Anno 6°

giovedì, 24 agosto 2017 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota

Cronaca

Due arresti: uno per furto aggravato e uno per violenza a pubblico ufficiale

venerdì, 21 aprile 2017, 13:36

Continua senza sosta l’attività di contrasto del commissariato Viareggio alla criminalità diffusa.

Due gli arresti conclusi nelle ultime ore.

Ieri pomeriggio un poliziotto del commissariato, libero dal servizio, mentre passeggiava sul lungomare nei pressi della “Terrazza della Repubblica”, ha notato un individuo che in maniera sospetta si avvicinava alla portiera anteriore di un camper in sosta, tentando di forzarla con un coltello e una tenaglia.

Il poliziotto, intuendo chiaramente le intenzioni dell’uomo prontamente è intervenuto avventandosi sul ladro alle spalle e disarmandolo del coltello.

Il ladro Mokdad Harizi, 50enne tunisino, nullafacente, con precedenti per reati contro il patrimonio, è stato tratto in arresto per tentato furto aggravato e in mattinata sarà processato con rito direttissimo presso il tribunale di Lucca.

Sempre nella serata di ieri, un altro arresto è stato portato a termine nei confronti di Abdelslam Jarmouni, 32enne marocchino, clandestino sul territorio nazionale, per resistenza e violenza a pubblico ufficiale.

Nella serata di ieri in centro a Viareggio, infatti, una volante del commissariato, durante il servizio di controllo del territorio, ha fermato un’auto per procedere al controllo del conducente.

L’uomo, però, per sfuggire all’identificazione è sceso dalla vettura ed ha iniziato a correre nel vano tentativo di dileguarsi e farla franca.

Dopo un lungo inseguimento a piedi per le vie cittadine è stato raggiunto.

Il cittadino marocchino, nel tentativo di darsi alla fuga, ha aggredito i poliziotti che, con non poca difficoltà, sono riusciti ad immobilizzato e assicurarlo all’interno dell’auto di servizio.

A seguito della colluttazione il capo equipaggio, rimasto contuso, è stato medicato presso il locale pronto soccorso con prognosi di 5 giorni.

L’arrestato, dopo le formalità di rito, è stato trattenuto nelle camere di sicurezza, in attesa del processo che sarà celebrato in mattinata al tribunale di Lucca con rito direttissimo.


Questo articolo è stato letto volte.



sgro


alfrun


Carismi


il Panda


Altri articoli in Cronaca


alfrun


mercoledì, 23 agosto 2017, 17:21

Crisi idrica: sospesi i prelievi dal lago di Massaciuccoli

La Regione Toscana ha deciso di sospendere tutti i prelievi di acqua per usi diversi da quello potabile dal Lago di Massaciuccoli. La decisione è stata presa nel corso della cabina di regia sulla crisi idrica che si è tenuta ieri presso il Genio civile di Lucca


sabato, 19 agosto 2017, 21:05

Samuel Jackson e Magic Johnson "paparazzati" al Forte

I due sono in vacanza insieme e stanno girando in yacht le più belle località del Mediterraneo ed, in particolare, le località di mare italiane, da Portofino a Positano. Non è mancata quindi la tappa per lo shopping di lusso a Forte dei Marmi dove i due sono stati "paparazzati" comodamente seduti su una...


Prenota questo spazio!


sabato, 19 agosto 2017, 13:24

“Mare Sicuro”: prosegue a gonfie vele l’operazione della guardia costiera

Ancora un weekend d’agosto caratterizzato dal bel tempo sui litorali della Versilia. Proseguono i controlli in porto, in mare aperto e sulle spiagge a cura del personale della Capitaneria di porto di Viareggio e dell’Ufficio Locale Marittimo di Forte dei Marmi, con finalità principalmente preventive, a salvaguardia della vita in mare...


venerdì, 18 agosto 2017, 14:00

Marocchino offre droga ai poliziotti in borghese: arrestato

Un uomo marocchino, insieme ad un suo complice, sulla marina di Torre del Lago ha offerto della cocaina a degli agenti in borghese della polizia di stato. Gli agenti in borghese stavano perlustrando la marina di Torre del Lago nella loro attività di contrasto ai reati ed allo spaccio di stupefacenti


giovedì, 17 agosto 2017, 17:29

Roghi imputabili a bivacchi in pineta di Levante

Sono imputabili a bivacchi due piccoli incendi che si sono sviluppati nella giornata di oggi a Viareggio e Torre del Lago. Il primo si è sviluppato lungo il viale Kennedy a Torre del Lago alimentato da alcune sterpaglie, il secondo in via Sconfinata, nella pineta di Ponente, nel tratto verso Viareggio


giovedì, 17 agosto 2017, 10:58

Donna si infortuna cadendo sugli scogli. Recuperata dalla Guardia Costiera

Nel pomeriggio del 16 agosto, la Guardia Costiera di Livorno ha recuperato e trasportato via mare una donna fiorentina di 55 anni, che ha subìto un trauma al polso della mano destra a seguito di una caduta sugli scogli