prenota_spazio
prenota_spazio

Anno 3°

venerdì, 24 marzo 2017 - Recte agere nihil timere

FacebookTwitterYouTubeFeed RSS degli articoli

Forte dei Marmi

‘Noi del Forte’ dopo le dichiarazioni sul presunto accordo Molino-Mallegni: “Abbiamo a che fare con la peggior politica”

lunedì, 20 marzo 2017, 14:50

Dopo le indiscrezioni della scorsa settimana che evidenzierebbero, dietro il non schierarsi da parte di Forza Italia nelle prossime amministrative di Forte dei Marmi, una scelta ‘segreta’ premeditata da tempo: la probabilità che Massimo Mallegni sostenga, in qualche modo, la candidatura di Michele Molino.

Il candidato sindaco di Noi del Forte, Bruno Murzi, annuncia la sua sorpresa alla previsione del complotto che alleggerebbe alle sue spalle, dichiarando sui social: “Se i fatti sono veri, sembrerebbero chiarirsi molte cose e nessuna di queste francamente piacevole. Il quadro prospettato sarebbe in effetti triste e soprattutto molto "politico", della politica peggiore che si potrebbe ipotizzare - afferma il capolista - Per noi comunque, vero o no, tutto questo continua a contare poco - dichiara, portando avanti uno dei concetti chiave della sua lista: la totale assenza della componente politica - Abbiamo più volte dichiarato che noi siamo una lista civica e senza partiti politici, e se quello che è stato detto è vero, ne è ulteriore e chiara dimostrazione. Tocca ad altri commentare e smentire stavolta – rivolgendosi direttamente al candidato sindaco del centrosinistra – tocca a Molino, che da anni si è imbarcato con gioia come il capo dell'opposizione in consiglio comunale, tocca ai notabili versiliesi dei partiti che a questa amministrazione avrebbero dovuto fare una fiera opposizione. Per noi niente cambia- e conclude- siamo semplicemente cittadini di Forte dei Marmi che, indipendentemente dalla fede politica, si sono messi assieme per mandare a casa i rappresentanti di una amministrazione che in dieci anni poco o niente ha fatto.”

Tra i sostenitori della lista civica Noi del Forte, non sono mancate le reazioni sulla vicenda, il giovane Fabio Giannotti si esprime così sull’accaduto: “Sono cresciuto politicamente dentro un partito, Alleanza Nazionale, che mi ha dato tanto una salda morale, principi, amici veri, alcune tra le persone più importanti nella mia vita degli ultimi 20 anni, per questo credo che i partiti siamo, in generale, una forma associativa positiva. Girava fioco il mio nome a candidato sindaco di Forte dei Marmi, quando proprio dai riferimenti fuori confine del mio partito sorgeva la perplessità "non si può candidare un bagnino", lavoro che sono stato orgoglioso di aver svolto ma che forse davvero troppo poco ha a che fare con logiche di mercato ed interessi vari. Parlo con Bruno Murzi e mi convince, non mi propone "un posto" mi spiega il suo progetto per Forte dei Marmi e lo trovo davvero consono al momento che la nostra comunità sta attraversando, è "visionario con i piedi per terra". Così ne parlo con gli amici del partito del Forte e sono tutti entusiasti, "portiamo Bruno!".

“Per la prima volta nella mia vita affronto così un'elezione senza partiti alle spalle, lo faccio però con tutti i miei valori di sempre, convinto di appoggiare una giusta causa, quella di Bruno, mia e di tanti e tanti amici che come me, una volta in un partito, adesso lo hanno lasciato, svuotandolo e facendo sì che se anche non avrò alle spalle un simbolo comunque avrò la comunità che dei miei stessi valori e delle mie stesse idee. La delusione e l'amarezza rimangono, sarei bugiardo a non ammetterlo, ma ho la profonda convinzione che Bruno Murzi sia la persona più capace e più autorevole per poter essere il sindaco di Forte dei Marmi, nell'interesse di tutta la nostra comunità e con tutto il mio appoggio. Rimango, come sempre, al servizio di tutti i fortemarmini”- conclude.

Antonella Piazzolla


Questo articolo è stato letto 1174 volte.



gesam2016


prenota spazio centrale 520px-120px

il Panda


prenota_spazio


prenota_spazio


Carismi


prenota_spazio


Altri articoli in Forte dei Marmi


giovedì, 23 marzo 2017, 15:49

Fabio Giannotti (Noi del Forte): "Presentata un'interrogazione sulla gestione dei beni comunali"

Il consigliere Fabio Giannotti, del gruppo consiliare ‘Noi del forte’, ha protocollato un’interrogazione inerente la gestione dei beni comunali da parte dell’amministrazione


giovedì, 23 marzo 2017, 14:58

Sabato una convention di tutto il centro destra in sostegno al candidato a sindaco Gianpaolo Bramanti

Il centro destra unito in sostegno di Gianpaolo Bramanti, candidato a sindaco della lista "Legati al Forte", sabato pomeriggio si riunirà al Caffè Roma alle ore 17 per incontrare tutti i cittadini


alfrun


giovedì, 23 marzo 2017, 14:39

Molino: "Trasparenza, correttezza delle procedure e chiarezza di intenti alla base di ogni atto amministrativo"

Il vice sindaco e assessore all’urbanistica Michele Molino restituisce al mittente l’ennesima critica del consigliere di opposizione Fabio Giannotti sui lotti pubblici alienati


mercoledì, 22 marzo 2017, 16:27

Decima edizione per la Cronosquadre Michele Bartoli

Dopo il successo del Rally Il Ciocco e Valle del Serchio dello scorso fine settimana,  domenica prossima, 26 marzo, torna la Cronosquadre della Versilia Michele Bartoli, giunta quest’anno alla sue decima edizione


Prenota questo spazio!