Anno 3°

giovedì, 30 ottobre 2014 - Recte agere nihil timere

FacebookTwitterYouTubeFeed RSS degli articoli

Politica

"Di cultura si vive e si mangia, anche a Viareggio"

giovedì, 2 maggio 2013, 17:00

Viareggio può ripartire dalla cultura. Non solo Carnevale e Pucciniano ma anche Liberty, musei, cinema e accademie per giovani artisti. Perché, da che ne dica l'ex ministro Giulio Tremonti, “sono convinto che di cultura si possa vivere e mangiare, anche nella nostra città”, ha dichiarato il candidato sindaco della lista Viareggio Popolare, Paolo Spadaccini.

Da qui l'idea di un incontro-dibattito con i cittadini, in programma domani, venerdì 3 maggio dalle 17, nella sala di rappresentanza del palazzo comunale. “La crisi di Viareggio, dal punto di vista turistico, si è fatta più acuta da quando il turismo 'mordi e fuggi' ha preso il sopravvento su quello stanziale – ha spiegato Spadaccini – la cultura è lo strumento ideale per invertire la tendenza”.

E se è vero che la città non può rinunciare a Carnevale e Festival Pucciniano, è altrettanto evidente la necessità di battere anche altre strade: “Quella dell'arte Liberty – ha proseguito il candidato di Viareggio Popolare – costruendo itinerari dedicati con guide, convegni e mostre. Ma anche l'organizzazione di accademie artistiche per i giovani al teatro di Torre del Lago, com'è stato negli ultimi due anni il BooMart Festival”.

Per parlarne e confrontarsi sul tema, con cittadini e associazioni locali, Spadaccini e i componenti della lista Viareggio Popolare danno appuntamento a domani, venerdì 3 maggio dalle 17, nella sala di rappresentanza del municipio di Viareggio.

 

 

 


Questo articolo è stato letto 169 volte.



Affatato Schirru


prenota spazio centrale 520px-120px

crpt2


terigi


Studio Gambardella


bravi ragazzi


Prenota questo spazio!


Altri articoli in Politica


giovedì, 30 ottobre 2014, 15:48

Dai Comunisti Italiani solidarietà alla Cgil e accuse a Renzi

Il partito dei Comunisti Italiani della Federazione di Lucca e Versilia esprime la propria solidarietà ai lavoratori della Ast e ai sindacalisti della Fiom, presi a manganellate dalle forze di polizia mentre stavano manifestando per difendere il posto di lavoro


giovedì, 30 ottobre 2014, 02:55

Romanini: "Dirigenti comunali, anche il prefetto ridimensioni gli stipendi dorati"

"In un momento di difficoltà collettiva come quello che stiamo vivendo a Viareggio e dopo gli accertamenti del Mef bene ha fatto il commissario a continuare sulla linea già impostata dall'amministrazione Betti in ordine al netto ridimensionamento degli emolumenti dovuti ai dirigenti comunali"


Prenota questo spazio!


mercoledì, 29 ottobre 2014, 11:47

Sel: "Sì alla statalizzazione delle scuole materne"

"La richiesta di statalizzazione - commentano Traina e Pardini - non risolverebbe istantaneamente i problemi del sistema educativo del comune, ma consentirebbe di poter richiedere di prolungare i contratti a tempo determinato che oggi consentono di tenere in piedi i servizi educativi 0-3 anni"


martedì, 28 ottobre 2014, 18:51

Il Movimento 5 Stelle mette nel mirino i servizi educativi

"I servizi educativi 0-6 anni sono al collasso - si legge in un comunicato - e i genitori dei bambini che frequentano i nidi d'infanzia e le scuole primarie comunali hanno deciso di dire basta a una grave situazione che sembra non conoscere soluzioni"


Prenota questo spazio!