Anno 6°

lunedì, 25 settembre 2017 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota

Cronaca

Ruba uno zaino in uno stabilimento balneare: arrestato un italiano

lunedì, 17 luglio 2017, 14:52

Sono proseguiti senza sosta anche durante il trascorso fine settimana i controlli dei carabinieri a Viareggio.
Infatti, come stabilito dal prefetto di Lucca e dal comandante provinciale dei carabinieri, sono continuate con costanza le attività di prevenzione e repressione dei reati nelle zone maggiormente a rischio.
Proprio nel corso di tali controlli i carabinieri del nucleo operativo e radiomobile della compagnia di Viareggio hanno tratto in arresto in flagranza di reato Tommaso Rossi, 21 anni, residente in provincia di Siena, disoccupato, con precedenti di polizia specifici per reati contro il patrimonio, poiché ritenuto responsabile del reato di furto aggravato.
In particolare i Carabinieri, durante il pomeriggio di ieri, venivano allertati da una chiamata pervenuta al numero unico di emergenza 112 che richiedeva l’intervento presso uno stabilimento balneare. I militari si recavano quindi velocemente presso lo stabilimento ove bloccavano il ROSSI che non era riuscito a fuggire grazie al pronto intervento di alcuni bagnanti che avevano notato il predetto mentre stava rubando lo zaino di una ragazza minorenne che stava trascorrendo la giornata in spiaggia con la propria famiglia. I Carabinieri quindi restituivano immediatamente lo zaino alla famiglia portando il ragazzo in caserma. Una volta terminate le formalità di rito, l’arrestato è stato ristretto presso le camere di sicurezza della Stazione Carabinieri di Viareggio ove ha atteso l’udienza di convalida che ha avuto luogo questa mattina presso il Tribunale di Lucca. A seguito dell’udienza l’arresto è stato convalidato e il predetto è stato condannato a 8 mesi di carcere e al pagamento di 100 euro di multa, con pena sospesa.


Questo articolo è stato letto volte.



sgro


alfrun


Carismi


il Panda


Altri articoli in Cronaca


alfrun


lunedì, 25 settembre 2017, 15:08

Fermato 20enne rumeno con mezzo chilo di droga nell’auto

Il giovane è residente a Viareggio. In tutto sono stati sequestrati 505 grammi di hashish che, una volta venduto al dettaglio, avrebbe fruttato circa 7 mila 500 euro


lunedì, 25 settembre 2017, 13:08

Società della salute, richieste figure di infermieri e fisioterapisti

Il 20 settembre scorso è stato pubblicato sul sito della Società della Salute della Versilia l' avviso di istruttoria pubblica per la presentazione di manifestazione di interesse per la costituzione di un elenco di operatori economici erogatori di prestazioni relative ai buoni servizio previsti dall'Avviso regionale


Prenota questo spazio!


sabato, 23 settembre 2017, 15:25

Successo per “Puliamo il mondo” a Viareggio

Ha avuto successo, nonostante il tempo piovoso, la manifestazione  “Puliamo il Mondo” che si è svolta ieri, domenica 24 settembre a Viareggio, alla marina di Levante, organizzatada Legambiente Versilia,in collaborazione con SEA Risorse, e con l’adesione del Comune di Viareggio


venerdì, 22 settembre 2017, 14:47

Pronta la cartellonistica per le aree di attesa e ricovero ammassamento mezzi

Il piano di protezione civile comunale ha infatti individuato il punto di ammassamento per i mezzi dei vigili del fuoco in caso di calamità che colpisca l’Italia centrale: si tratta del parcheggio in uscita dalla variante Aurelia al Cotone


venerdì, 22 settembre 2017, 11:28

Arrestato marocchino sorpreso a rubare in un’auto in Pineta

Ieri sera, i Carabinieri della Compagnia di Viareggio e della Compagnia di Intervento operativo del 6° Battaglione “Toscana”, nel corso di un servizio all’interno della Pineta di Ponente, hanno arrestato in flagranza per il reato di furto aggravato Challakhi Mourad, marocchino, classe ’80, già noto alle forze di polizia


giovedì, 21 settembre 2017, 11:02

L'ex della madre le spara in faccia: la ragazza uccisa era di Viareggio

Una tragedia quella avvenuta nel foggiano dove la ragazza stava tornando a casa dei nonni materni dopo la scuola ed è stata fermata dall'ex compagno della madre, che chiedendole informazioni su quest'ultima e non ricevendo risposta ha deciso di sparare al volto della ragazza con una calibro 22 ed in...