prenota_spazio
prenota_spazio

Anno 6°

lunedì, 20 novembre 2017 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Economia

Incontro tra Cna e amministrazione comunale per parlare dei problemi delle categorie costruzioni e impiantistica

lunedì, 20 marzo 2017, 14:43

C’è soddisfazione all’uscita della riunione che si è tenuta nei giorni scorsi fra la CNA Costruzioni della provincia di Lucca e l’amministrazione comunale.

La delegazione della Cna, composta dal presidente provinciale Andrea Giannecchini, dal direttore Stephano Tesi, dal vicepresidente Marco Magnani e dal presidente di settore Massimo Lorenzi, ha incontrato il vicesindaco Valter Alberici e l’assessore Federico Pierucci.

Sul tavolo dell’incontro c’erano i problemi di una categoria – quella delle costruzioni e dell’impiantistica – che, più di altre, hanno risentito pesantemente della crisi economica degli ultimi anni e che stanno vedendo solo adesso i primi segnali di una debole ripresa. E l’associazione ritiene che soluzioni concrete per aiutare le piccole e medie imprese artigiane di questi comparti siano proprio nella modulazione opportuna degli strumenti urbanistici che il Comune è in procinto di adottare: regolamento urbanistico e piano operativo.

«Abbiamo esposto alla amministrazione – ha detto Giannecchini – la situazione difficile delle imprese artigiane del settore e quanto sia importante e necessario agevolare il tessuto economico locale generando   opportunità attraverso alcune azioni di indirizzo che Comune ha a disposizione. Siamo soddisfatti dell’incontro e della ampia disponibilità al confronto e alla ricerca di soluzioni congiunte. Abbiamo consegnato all’assessore una lista di proposte e suggerimenti specifici».

Disponibilità che l’amministrazione ha confermato anche per il coinvolgimento della associazione nel percorso di definizione dei nuovi strumenti di pianificazione urbanistica previsti per i prossimi mesi.

«Un primo importante incontro – ha aggiunto l’assessore Federico Pierucci – che è servito ad impostare un metodo di confronto che porterà alla definizione delle politiche di sviluppo della città: metodo da portare avanti anche in futuro aperto al contributo di tutte le associazioni di categoria e di tutti i soggetti portatori di interessi».

 


Questo articolo è stato letto volte.


il Panda


Terigi auto 2014-15


Avvocato Francesconi



essegi


Altri articoli in Economia


alfrun


venerdì, 17 novembre 2017, 18:40

I vertici di Crédit Agricole oggi in visita da Carismi

Cassa di Risparmio di San Miniato invita i vertici del Gruppo bancario Crédit Agricole Italia: oggi il primo incontro con i dipendenti della banca toscana. Per la chiusura dell’operazione si attendono le autorizzazioni previste entro il 2017


venerdì, 10 novembre 2017, 09:41

Stefano Francesconi alla guida dei Giovani Imprenditori di Confindustria Toscana Nord

Alessio Ranaldo, che ha guidato i Giovani Imprenditori di Confindustria Toscana Nord fin dall’unificazione dei tre Gruppi di Lucca Pistoia e Prato ha rassegnato le proprie dimissioni. Gli subentra, nella sua qualità di Vice Presidente più anziano il lucchese Stefano Francesconi


Prenota questo spazio!


giovedì, 9 novembre 2017, 17:12

Bonifica, diffidato il Consorzio 1 Toscana Nord per ritardi sul piano delle opere

Una richiesta ufficiale di chiarimenti da parte della Regione al Consorzio 1 Toscana Nord insieme a il Consorzio 4 Basso Valdarno e al Consorzio 2 Alto Valdarno atto che equivale all'avvio del procedimento di commissariamento


mercoledì, 8 novembre 2017, 15:57

Posta a giorni alterni in Versilia, Uil poste non ci sta: "Questo modello di servizio non funziona"

E' decisa e ferma sulla posizione Gabriella Paganelli, segretaria territoriale di Uilposte per la provincia di Lucca, pronta a scontrarsi con la dirigenza di Poste che, a breve, vuole riorganizzare i servizi sul modello già attuato in diverse regioni italiane e, in Toscana, a Prato e ad Arezzo


giovedì, 2 novembre 2017, 16:26

Progetto dell'asse di penetrazione, Confindustria Toscana Nord: "Un'opportunità per la nostra nautica!"

Confindustria Toscana Nord interveniamo in merito al dibatto in corso in questi giorni sulla stampa locale in merito alla presentazione da parte del Comune di Viareggio del progetto dell'asse di penetrazione al Porto


martedì, 31 ottobre 2017, 17:03

Un nuovo incontro il 16 novembre tra Rsu, Fiom Uilm Azimut Benetti Viareggio e direzione del personale

Il 16 novembre è previsto un nuovo incontro per definire pdr/esposizione piani di produzione triennali/ferie collettive. Sarà poi oggetto di confronto la problematica annunciata dei trasferimenti collettivi a Livorno, che risultano essere circoscritti alle sole aree del commerciale e marketing Benetti


Ricerca nel sito


prenota_spazio


Prenota questo spazio!


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio