prenota_spazio
prenota_spazio

Anno 3°

martedì, 26 luglio 2016 - Recte agere nihil timere

FacebookTwitterYouTubeFeed RSS degli articoli

Politica

"Di cultura si vive e si mangia, anche a Viareggio"

giovedì, 2 maggio 2013, 17:00

Viareggio può ripartire dalla cultura. Non solo Carnevale e Pucciniano ma anche Liberty, musei, cinema e accademie per giovani artisti. Perché, da che ne dica l'ex ministro Giulio Tremonti, “sono convinto che di cultura si possa vivere e mangiare, anche nella nostra città”, ha dichiarato il candidato sindaco della lista Viareggio Popolare, Paolo Spadaccini.

Da qui l'idea di un incontro-dibattito con i cittadini, in programma domani, venerdì 3 maggio dalle 17, nella sala di rappresentanza del palazzo comunale. “La crisi di Viareggio, dal punto di vista turistico, si è fatta più acuta da quando il turismo 'mordi e fuggi' ha preso il sopravvento su quello stanziale – ha spiegato Spadaccini – la cultura è lo strumento ideale per invertire la tendenza”.

E se è vero che la città non può rinunciare a Carnevale e Festival Pucciniano, è altrettanto evidente la necessità di battere anche altre strade: “Quella dell'arte Liberty – ha proseguito il candidato di Viareggio Popolare – costruendo itinerari dedicati con guide, convegni e mostre. Ma anche l'organizzazione di accademie artistiche per i giovani al teatro di Torre del Lago, com'è stato negli ultimi due anni il BooMart Festival”.

Per parlarne e confrontarsi sul tema, con cittadini e associazioni locali, Spadaccini e i componenti della lista Viareggio Popolare danno appuntamento a domani, venerdì 3 maggio dalle 17, nella sala di rappresentanza del municipio di Viareggio.

 

 

 


Questo articolo è stato letto 285 volte.



Affatato Schirru


prenota spazio centrale 520px-120px

prenota_spazio


Terigi auto 2014-15


Studio Gambardella


Prenota questo spazio!


prenota_spazio


Altri articoli in Politica


domenica, 24 luglio 2016, 23:49

Repubblica Viareggina dice no all'apertura di un Mc Donald's al Varignano

"Sappiamo bene cosa porterà, una quindicina di assunzioni a tempo indeterminato, lavoro sottopagato, massima flessibilità e veto assoluto di iscriversi a qualsiasi organizzazione sindacale che ne possano tutelare i diritti. La precarietà porta solo a massimizzare i profitti a scapito della qualità e delle condizioni del lavoratore"


domenica, 24 luglio 2016, 10:43

Del Ghingaro scrive al commissario prefettizio

Lettera aperta dell'ex sindaco di Viareggio Giorgio Del Ghingaro al commissario prefettizio Fabrizio Stelo con alcune considerazioni sulla situazione della ex perla della Versilia


108-centro-sport


sabato, 23 luglio 2016, 10:46

La Regione svende la Toscana ai clandestini per un pugno di lenticchie: ecco la prova

Raccapricciante. Ecco un documento riservatissimo che è stato inviato ieri mattina dall'assessore regionale Vittorio Bugli a tutte le prefetture della Toscana: ogni famiglia, adesso, potrà prendersi in casa i clandestini in cambio di denaro. La Sinistra approfitta della crisi economica per stimolare l'accoglienza dei profughi


venerdì, 22 luglio 2016, 17:46

"Dopo la sceneggiata napoletana Veronesi non si dimette, ma resta al suo posto"

"Cosa credevate che facesse? Era tutto calcolato. Ha fatto la sua sceneggiata politica come il peggiore dei teatranti napoletani rovinando una serata di spettacolo, offendendo il pubblico, i turisti italiani e stranieri nonché il regista Enrico Vanzina, ha abbandonato il podio nel modo più tragico possibile come da copione del...


Prenota questo spazio!