prenota_spazio
prenota_spazio

Anno 6°

domenica, 19 novembre 2017 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota

Politica

CasaPound: "Il bando di accoglienza è l'ennesimo schiaffo agli italiani"

martedì, 14 novembre 2017, 15:27

"Un vero e proprio schiaffo agli italiani". Così viene definito, da CasaPound, il nuovo appalto da 43 milioni di euro per l'accoglienza in strutture di privati bandito dalla prefettura di Lucca e che riguarderà tutta la provincia.
"Con l'uscita del nuovo bando di accoglienza, per il biennio 2018/2019, la Prefettura ci conferma che l'accoglienza è solo business e niente più – afferma Giuseppe Vitale, responsabile di CasaPound in Versilia – I 43 milioni di euro stanziati per l'accoglienza di 1680 richiedenti asilo, a cui potrebbero aggiungersene altri 21 in caso di flussi straordinari, oltre a rappresentare un danno economico per le casse dello Stato rappresentano anche una problematica sociale. Con ogni legge di bilancio assistiamo a tagli trasversali con un decremento di fondi per la sanità, per la scuola e per le politiche sociali. Ci parlano di rigore economico, gli aiuti alle aziende in crisi sono un miraggio eppure si trovano milioni di euro per finanziare un'immigrazione selvaggia."
"Se a ciò aggiungiamo che in comuni come Massarosa e Seravezza, si organizzano incontri e dibattiti a favore dell'inserimento nel mondo del lavoro dei richiedenti asilo presenti nel nostro territorio - continua Vitale - possiamo valutare come il quadro sia completo e come il cittadino italiano sia ormai diventato una categoria da non tutelare".
"Siamo stati i primi ad affermare come la bufala dei profughi sia soltanto un business – dichiara Fabio Barsanti, coordinatore provinciale di CasaPound e consigliere comunale a Lucca – e i fatti ci stanno dando ragione. Continuare a spendere tali cifre è un insulto ai nostri cittadini, esposti non solo ad un palese furto dei propri soldi, ma anche al continuo peggiorare della sicurezza nella provincia; aspetto, questo, legato a doppio filo all'aumento di immigrati che nella maggior parte dei casi non scappano da nessuna guerra e non si vedranno riconoscere il diritto di asilo."


Questo articolo è stato letto volte.


prenota_spazio


ughi


Terigi auto 2014-15


Prenota questo spazio!


prenota_spazio


Altri articoli in Politica


alfrun


sabato, 18 novembre 2017, 14:16

Nuovo lotto dell'asse di penetrazione, Coordinamento no Asse: "Fermatevi!"

A Viareggio è stato discusso, ieri, nella commissione urbanistica, il piano per effettuare il nuovo lotto dell'asse di penetrazione, o via del mare, che il sindaco di Viareggio, Giorgio del Ghingaro, con la propria giunta vogliono approvare nel minor tempo possibile. Il coordinamento No Asse lancia il suo appello


sabato, 18 novembre 2017, 13:47

"Provincia civica e progressista" annuncia i primi due nomi per il rinnovo del consiglio provinciale: Teresa Leone e Luigi Troiso

Si scaldano i motori della lista "Provincia civica e progressista", la prima ufficialmente scesa in campo per il rinnovo delle elezioni provinciali, in programma domenica 17 dicembre prossimo


Prenota questo spazio!


sabato, 18 novembre 2017, 10:36

Pastechi: "Forza Italia vicina alle categorie economiche di Viareggio"

Il responsabile regionale per il commercio di Forza Italia, Athos Pastechi, interviene sull'inaugurazione del nuovo parco commerciale Burlamacca e sulle recenti dichiarazioni rilasciate dal vicesindaco Valter Alberici, a proposito del ruolo delle associazioni di categoria a Viareggio


venerdì, 17 novembre 2017, 15:48

PSI Viareggio: “Fiducia a Del Ghingaro ma corsia preferenziale per il Regolamento Urbanistico”

Il direttivo provinciale di Lucca del PSI del 16 novembre, tra gli argomenti all’ordine del giorno, ha fatto il punto sui rapporti con Giorgio Del Ghingaro, sindaco di Viareggio, alla cui vittoria del 2015 il PSI ha contribuito in modo determinante, seppure indirettamente


giovedì, 16 novembre 2017, 17:25

Il vicesindaco Alberici: “Le organizzazioni di categoria dei commercianti sono prive di idee e progetti per la città”

Attacco del vicesindaco Valer Alberici alle organizzazioni di categoria dei commercianti, che lui dice essere "diventate solamente passacarte di una rappresentanza che non c’è più”


giovedì, 16 novembre 2017, 12:33

Appello del consigliere Luigi Troiso: “Per le feste di Natale non lasciamo Torre del Lago al buio”

Luci anche a Torre del Lago: la richiesta arriva dal consigliere Luigi Troiso che rivolgendosi alle categorie economiche le esorta ad impegnarsi affinché anche nella frazione di Viareggio non manchino gli addobbi natalizi