prenota_spazio
prenota_spazio

Anno 6°

sabato, 22 luglio 2017 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Economia

Incontro tra Cna e amministrazione comunale per parlare dei problemi delle categorie costruzioni e impiantistica

lunedì, 20 marzo 2017, 14:43

C’è soddisfazione all’uscita della riunione che si è tenuta nei giorni scorsi fra la CNA Costruzioni della provincia di Lucca e l’amministrazione comunale.

La delegazione della Cna, composta dal presidente provinciale Andrea Giannecchini, dal direttore Stephano Tesi, dal vicepresidente Marco Magnani e dal presidente di settore Massimo Lorenzi, ha incontrato il vicesindaco Valter Alberici e l’assessore Federico Pierucci.

Sul tavolo dell’incontro c’erano i problemi di una categoria – quella delle costruzioni e dell’impiantistica – che, più di altre, hanno risentito pesantemente della crisi economica degli ultimi anni e che stanno vedendo solo adesso i primi segnali di una debole ripresa. E l’associazione ritiene che soluzioni concrete per aiutare le piccole e medie imprese artigiane di questi comparti siano proprio nella modulazione opportuna degli strumenti urbanistici che il Comune è in procinto di adottare: regolamento urbanistico e piano operativo.

«Abbiamo esposto alla amministrazione – ha detto Giannecchini – la situazione difficile delle imprese artigiane del settore e quanto sia importante e necessario agevolare il tessuto economico locale generando   opportunità attraverso alcune azioni di indirizzo che Comune ha a disposizione. Siamo soddisfatti dell’incontro e della ampia disponibilità al confronto e alla ricerca di soluzioni congiunte. Abbiamo consegnato all’assessore una lista di proposte e suggerimenti specifici».

Disponibilità che l’amministrazione ha confermato anche per il coinvolgimento della associazione nel percorso di definizione dei nuovi strumenti di pianificazione urbanistica previsti per i prossimi mesi.

«Un primo importante incontro – ha aggiunto l’assessore Federico Pierucci – che è servito ad impostare un metodo di confronto che porterà alla definizione delle politiche di sviluppo della città: metodo da portare avanti anche in futuro aperto al contributo di tutte le associazioni di categoria e di tutti i soggetti portatori di interessi».

 


Questo articolo è stato letto volte.


il Panda


Terigi auto 2014-15


Avvocato Francesconi



essegi


Altri articoli in Economia


alfrun


mercoledì, 19 luglio 2017, 20:23

Lago di Massaciuccoli sotto il livello di guardia: stop irrigazione. Il Consorzio chiede un incontro urgente

Sospeso l'approvvigionamento idrico per salvaguardare la salute del Lago e evitare che l'aggravamento dello sbilancio idrico favorisca l'ingresso di acqua salata. Misura eccezionale: non accadeva dal 2009. Situazione critica per gli agricoltori


mercoledì, 19 luglio 2017, 15:48

La Cna sull’inchiesta alla Cittadella, si auspica la concertazione fra i soggetti per una soluzione che garantisca il Carnevale 2018

La Cna di Lucca esprime seria preoccupazione a seguito dell’inchiesta della procura di Lucca che riguarda i costruttori della Cittadella del Carnevale di Viareggio


Prenota questo spazio!


lunedì, 17 luglio 2017, 15:23

A Viareggio arriva T-Riciclo

Arriva un nuovo mezzo completamente ecologico per le strade di Viareggio nel periodo estivo: si tratta di T-riciclo che è stato presentato da Sea, nella persona di Sandro Bonaceto, e dal comune di Viareggio, con l'assessore Federico Pierucci questa mattina


domenica, 16 luglio 2017, 08:56

Cambio degli appalti del servizio pulizie in SALT: una 'macelleria sociale' secondo i sindacati

Cambio degli appalti del servizio pulizie in SALT: una 'macelleria sociale' secondo i sindacati che hanno già programmato lo sciopero dei caselli autostradali


martedì, 11 luglio 2017, 15:51

Riorganizzazione dei servizi educativi: un incontro con il personale scolastico

Oggi nella sala di rappresentanza del comune si è tenuto un incontro con le educatrici e le maestre dei nidi e delle scuole dell’infanzia comunali, presieduto dall’assessore alla pubblica istruzione Mei, dal vice sindaco Alberici, dal consigliere coadiuvante all’istruzione Ricci e dal funzionario dell’ufficio scuola Levantino


martedì, 11 luglio 2017, 12:19

Confesercenti ribadisce la necessità di un progetto complessivo su piazza Cavour

In seguito all’incontro svoltosi nelle settimane scorse con le categorie sul futuro di Piazza Cavour, Confesercenti interviene di nuovo nel dibattito, proponendo di rivedere l’intero assetto commerciale della zona e non solo una parte


Ricerca nel sito


prenota_spazio


Prenota questo spazio!


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio