Anno 6°

domenica, 23 luglio 2017 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota

Cronaca

Eseguiti due ordini della polizia di Viareggio e segnalato un giovane per uso personale di hashish

venerdì, 17 febbraio 2017, 12:43

La squadra anticrimine della polizia di Viareggio ha dato esecuzione all’ordine di carcerazione emesso dal Tribunale di Lucca nei confronti di un cittadino tunisino, Wajdi Talbi, di 20 anni, residente a Carrara.

Lo straniero, condannato ad 1 anno e due mesi dal Tribunale di Lucca, dopo un’indagine fatta nel 2015 dal commissariato di Viareggio, per detenzione ai fini di spaccio in concorso con altri di sostanza stupefacente sul territorio viareggino, in seguito alla pronuncia definitiva della Suprema Corte di Cassazione, è stato dichiarato in arresto e dovrà scontare la restante parte di pena pari ad 8 mesi e 24 giorni di reclusione in carcere.

 

Continua senza sosta anche il contrasto all’ uso personale di sostanza stupefacente. Nei giorni scorsi la squadra volante del commissariato ha, infatti, segnalato alla prefettura un venticinquenne marocchino trovato in possesso di 1,5 grammi di hashish mentre usciva di notte dalla pineta di ponente nella zona di via Buonarroti. 

Infine, nel pomeriggio di martedì la squadra anticrimine del commissariato ha dato esecuzione ad un ordine di carcerazione emesso dal Tribunale di Lucca nei confronti di Crisan Vlad, di 40 anni, rumeno che risiede a Torre del Lago.

L’uomo era stato indagato dal Commissariato nel 2009 per sfruttamento e favoreggiamento della prostituzione nella zona di Torre del Lago. In seguito all’indagine il Tribunale di Lucca lo ha condannato ad una pena, inizialmente sospesa, di 2 anni di reclusione e 1500 euro di multa. Ripristinata l’esecutività della pena lo scorso dicembre, l’uomo è stato rintracciato e condotto in carcere a Lucca.


Questo articolo è stato letto volte.



sgro


alfrun


Carismi


il Panda


Altri articoli in Cronaca


alfrun


sabato, 22 luglio 2017, 17:11

Tentato furto alla Cassa di Risparmio di Marzocchino

Una banda di ladri tenta una rapina in piena notte alla filiale di Marzocchino, frazione di Seravezza, alla Cassa di Risparmio di Lucca


sabato, 22 luglio 2017, 16:32

Maxi-multa a un bagnino che faceva surf durante orario di lavoro

Un'onda non è mai costata così cara come ad un bagnino a Viareggio, scoperto dalla guardia costiera mentre praticava surf durante l'orario di sorveglianza


Prenota questo spazio!


venerdì, 21 luglio 2017, 16:24

Senegalese dà in escandescenze sul bus e colpisce una donna, un carabiniere e i controllori: arrestato

Si tratta di Sylla Papa Cheikh di 19 anni, richiedente asilo. Il giovane alla richiesta dei controllori di esibire il biglietto si è innervosito e ha dato in escandescenze


giovedì, 20 luglio 2017, 15:32

Capitaneria di porto: mattinata di esercitazioni antinquinamento

L’allarme inquinamento è scattato questa mattina alle 10.00 presso la Sala Operativa della Capitaneria di porto di Viareggio, nell’ambito dell’esercitazione anti-inquinamento denominata “Pollex 2017”


mercoledì, 19 luglio 2017, 15:12

Minaccia di dare fuoco alla ex: arrestato stalker

È stata la donna a dare l'allarme mentre l'ex, un uomo di 47 anni di origini albanesi tentava di sfondare la porta di casa urlando "Ti brucio viva" 


mercoledì, 19 luglio 2017, 14:01

Lotta allo spaccio, interventi in Pineta: tre nordafricani accompagnati a Torino per il rimpatrio coatto

 Sono state fermate dagli agenti anche delle giovani "vedette" che in cambio di dosi di stupefacente segnalano agli spacciatori la presenza dei poliziotti