prenota_spazio
prenota_spazio

Anno 3°

martedì, 6 dicembre 2016 - Recte agere nihil timere

FacebookTwitterYouTubeFeed RSS degli articoli

Politica

"Di cultura si vive e si mangia, anche a Viareggio"

giovedì, 2 maggio 2013, 17:00

Viareggio può ripartire dalla cultura. Non solo Carnevale e Pucciniano ma anche Liberty, musei, cinema e accademie per giovani artisti. Perché, da che ne dica l'ex ministro Giulio Tremonti, “sono convinto che di cultura si possa vivere e mangiare, anche nella nostra città”, ha dichiarato il candidato sindaco della lista Viareggio Popolare, Paolo Spadaccini.

Da qui l'idea di un incontro-dibattito con i cittadini, in programma domani, venerdì 3 maggio dalle 17, nella sala di rappresentanza del palazzo comunale. “La crisi di Viareggio, dal punto di vista turistico, si è fatta più acuta da quando il turismo 'mordi e fuggi' ha preso il sopravvento su quello stanziale – ha spiegato Spadaccini – la cultura è lo strumento ideale per invertire la tendenza”.

E se è vero che la città non può rinunciare a Carnevale e Festival Pucciniano, è altrettanto evidente la necessità di battere anche altre strade: “Quella dell'arte Liberty – ha proseguito il candidato di Viareggio Popolare – costruendo itinerari dedicati con guide, convegni e mostre. Ma anche l'organizzazione di accademie artistiche per i giovani al teatro di Torre del Lago, com'è stato negli ultimi due anni il BooMart Festival”.

Per parlarne e confrontarsi sul tema, con cittadini e associazioni locali, Spadaccini e i componenti della lista Viareggio Popolare danno appuntamento a domani, venerdì 3 maggio dalle 17, nella sala di rappresentanza del municipio di Viareggio.

 

 

 


Questo articolo è stato letto 306 volte.



salani


prenota spazio centrale 520px-120px

prenota_spazio


Terigi auto 2014-15


Studio Gambardella


Prenota questo spazio!


prenota_spazio


Altri articoli in Politica


lunedì, 5 dicembre 2016, 21:13

Referendum: esultano i comitati e gli esponenti del fronte del No

Fabrizio Manfredi, della componente Democratici per il No di Viareggio e della Versilia commenta il risultato del referendum esprimendo "la più viva soddisfazione per il risultato conseguito nel sia ,ovviamente, a livello nazionale che in particolare a livello locale"


lunedì, 5 dicembre 2016, 14:12

Post referendum: i primi commenti dei politici della Versilia

In Versilia il dissenso alla riforma arriva al 55,7 per cento, il no sfiora il 60 per cento a Seravezza e lo supera nel comune di Stazzema. Ecco alcuni dei commenti dei politici della Versilia il giorno dopo il referendum


alfrun


lunedì, 5 dicembre 2016, 10:36

Renxit

I mille giorni di Renzi finiscono alle 00.20. Inizia un nuovo giorno, lunedi 5 dicembre, e Renzi ammette: "Il no ha vinto. Tutti i miei auguri al fronte del no: questo voto gli consegna oneri e onori. Mi assumo tutte le responsabilità della sconfitta: ho perso io.


domenica, 4 dicembre 2016, 18:04

Renzi vota, ma senza documento: "Tanto mi conoscete no?"

Quello che nessun italiano osa fare lo ha fatto oggi Matteo Renzi al seggio di Pontassieve, la scuola “Edmondo De Amicis”. Il presidente del consiglio si presenta per votare e all’ufficiale del seggio dice candidamente: “Io non ho il documento di identità"


Prenota questo spazio!