prenota_spazio
prenota_spazio

Anno 6°

sabato, 21 ottobre 2017 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Economia

Presidio dei lavoratori Azimut Benetti: "L'azienda potrebbe smantellare i cantieri di Viareggio e trasferire tutto a Livorno"

giovedì, 12 ottobre 2017, 15:06

di riccardo cavirani

I lavoratori dei cantieri Azimut Benetti incrociano le braccia: è sciopero. Questa mattina, come preannunciato dalle Rsu aziendali, in via del Porto si è svolto un presidio dei lavoratori: nell'occhio del ciclone il trasferimento di alcuni uffici amministrativi dell'azienda presso la sede di Livorno, a cui verrà affidato il ruolo operativo centrale a discapito di Viareggio.
"Oggi, spostando acquisti, ufficio tecnico, marketing, commerciale e amministrazione, il rischio di diventare un sito produttivo a tempo determinato è chiaro ed evidente -scrivono i resposnabili sindacali-; questo succede in un'azienda dove è in atto uno scontro nel gruppo dirigente che non si presenta unito nemmeno ai tavoli di trattativa sindacale. Servono garanzie e certezze per il presente e per il futuro dei lavoratori, impiegati e operai di Azimut Benetti".
Gli impiegati che verranno trasferiti a Livorno sono circa 45, ma la preoccupazione che l'azienda possa progressivamente abbandonare la sede di Viareggio è ben palpabile tra gli operai. "I dirigenti di Azimut Benetti -dichiara un lavoratore- ci hanno assicurato che la produzione delle imbarcazioni in vetroresina resterà a Viareggio; quello che chiediamo è però di avere una garanzia da parte dell'azienda, che davvero continui ad investire in questa città, lasciando invece la costruzione di imbarcazioni in acciaio a Livorno".
In tutto questo si innesta il fatto che l'amministrazione comunale è sempre stata sensibile alle vicende della nautica; promuovendo anche eventi di caratura internazionale per favorirne il rilancio non più tardi di pochi mesi fa. Al picchetto era infatti presente il vicesindaco di Viareggio Valter Alberici: "L’Azienda sta attraversando un momento delicato – ha spiegato -. Lunedì pomeriggio avevamo già incontrato una delegazione sindacale (al tavolo erano presenti oltre al vicesindaco, Giacomo Saisi per Uilm Uil, Nicola Riva per Fiom Cigl, Mauro Aglietti, Alessandro Ghilarducci e Andrea Di Stefano per l’Rsu aziendale) che aveva espresso preoccupazione per il paventato spostamento degli uffici da Viareggio a Livorno: una decisione che coinvolgerebbe diversi lavoratori. Il confronto è aperto e auspichiamo che la vertenza in atto possa risolversi senza la perdita di professionalità e competenze che si sono formate in questi anni nello stabilimento viareggino. Insieme ai lavoratori chiediamo all’azienda chiarezza, una strategia lungimirante e un piano industriale che dia certezze non solo ai lavoratori ma alla città tutta. Siamo ovviamente disponibili – continua Alberici - a svolgere il nostro ruolo istituzionale di mediazione tra le parti sociali. L’obiettivo comune è un confronto sereno e soprattutto il raggiungimento di un accordo che non impoverisca il tessuto occupazionale ed economico Viareggino".

 

 

 

 

 


Questo articolo è stato letto volte.


il Panda


Terigi auto 2014-15


Avvocato Francesconi



essegi


Altri articoli in Economia


alfrun


venerdì, 20 ottobre 2017, 18:41

Consegnate al Club Nautico Versilia le borse di studio intitolate a Maurizio e Bertani Benetti

Al Club Nautico Versilia consegnate le borse di studio intitolate a Maurizio e Bertani Benetti:una grande iniziativa per ricordare grandi amici, figure storiche della cantieristica viareggina, rivolta agli alunni di tutte le classi e di tutti gli indirizzi dell'Istituto Tecnico Nautico Artiglio


venerdì, 13 ottobre 2017, 16:04

Raccolta differenziata: Pietrasanta, Seravezza e Forte dei Marmi tra i comuni più virtuosi

Pubblicati i dati relativi alla certificazione delle raccolte differenziate riferiti al 2016. A scala regionale si conferma il trend positivo degli ultimi anni con la percentuale della raccolta differenziata che si attesta al 50,99 per cento, con un incremento di 1,2 punti rispetto all'anno precedente


Prenota questo spazio!


venerdì, 13 ottobre 2017, 12:40

Corsi di formazione: Confesercenti presenta il programma autunnale

E’ un programma di corsi molto ricco quello che il Cescot Versilia, l’agenzia formativa di Confesercenti Toscana Nord, ha presentato per questo autunno. Si va da quelli obbligatori per l’accesso alle professioni, a quelli più specifici come pizzaiolo e barman


giovedì, 12 ottobre 2017, 18:23

Polo Nautico, la Fiom ricorre al CDS contro il Tar sul frazionamento

Mauro Rossi, segretario Fiom Cgil provincia di Lucca, comunica che è stato notificato l'appello al Consiglio di Stato contro la sentenza del Tar della Toscana  in merito al frazionamento nel lotto 1 della concessione di Polo Nautico 


mercoledì, 11 ottobre 2017, 16:16

Azimut Benetti trasferisce a Livorno gli uffici: Fiom Cgil e Uilm Uil annunciano una mobilitazione per giovedì

Fiom Cgil e Uilm Uil della provincia di Lucca denunciano la situazione di Azimut Benetti e annunciano una mobilitazione per domani, giovedì 12 ottobre, con uno sciopero e un presidio in via del Porto


lunedì, 9 ottobre 2017, 10:16

Riunione a Viareggio per le imprese di impianti termici

Con l'avvio del "Sistema informativo regionale del catasto degli impianti termici”, sono molte le novità che riguardano, in prima battuta, soprattutto le aziende che lavorano nel settore. Per questo motivo la Cna ha deciso di organizzare per il giorno 11 ottobre un incontro all’hotel Esplanade a Viareggio per informare le imprese...


Ricerca nel sito


prenota_spazio


Prenota questo spazio!


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio