Anno 6°

martedì, 12 dicembre 2017 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Misure contro il dumping cinese, l'Unione europea fa propria la posizione italiana

sabato, 18 novembre 2017, 11:58

La notizia era molto attesa: l'Unione europea, dopo annose discussioni, ha fatto propria la posizione italiana e ha approvato un nuovo regolamento che conserva la possibilità di applicare anche alla Cina misure anti-dumping, escludendo il riconoscimento dello status di economia di mercato.

E' stato per oltre 15 anni uno dei cavalli di battaglia delle politiche di Confindustria a livello sia nazionale che locale: il dumping praticato dalla Cina escludeva tassativamente, a giudizio delle industrie e anche dei governi italiani succedutisi negli anni, che al paese asiatico venisse riconosciuto lo status di economia di mercato (Mes, per gli addetti ai lavori). Un riconoscimento, questo, che avrebbe reso impraticabile l'applicazione di qualsiasi misura per la regolazione dei flussi delle merci dalla Cina. Si sarebbero così azzerati anche gli strumenti – già limitati – attualmente disponibili per contenere l'onda d'urto di una concorrenza commerciale all'insegna del dumping sociale e ambientale, e quindi a buon diritto definibile come sleale.

Nei vari organi europei, ma soprattutto in Consiglio, l'Italia si è sempre opposta al Mes; Confindustria è sempre stata particolarmente impegnata in questa battaglia e al suo interno le industrie manifatturiere del territorio di Confindustria Toscana Nord sono fra quelle che hanno espresso maggiore contrarietà a questa prospettiva.

Il lungo pressing dunque non è stato vano. Già un anno fa la Commissione si era persuasa a dichiararsi contraria al Mes per la Cina e a prevedere nuove regole per  i partner commerciali extra-europei; secondo il nuovo regolamento, nei confronti di chi viola gli standard sociali e ambientali internazionali possono essere applicate misure anti-dumping. Il regolamento è poi stato perfezionato e migliorato dagli altri organi dell'Unione Europea, Consiglio e soprattutto Parlamento.

"Concordiamo pienamente con quanto dichiarato dal ministro Calenda, che nel commentare il nuovo regolamento europeo anti-dumping parla di un risultato non ottimale ma il migliore possibile nel contesto di riferimento – commenta Francesco Marini Consigliere delegato di Confindustria Toscana Nord per l'internazionalizzazione e la crescita -. E' vero, ciò a cui si è giunti non è certo la soluzione di tutti i problemi ma è un passo importante sul piano materiale e anche simbolico, oltre che un successo per l'industria italiana e per il paese. Secondo alcuni calcoli la concessione del Mes alla Cina avrebbe messo a rischio in Italia dai 200.000 ai 500.000 posti di lavoro. Governo, Confindustria e delegazione parlamentare italiana al Parlamento europeo hanno saputo muoversi uniti e determinati per una buona causa. Per le nostre imprese il nuovo regolamento significa un po' più di tranquillità: sappiamo che in caso di nuove massicce offensive commerciali della Cina su prodotti di nostro interesse qualche arma in mano la abbiamo."                                  


Cassa di Risparmio di San Miniato


ughi


il Panda



enoteca marcucci


Lucar2016


santori


desco


Altre notizie brevi


LAV


martedì, 12 dicembre 2017, 22:16

Codice rosso, il presidente Rossi dichiara lo stato d’emergenza regionale

Sarà dichiarato lo stato d'emergenza regionale a seguito dell'ondata di maltempo che nelle ultime ore si è abbattuta sull'alta Toscana e in particolare su Garfagnana e Lunigiana.


martedì, 12 dicembre 2017, 17:40

Celiachia: venerdì e sabato la consegna buoni

Venerdì, dalle 16 alle 19 e sabato, dalle 9 alle 13, presso l'atrio  dell'Ospedale Versilia a Lido di Camaiore, verranno consegnati i buoni per la fornitura degli alimenti privi di glutine a tutti gli aventi diritto residenti o domiciliati nella Azienda USL Nord Ovest, ambito territoriale di Viareggio, con buoni in...


alfrun


martedì, 12 dicembre 2017, 16:11

Riunione aziende impianti termici con Sevas a Viareggio

E’ previsto per giovedì 14 dicembre – uno degli ultimi incontri che la Cna ha organizzato per le imprese che si occupano degli impianti termici investiti dalle novità del sistema informativo regionale che entrerà in vigore con l’anno nuovo.


martedì, 12 dicembre 2017, 14:30

Camaiore: incontro con abitanti di Casoli per frana su strada verso Trescolli

Domani, mercoledì 13 dicembre 2017, alle ore 18:30 presso il Ristorante Il Chiosco nel bosco, l’Assessore ai Lavori Pubblici Marcello Pierucci e i tecnici comunali incontreranno gli abitanti di Casoli e delle località limitrofe per illustrare la situazione della frana che si è staccata il 7 novembre sulla strada verso...


martedì, 12 dicembre 2017, 14:29

Camaiore: mostra di Paolo Palazzoli alla galleria Europa "He Hart - quando l'arte diventa cuore"

La Galleria Europa di Lido di Camaiore ospiterà dal 20 dicembre al 7 gennaio la mostra di Paolo Palazzoli "HE HART - Quando l'arte diventa cuore".


martedì, 12 dicembre 2017, 14:28

Pietrasanta: il commissario riunisce Start per una analisi dei grandi eventi 2018

Il Commissario riunisce START per un'analisi del calendario eventi 2018 promossi e sostenuti dal Comune di Pietrasanta. L'elenco, deliberato il 13 settembre dalla precedente amministrazione, contiene gli eventi della tradizione: Canzonetta e Carnevale, Premio Carducci, Premio Internazionale Barsanti e Matteucci, le grandi mostre che quest'anno porteranno il nome di Manolo...


martedì, 12 dicembre 2017, 13:13

Fiaschi (Confcooperative Toscana) "Il mondo cooperativo e terzo settore siano un punto di riferimento imprescindibile nel dialogo con i comuni"

"Ad oggi in Toscana, nel segmento 0-3 anni, il mondo cooperativo e privato hanno in carico il 51% della gestione degli asili nido. Un dato che racconta bene come nella nostra Regione, in linea con quanto sta accadendo a livello nazionale, le cooperative sociali e le imprese del Terzo settore...


martedì, 12 dicembre 2017, 13:08

A Villa Argentina la presentazione del libro di poesie "Anna granelli di sabbia"

Mercoledì 13 dicembre, alle ore 17.30, sarà presentato a Villa Argentina il libro di poesie "ANNA granelli di sabbia" di Franco Sbrana (Pezzini Editore).


martedì, 12 dicembre 2017, 12:53

Codice rosso, la Regione e i sindaci fanno il punto della situazione oggi in due incontri a Lucca e Aulla

Sopralluogo in Garfagnana e Lunigiana della Protezione civile regionale per verificare la situazione dopo il codice rosso. A seguito del quale sono stati programmati oggi due incontri con la stampa. Il primo alle ore 13.00 a Lucca nella sede della Provincia.


martedì, 12 dicembre 2017, 12:08

Per Santa Lucia l'albero di ombrelli bianchi in piazza Duomo a Pietrasanta

Nel giorno di Santa Lucia si accenderà l'albero in piazza del Duomo. Tempo permettendo, domani | mercoledì 13 dicembre inizierà l'allestimento dell'albero che è stato concepito dalle scultrici argentine Flavia Robalo e Veronica Fonzo riprendendo e sviluppando il tema, tanto ammirato nell'estate, degli ombrelli per le vie del centro e...


Ricerca nel sito


outlet-sport


prenota


sgro-poseidone


Associazione Musicale Lucchese


maranello corse


prenota_spazio


prenota_spazio


Prenota questo spazio!


prenota_spazio


prenota_spazio