prenota_spazio
prenota_spazio

Anno 6°

giovedì, 14 dicembre 2017 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Economia

Polo Nautico, la Fiom ricorre al CDS contro il Tar sul frazionamento

giovedì, 12 ottobre 2017, 18:23

Mauro Rossi, segretario Fiom Cgil provincia di Lucca, comunica che è stato notificato l'appello al Consiglio di Stato contro la sentenza del Tar della Toscana (marzo 2017) in merito alla vicenda del subingresso, o meglio il frazionamento, nel lotto 1 della concessione di Polo Nautico a Viareggio.

“Ne chiediamo l'annullamento e/o la riforma – spiega il sindacalista - perché la consideriamo non corretta e con elementi di contraddittorietà. La decisione dell’Autorità portuale regionale da noi impugnata dinanzi al Tar è illogica e in contrasto con una sua precedente decisione: malgrado nulla fosse cambiato, a distanza di un anno, il 21 aprile del 2016, l’Autorità portuale ha accolto la richiesta di subingresso che prima aveva negato in quanto contraria all'interesse pubblico. Sono stati calpestati i doveri di consultazione delle parti sociali, che pur erano stabiliti nella delibera del Comune di Viareggio (la n.34 del 2002)”.

“Il piano industriale presentato dalla società CNV – Costruzioni Navali Viareggio di Giuseppe Balducci al fine di ottenere il subingresso, dimostra con tutta evidenza che non si tratta di un mero mutamento del soggetto titolare, ma di una vera e propria nuova concessione e quindi, come tale, avrebbe dovuto comportare una gara fra domande concorrenti. A nostro avviso esistono altri profili di illegittimità dell'atto compiuto dall’Autorità portuale, dall'amministrazione comunale e dalla Regione Toscana (da quelli urbanistici a quelli edilizi e dei rapporti con la Dogana). Ma il motivo di fondo per cui siamo contrari è che tale decisione ha compromesso l'unitarietà dell'area in questione, con conseguenze negative per il futuro della cantieristica e del porto di Viareggio. Una sorta di resa o di abdicazione delle amministrazioni pubbliche coinvolte, ad assumersi un effettivo ruolo di governo dei processi essenziali per la nostra economia, che si svolgono su aree pubbliche e demaniali”.

 


Questo articolo è stato letto volte.


il Panda


Terigi auto 2014-15


Avvocato Francesconi



essegi


Altri articoli in Economia


alfrun


mercoledì, 13 dicembre 2017, 17:36

Quasi 3 miliardi di euro le vendite all’estero

In crescita del +3,6 per cento 2017 le vendite all’estero della provincia di Lucca, nei primi nove mesi hanno sfiorato i 3 miliardi di euro, rispetto allo stesso periodo del 2016. La dinamica ha mostrato un rallentamento nel trimestre luglio-settembre, segnando un calo del -2 per cento dopo gli incrementi...


mercoledì, 13 dicembre 2017, 13:34

Rinnovato il contratto per gli addetti del trasporto

Dopo due anni di trattative Cna Fita e tutte le associazioni di settore insieme a Fit-Cgil, Fit-Cisl e UilTrasporti hanno siglato il rinnovo del contratto collettivo nazionale di lavoro per la logistica, il trasporto merci e le spedizioni, scaduto il 31 dicembre 2015


Prenota questo spazio!


sabato, 9 dicembre 2017, 10:27

Siccità e alluvione, 20 milioni di danni per l’agricoltura lucchese

La richiesta di riconoscimento di "eccezionale avversità atmosferica" a seguito della grave siccità legata alla mancanza di precipitazioni e alle temperature elevate riscontrate nel periodo giugno-ottobre 2017 e all’episodio alluvionale che ha colpito l’area livornese il 9-10 settembre, è stata approvata dalla giunta regionale su proposta dell'assessore all'agricoltura Remaschi


martedì, 5 dicembre 2017, 15:42

Cgil e Spi: “La Società della Salute si sgretola e al suo posto non si sa che ci sarà”

La Società della Salute, non esiste più e il 31 dicembre scade il termine per il rinnovo della convenzione: tanti servizi sanitari rischiano di sgretolarsi. E’ questa la denuncia della CGIL e SPI di Viareggio e di Lucca rivolta a coloro che di fatto hanno “ucciso” l’azienda sanitaria: i comuni...


lunedì, 4 dicembre 2017, 15:15

Convegno "Bio2Energy: un progetto di Bioeconomia", al via la sperimentazione preindustriale a Viareggio

L'idea alla base di Bio2Energy, che ha preso il via nel settembre 2016, è quella di aumentare la produzione di energia rinnovabile in Toscana attraverso la produzione di biocombustibili da rifiuti organici. Dalla seconda settimana di dicembre avrà formalmente avvio presso la linea fanghi del Depuratore di Viareggio la sperimentazione...


sabato, 2 dicembre 2017, 13:12

Oscar ecoturismo a Viareggio grazie all’Hotel Spinelli

A far valere l’Oscar l’istallazione in primavera da parte dell’Hotel Spinelli della prima palina di ricarica elettrica per le auto e i mezzi di nuova generazione, l’unica privata su suolo pubblico in Versilia


Ricerca nel sito


prenota_spazio


Prenota questo spazio!


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio