Anno 3°

giovedì, 5 marzo 2015 - Recte agere nihil timere

FacebookTwitterYouTubeFeed RSS degli articoli

Cronaca

Furto a scuola, il quarto in un mese

mercoledì, 11 aprile 2012, 17:30

di Letizia Tassinari

Quarto furto in altrettanti mesi alla scuola elementare Egisto Malfatti al Quartiere Varignano a Viareggio. La situazione è davvero allarmante. Probabilmente durante le vacanze di pasqua, a scuola chiusa, ignoti si sono introdotti all'interno passando da una porta di emergenza e dopo aver forzato la macchinetta automatica del caffè hanno rubato pochi spiccioli. Ad accorgersi di quanto accaduto, stamattina alla ripresa delle lezioni, è stato il personale scolastico. La notizia dell’ennesimo furto ha, ovviamente, mandato su tutte le furie i genitori degli alunni, che hanno riferito che la scorsa settimana, i soliti ignoti, si erano introdotti nelle aule rubando penne e matite. Sotto Natale la scuola subi due raid e furono saccheggiati computer, apparecchiature elettroniche e materiale didattico. Per il vice preside Franco Benassi più che di ladri si tratta di una banda di balordi che da tempo si diverte - si fa per dire! - a devastare le scuole di Viareggio. Il sindaco Luca Lunardini, informato del fatto, ha ribadito di aver avviato le procedure amministrative per dotare la scuola di un sistema di allarme che difficilmente però potrà essere istallato prima della fine dell’anno scolastico. Intanto alcuni genitori stanno pensando di presidiare la scuola durante la notte per impedire nuovi furti e danneggiamenti.


Questo articolo è stato letto 500 volte.



infiniti


Dott-Pagliano-urologi-Lucca

crpt2


sgro


Slot Show


Carismi


mondo finestre


Altri articoli in Cronaca


mercoledì, 4 marzo 2015, 21:59

Cartelli di sosta vietata in via Puccini dal 12 febbraio, ma i lavori ancora non iniziano

I lavori della Telecom per il posizionamento delle fibre ottiche in via Giacomo Puccini non sono ancora iniziati, nonostante i cartelli indicanti sosta vietata siano stati posti dal 12 febbraio


lunedì, 2 marzo 2015, 16:54

Marocchino in attesa di visita al pronto soccorso deruba un ricoverato: arrestato

Nottata movimentata al pronto soccorso dell’ospedale Versilia. Personale del posto fisso di polizia dell’ospedale “Versilia” in servizio durante la notte è intervenuto per assicurare alla giustizia T.L. marocchino 53enne, pluripregiudicato per reati inerenti l’immigrazione clandestina


Prenota questo spazio!


lunedì, 2 marzo 2015, 16:15

Una bandiera di 600 mq per ribadire la centralità della famiglia

La Manif Pour Tous Italia ha esposto, domenica 1 marzo, lungo la Passeggiata, una bandiera di 600mq con il simbolo della famiglia. "Con questo gesto simbolico intendiamo riaffermare la centralità assoluta della famiglia per lo sviluppo personale e il progresso sociale"


lunedì, 2 marzo 2015, 10:38

Carabinieri e polizia incriminano, la legge assolve

Polizia e carabinieri arrestano, la legge assolve. No, non è un remake del film con Franco Nero del 1973, ma la triste, mortificante realtà che le forze dell'ordine vivono ogni giorno: non ci credete? Date un'occhiata a queste notizie...


Prenota questo spazio!