Anno XI 
Domenica 25 Settembre 2022
  - GIORNALE NON VACCINATO
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie

Scritto da lucia paolini
A. Versilia
09 Agosto 2022

Visite: 249

Standing ovation per l'evento dedicato a Ennio Morricone al Mediceo. Una serata magica, impeccabile sotto tutti i punti di vista. 

Arrivare al Mediceo è sempre bello, l’aria fresca mette subito di buon umore . Ottima l’organizzazione con il bus navetta, che risolve velocemente il problema del parcheggio. 

Arrivare presto in un posto fa si che uno possa godere di quei piccoli e febbrili momenti prima dello spettacolo.

Coro e musicisti si rilassano, in una strana tensione emotiva, mentre i tecnici sistemano gli ultimi preparativi. Il grosso telo per proiezione viene issato con un’americana e fissato per non lasciare che il piacevole vento lo muova troppo. Un leggero ritardo che ha però dell’adorabile perché permette di curiosare in giro e di prendere una birra, vivendo il luogo in tutte le sue potenzialità.

C’è un equilibrio rilassante.

Ad aprire la serata Jacopo Crudeli voce e anima del progetto “ Escodamè” con  Nico Gori al pianoforte. Un duo di jazz e blues che ripercorre gli anni ruggenti della musica italiana. 

La prima canzone arriva lenta su un pubblico ricettivo, ma anche esigente. Jacopo Crudeli con la sua presenza elegante, a volte sbeffengiante, un po’ ironica e sfrontata cattura velocemente gli animi . Solo un piccolo accenno delle ottime capacità dei due artisti e ecco la presentazione della serata.

Brillante il sindaco Alessandrini che ha riassunto il suo intervento con un simpatico “non vi preoccupate, ho finito!” proprio per lasciare spazio alla musica. Dopo i saluti di rito e i ringraziamenti all’amministrazione, alla fondazione terre medicee e a Battista Ceragioli and Son, gli applausi accompagnano il cambio scena che vede entrare l’orchestra composta da 30 elementi e diretta da Simone Giusti.

“Morricone Film History” ripercorre le tappe salienti della carriera del maestro, dalle prime collaborazioni con Sergio Leone, fino alle musiche realizzate per Hollywood.

Non è possibile descrivere la musica, men che mai la musica di Ennio Morricone.

Una coppia sui sessant’anni, si abbraccia alle prime note, in un attimo di commozione che durerà molte canzoni.
Sorprendente l’entrata in scena della soprano Costanza Gallo che con la sua voce riesce a rendere concreta e tangibile la musica.

Come il canto di una sirena che incanta l’equipaggio di Ulisse, gli sguardi di tutti vengono ammaliati dalla delicatezza e al tempo stesso dalla forza dirompente della sua voce.

Bello l’intervento del tenore Omar Bresciani, che viene accolto con molto calore dal pubblico. 

Ogni tanto il direttore Giusti si volge alla paltea per raccontare la storia del maestro, ma indiscutibilmente è la musica a giocare il ruolo fondamentale, spostando in secondo piano sia le parole che le immagini che scorro sullo sfondo.

Seduti al lato, sul muretto che costeggia la strada, alcuni curiosi che hanno preferito non prendere posto sulle seggioline. Un ragazzo, con un cappello da cowboy sembra essere uscito direttamente da uno dei film di Sergio Leone accompagnato dalla musica di Morricone. 

Nessun commento tra le seggioline. Solo un grande silenzio di attenzione.

Quando uno spettacolo è qualche cosa in più, si sente. Non tanto perché si possono descrivere e elogiare o meno piccoli particolari tecnici, ma sempre e solo per le reazioni del pubblico, unico indiscutibile giudice e fruitore finale dell’arte. 
Se tutta l’arte subisce questo destino, indiscutibilmente l’arte che si manifesta su un palco vive solo ed unicamente dell’applauso del pubblico. 

In questo caso non si parla solo di reazione. Una sorta di dolce magia sembra aver inebriato tutti, che guardano con occhi sognanti il palco. Le mani si sfiorano, le dita si intrecciano, gli occhi brillano “la musica unisce”, suggerisce qualcuno. Sicuramente la musica di Ennio Morricone incanta.

Il tempo scorre troppo rapidamente e siamo già al finale. Ed ecco che il pubblico si alza tutto in piedi per un applauso a scena aperta in piena standing ovation. 

Tutti in piedi applaudono orchestra, coro, cantanti e direttore d’orchestra.

Viene fatto un ultimo pezzo e anche questo viene accolto con calore. Il buio della platea è illuminato da tanti piccoli schermi che come lucciole moderne rappresentano un applauso silenzioso di apprezzamento.

Insomma, continuano i successi della programmazione del Mediceo e domani si va avanti con una serata che vede già il doppio dei presenti prenotati di questa sera. Un serata completamente diversa e totalmente giovane con il gruppo “psicologi”.

Pin It
  • Galleria:
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie

ULTIME NOTIZIE BREVI

Spazio disponibilie

Ieri notte Anna Segre, con la sua ultima opera "La distruzione dell'amore" edita da Interno Poesia e giunta alla terza…

Si segnala che per completare l’ammodernamento della rete dell’acquedotto e del gasdotto, l’amministrazione comunale ha predisposto un’ordinanza con i temporanei…

Spazio disponibilie

È convocato per martedì 27 settembre alle ore 20.30, presso l'auditorium della scuola "Enrico Pea" di Marzocchino, la seduta…

Molte sono le persone alle quali verrà negato il diritto di votare domenica 25 settembre. ‘’Non concedere la residenza fittizia…

Spazio disponibilie

Dopo la chiusura dei termini per le domande dei buoni spesa alimentari è stata redatta dagli uffici e pubblicata all'albo…

Il Consorzio di promozione turistica della Versilia a causa dell'allerta meteo è costretta ad annullare la Festa dello Sport di…

La protezione civile regionale ha emesso allerta di tipo giallo per temporali forti e rischio idrogeologico idraulico…

"Abbiamo appreso con grande dispiacere della scomparsa della signora Antonia Tomei, moglie del Professor Marcello Pera, ex Presidente del Senato…

Spazio disponibilie

E' accaduto intorno alle ore 10.50 in un giardino privato in via del Padule a Pietrasanta. L'incidente era sembrato inizialmente…

Appuntamento con il calcio e la solidarietà sabato 24 settembre alle 18.00 nel Giardino d'Inverno di Villa Bertelli a…

Spazio disponibilie

RICERCA NEL SITO

Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie