Anno XI 
Venerdì 27 Gennaio 2023
  - GIORNALE NON VACCINATO
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie

Scritto da Redazione
A. Versilia
03 Dicembre 2022

Visite: 246

Novità in vista per il settore edilizio con l'approvazione di un regolamento sulla sanzioni edilizie amministrative, adottato per la prima volta dal Comune di Seravezza nel corso dell'ultima seduta del consiglio comunale. Il regolamento, fortemente voluto dall'amministrazione Alessandrini, tiene conto del fatto che la legge regionale n. 64/2015 prevede sanzioni, per abusi edilizi che non possano essere demoliti senza pregiudicare la parte regolare, pari al doppio dell'aumento di valore del bene stesso.

Questo faceva sì che sinora venissero applicate sanzioni dove non vi era un effettivo aumento di valore, motivo per cui il competente ufficio comunale ha elaborato un regolamento ad hoc che è stato oggetto di uno stretto confronto con gli ordini e collegi professionali, così da raccogliere le eventuali osservazioni. Proprio grazie a questo metodo e al lavoro portato avanti con l'assessore Adamo Bernardi e il collegio dei geometri, è stato approfondito ogni aspetto del regolamento, sino alla redazione della bozza approvata dal consiglio comunale nell'ultima seduta, con l'astensione dei consiglieri Giacomo Genovesi di Creare Futuro, Elena Luisi e Mara Tarabella di Insieme.

"Sono molto soddisfatto del grande lavoro portato avanti dall'ufficio edilizia e del notevole contributo garantito dal collegio dei geometri - spiega l'assessore alla pianificazione territoriale e all'edilizia privata Adamo Bernardi - , in questo modo il nostro Comune dispone per la prima volta di un regolamento che fa finalmente chiarezza sull'applicazione delle sanzioni amministrative edilizie".

L'assessore Bernardi ricorda inoltre che sono in scadenza i lotti BL della variante al regolamento urbanistico del 24 gennaio 2018, la quale consentiva l'edificabilità di alcuni lotti in cambio di una perequazione.

Scade infatti il prossimo 23 gennaio il termine dei cinque anni di validità della variante (approvata e messa in efficacia il 24 gennaio del 2018) e quindi entro il 23 gennaio 2023 dovranno non solo essere ritirati i necessari permessi ma anche avviati effettivamente gli interventi previsti.

Pin It
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie

ULTIME NOTIZIE BREVI

Spazio disponibilie

Un nuovo tentativo di truffa ai danni di un utente è stato sventato nella frazione Valdicastello Carducci…

"Il Mit ha dato il via libera alla concessionaria Salt per rendere gratuita dal 1 febbraio la bretella nel tratto…

Spazio disponibilie

Pubblicata la graduatoria per il sostegno economico straordinario a sostegno…

Si terràvenerdì 27 gennaio l’assemblea regionale che la Cna terrà a Viareggio per parlare dei balneari in merito alla direttiva…

Spazio disponibilie

Un appuntamento da non perdere quello di martedì 31 gennaio alle 21 per la presentazione in esclusiva di Lullaby, il…

"A Sinistra da capo" è il titolo del libro di Goffredo Bettini, che verrà presentato sabato 28 gennaio, alle ore…

Per tracciare i segni indicanti gli spazi assegnati ai concessionari della fiera patronale…

Secondo Silvia Noferi, consigliere regionale del Movimento 5 Stelle, uno strano silenzio è calato sull’attraversamento della Lecciona da parte…

Spazio disponibilie

Le temperature particolarmente rigide di questi giorni hanno messo a dura prova gli impianti di riscaldamento degli edifici scolastici,…

Prosegue su gran parte della Toscana interna il codice giallo per neve per la giornata di oggi, lunedì 23, a cui…

Spazio disponibilie

RICERCA NEL SITO

Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie