Anno XI 
Lunedì 22 Luglio 2024
  - GIORNALE NON VACCINATO
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie

Scritto da Redazione
A. Versilia
03 Luglio 2024

Visite: 142

Una fase storica di svolta, quella che sta attraversando il Comune di Stazzema sul fronte della telecomunicazione. Se da un lato da pochi mesi il territorio è coperto nella quasi totalità dalla fibra ottica (oltre 1700 utenze nella maggior parte delle frazioni), dall'altra la neo amministrazione Verona si sta impegnano a portare il segnale della rete mobile 5g nelle frazioni che da anni sono sprovviste di segnale telefonico. Questo ultimo passaggio, che completerebbe l'azzeramento del digital divide, sta avvenendo grazie ai bandi del Pnrr, nella fattispecie il Piano Italia 5g densificazione. È per questo coinvolgimento che Stazzema è stata invitata a Roma, domani giovedì 4 giugno, per raccontare la propria esperienza. 

«Il bando, aperto grazie ai tanti miliardi piovuti sull'Italia dopo la pandemia grazie ad un piano finanziario dell'Unione Europea, ci permetterà - spiega il consigliere delegato alle Infrastrutture digitali Tiziano Baldi Galleni - di realizzare sicuramente un nuovo impianto per la trasmissione della rete mobile 5g a Levigliani. Questa frazioni infatti, al momento, è nella quasi totalità (dell'area geografica) sprovvista di connessione sia per le telefonate da cellulare che per la connessione internet mobile (4g o 5g). Grazie anche al lavoro svolto dalla precedente amministrazione, Stazzema è riuscita a rientrare nel finanziamento di questo piano, che è studiato per le aree cosiddette a "fallimento di mercato", ovvero dove le compagnie telefoniche non investirebbero mai in altre infrastrutture. Infatti il Piano finanzia il costo del palo, che si aggira introno alle 120mila euro, per il 90%, mentre il resto sarà elargito da una Rete temporanea di impresa costituita da Tim, Vodafone e Inwit, che si sono aggiudicate il bando che prevede la realizzazione di circa mille e 300 tralicci in tutta Italia».

La frazione di Levigliani, fra le più popolose di Stazzema, aveva forte necessità di uscire dal buio del segnale mobile, anche perché rappresenta una delle realtà a maggiore vocazione turistica grazie alle cavità carsiche del monte Corchia e alle altre attività organizzate dalla cooperativa leviglianese. «Tuttavia siamo in lizza - prosegue Tiziano Baldi Galleni - per ottenere la costruzione di un secondo palo sul versante di Sant'Anna, Parco nazionale della Pace e Marchio del patrimonio Europeo, e che come Levigliani versa in totale impossibilità di utilizzo del telefono cellulare. In questo caso, se otterremo che venga reinserito nel bando una seconda antenna, valuteremo la possibilità di installarla in una zona che possa coprire anche la frazione di Farnocchia, altra area con forti problemi di connessione alla rete mobile».

Stazzema, domani, parteciperà al "Tavolo di co-working 3: I Comuni nel Piano Pnrr Italia 5G", nell'ambito della manifestazione Missione Italia 2024, presso le Corsie Sistine di Santo Spirito in Sassia a Roma. Il tavolo ha l'obiettivo di attivare un confronto fra i Comuni nei quali sono in corso, o lo saranno a breve, interventi di infrastrutturazione digitale afferenti al Piano Pnrr Italia 5G.

Pin It
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie

ULTIME NOTIZIE BREVI

Spazio disponibilie

Plm in tour al Podere Lovolio a Quiesa. Mercoledì 24 luglio alle ore 18.00 la vincitrice del Premio Letterario…

"Nel contesto della seconda riunione della speciale Commissione d'inchiesta sugli eventi alluvionali dell'autunno 2023, è stato definito un ampio calendario…

Spazio disponibilie

Torna a Pietrasanta in Concerto per la grande serata conclusiva uno dei migliori quartetti d'archi del mondo, il Michelangelo, formato dai grandi…

L'Amministrazione Comunale attiverà anche per l'anno scolastico 2024/2025 i servizi integrati con finalità educativa, 

Spazio disponibilie

Per il quinto anno consecutivo, al Caffè de La Versiliana sarà ospite la Fondazione Ragghianti di Lucca. Lunedì…

Per scongiurare la sostituzione tecnica dell'IA sull'uomo serve una resistenza psicologica e culturale, supportata dalla forza dei classici della filosofia.

Alla Versiliana dei Piccoli si va di nuovo in scena! Domenica 21 luglio l'arena esclusivamente dedicata al teatro…

Domenica 21 luglio alle 18.30 "Agricoltura e ambiente: verso un'Europa sostenibile"

Spazio disponibilie

Sabato 21 Luglio alle ore 18.30 presso lo spazio…

Nell'Auditorium Simonetta Puccini di Torre del Lago proseguono le Conversazioni sull'opera, gli incontri ideati dalla Fondazione Simonetta Puccini per promuovere e…

Spazio disponibilie

RICERCA NEL SITO

Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie