Anno 3°

mercoledì, 26 aprile 2017 - Recte agere nihil timere

FacebookTwitterYouTubeFeed RSS degli articoli

prenota

Allarme freddo, Confagricoltura Toscana: "Danni ai vigneti per 80 milioni di euro. Perso oltre il 20 per cento della produzione"

venerdì, 21 aprile 2017, 13:55

Oltre il 20 per cento della produzione andata distrutta per un valore di circa 80 milioni di euro. E' la stima di Confagricoltura Toscana che fa il bilancio dei danni nei vitigni dopo l'improvvisa ondata di gelo che ha colpito buona parte della Toscana mettendo in ginocchio numerose aziende alle prese con temperature scese anche sotto lo zero.

Danni abbastanza contenuti si sono registrati sulle aree litoranee, come a Bolgheri ed in Val di Cornia, e della Toscana meridionale, dove sulle colline di Scansano, di Capalbio ed in quasi tutta la Maremma le temperature solo raramente sono scese oltre i livelli critici.

Danni maggiori, sebbene riguardanti solo le porzioni inferiori dei versanti, a Montalcino, mentre nelle zone di produzione del Chianti, del Chianti Classico e di Rufina, si registra una rilevante intensità di danno, mediamente superiore al 20 per cento con alcune aziende che hanno perso fino al 90 per cento della produzione.

"Non è ancora finita – spiega Francesco Colpizzi, presidente della Federazione Vitivinicola di Confagricoltura Toscana – siamo in apprensione per i prossimi giorni. Le stime fatte non sono ancora definitive e, se per un verso le viti possono ancora reagire – benché in piccola parte - germogliando dai complessi gemmari secondari, per l'altro, purtroppo, in base alle previsioni meteo dei prossimi giorni i danni sarebbero destinati ad aumentare. La fotografia dei nostri vigneti ad oggi è desolante. Inoltre solo una minima parte dei danni sofferti potrà essere oggetto di risarcimento alle aziende visto che, in base alle norme comunitarie che riconoscono lo stato di calamità soltanto al superamento del 30 per cento di danni, le assicurazioni per avversità atmosferiche previste dalle politiche comunitarie interverranno ad indennizzare le aziende solo oltre tale soglia."




navigo-toscana-yachting-excellence-week

ughi


il Panda



enoteca marcucci


Lucar2016


Altre notizie brevi


mercoledì, 26 aprile 2017, 16:52

Agricoltura: danni maltempo, occupazione e ungulati al centro del protocollo d'intesa firmato da Confagricoltura e Anci

Rendere più efficace la collaborazione tra gli organismi di rappresentanza del settore agricolo e le Istituzioni. Con questo obiettivo è stato firmato oggi a Firenze un protocollo d'intesa tra Confagricoltura Toscana e Anci Toscana.


mercoledì, 26 aprile 2017, 16:10

Maria Teresa Baldini terrà un convegno dal titolo "La tutela del cittadino in campo penale e tributario"

Venerdì 28 aprile presso la sala conferenze del Mutuo Soccorso di Forte dei Marmi, la dottoressa Maria Teresa Baldini, candidato Sindaco per Forte dei Marmi e leader di Fuxia People, terrà un convegno - dibattito aperto a tutti i cittadini dal titolo: "La tutela del cittadino in campo penale e...


mercoledì, 26 aprile 2017, 15:32

Il CAI di Viareggio organizza la conferenza "Alberti, colonne del cielo"

Venerdì 28 aprile alle ore 21, presso la sala consiliare della Misericordia di Viareggio, in via Cavallotti 97, sarà ospite della sezione CAI di Viareggio la dottoressa Erika Carlotti.


LAV


mercoledì, 26 aprile 2017, 15:16

"La notte del sortilegio" al Teatro Politeama

Maghi da tutta Italia per ricordare Giovanni Beani, prestigiatore, scrittore e grande esperto di arte magica scomparso tre anni fa.  Sarà il Politeama di Viareggio ad ospitare venerdì 28 aprile alle 21  "La notte del Sortilegio" che quest'anno giunge al terzo appuntamento.


mercoledì, 26 aprile 2017, 15:11

"Le nostra libertà nel mondo contemporaneo": un mini ciclo di due conferenze

Un mini ciclo di due conferenze per riflettere sul senso del nostro vivere nel mondo contemporaneo, sul significato più intimo della libertà individuale e sui nostri rapporti con la politica, la cultura, l’informazione e i grandi avvenimenti del mondo.


mercoledì, 26 aprile 2017, 15:10

Pietrasanta: prima riunione per la Consulta del Volontariato, 50 associazioni a confronto

Si parte. La Consulta del Volontariato, di fresca nomina, è operativa. Le 50 associazioni iscritte si sono riunite per la prima volta, alla presenza dell'assessore all'Associazionismo, Andrea Cosci e del consigliere comunale Giacomo Vannucci. Un'occasione per mettere a punto il programma di mandato dell'ente, che ha visto anche recentemente ingressi...


alfrun