'indagine, hanno denunciato due cittadini extracomunitari, uno nato in Marocco e uno in Algeria, di 50 e 31 anni, di fatto residenti in Italia, entrambi con precedenti


Prenota questo spazio!