Anno XI 
Venerdì 27 Gennaio 2023
  - GIORNALE NON VACCINATO
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie

Scritto da Redazione
A. Versilia
07 Dicembre 2022

Visite: 207

“Per Giuseppe Baretti: un consuntivo” è l'appuntamento in programma venerdì (9 dicembre) dalle ore 9.30 alle 13 e dalle 15 alle 18 a Palazzo Mediceo di Seravezza. 

L'iniziativa è promossa dal Comitato nazionale per le celebrazioni del tricentenario della nascita di Giuseppe Baretti (1719-1789), scrittore, poliglotta, autore di teatro.

"Si conclude, con questo convegno a Seravezza - spiega la presidente Daniela Marcheschi - un ciclo innovativo di studi e ricerche sulla figura e l'opera originale di Giuseppe Baretti, intorno a cui si è raccolta e si raccoglierà una nutrita schiera di studiosi da tutto il mondo".

Dopo i saluti istituzionali, questi i relatori: prof.ssa Daniela Marcheschi, presidente del Comitato Nazionale, direttore Scientifico del CISESG e docente all'Università di Lisbona (Portogallo);  prof.ssa Luísa Marinho Antunes, membro del Comitato Nazionale, Università di Madeira (Portogallo); prof. Giovanni Iamartino, Università degli Studi di Milano; prof. Gianni Antonio Palumbo, Università degli Studi di Foggia; Marco Solari, regista e attore, fondatore della compagnia teatrale "La gaia scienza", regista dello spettacolo teatrale dedicato a Giuseppe Baretti "Un caos di roba"; Alessandra Vanzi, attrice teatrale, fondatore della compagnia teatrale "La gaia scienza". Attrice nello spettacolo teatrale dedicato a Giuseppe Baretti "Un caos di roba"; prof.ssa Francesca Savoia, membro del Comitato Nazionale, Università di Pittsburg (Stati Uniti); prof. Marino Balducci, Università di Stettino (Polonia); prof.ssa Mariateresa Dellaborra, Conservatorio di Milano; prof Amedeo Anelli, direttore della rivista internazionale Kamen'; prof. Alessandro Viti, membro associato di ricerca del CISESG.

I lavori della giornata saranno coordinati dal prof. Alberto Sinigaglia, giornalista a “Epoca” e “Panorama” a inizio della carriera professionale, dal 1970 redattore politico alla “Stampa”, nel 1975 tra i fondatori di “Tuttolibri”, per poi assumere la responsabilità della Terza pagina e dei servizi culturali. Ha insegnato giornalismo nelle università di Torino, Bologna, Modena-Reggio Emilia. Dirige i Classici del giornalismo di Nino Aragno editore. Autore radio e tv ha firmato tra l’altro “Vent’anni al 2000” su Rai3 e “Addio al ‘900” su Rai Radio3, dialoghi con i maggiori intellettuali italiani. È presidente della Fondazione Filippo Burzio e del Consiglio scientifico della Fondazione Cesare Pavese. È stato per 11 anni presidente dell’Ordine dei giornalisti del Piemonte. Presidente del Polo del Novecento di Torino.

Programma della Giornata

9:30 – Saluti istituzionali

10 - Daniela Marcheschi - Un consuntivo: il Comitato Nazionale per le Celebrazioni del Tricentenario della Nascita di Giuseppe Baretti

10:30 - Luisa Marinho Antunes - Intellettualismo e Umorismo: dalle Lettere al Journey di Baretti

Rappresentative della letteratura settecentesca, le Lettere e il Journey offrono ai lettori una molteplicità di visioni sulla penisola iberica. I suoi testi si compongono da diversi estratti quasi caleidoscopici nei quali Baretti unisce la distanza dell'oggetto in una posizione intellettuale e scientifica e la prossimità facilitata dall'uso dell'umorismo. 

11 - coffee break

11:15 - Giovanni Iamartino - Baretti lessicografo: un bilancio

L'intervento si propone di sintetizzare l'impegno di Giuseppe Baretti come lessicografo, che non si limita alla ben nota revisione del dizionario bilingue inglese-italiano di Ferdinando Altieri. L'intento è quello di arrivare a una valutazione critica complessiva del contributo del Baretti alla storia della lessicografia europea.

11:45 - Gianni Antonio Palumbo - Baretti e la metodologia della critica letteraria

Il contributo rende conto dell'intervento didattico da Palumbo compiuto nell'ambito delle lezioni del corso di " Metodologia della critica letteraria" (LM "Filologia, Letterature e Storia"). Muovendo da alcuni esempi manualistici, si sofferma a evidenziare i punti di forza del metodo critico di Giuseppe Baretti, evidenziando le ragioni che ne determinano la validità. Il contributo si conclude affrontando lo studio di caso sottoposto agli studenti del corso, con l'esame della ricezione della figura e dell'opera di Giuseppe Baretti nell'ambito della Scuola storica. Sebbene con riferimenti anche a Carducci, Renier, Piccioni, sono state esaminate in particolar modo la sezione dedicata a Baretti del "Manuale della letteratura italiana" di Alessandro D’Ancona e Orazio Bacci e "L’Anglomania e l’influsso inglese in Italia nel secolo XVIII" di Arturo Graf, in cui la vicenda e la produzione del critico torinese e i suoi rapporti con l'Inghilterra sono scandagliati con attenzione.

12:15 -  Marco Solari e Alessandra Vanzi - Baretti e un caos di roba (titolo provvisorio)

12:45 - Dibattito 

13 - Chiusura sessione del mattino 

15 - Ripresa dei lavori 

15:05 - Francesca Savoia - Appunti di quattro anni di lavoro su Baretti 

15:35 - Marino Balducci - Illuminismo e profezia illuminata. Ragioni e limiti della polemica antivolterriana di Baretti intorno a Dante

16:05 - Mariatesera Dellaborra - La nécessité de la musique italienne: rileggere gli scritti satirici di Baretti

16:35 - Coffee break

16:50 - Amedeo Anelli - Perché un rivista internazionale di poesia e filosofia contemporanea si è occupata di Baretti?

Il Direttore della rivista internazionale di poesia e filosofia, ci parlerà dei 4 numeri di Kamen' in cui si è trattato di Giuseppe Baretti.

17:20 - Alessandro Viti - Giuseppe Baretti e l'Umorismo

Alessandro Viti, membro associato di ricerca del CISESG, ha curato l'ultima pubblicazione del Comitato, che ha lo stesso titolo del suo intervento. La presenterà al pubblico per la prima volta, essendo ufficialmente uscita ieri e di cui attendo per domani le copie in sede.

17:40 - conclusioni e dibattito finale.

 

Pin It
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie

ULTIME NOTIZIE BREVI

Spazio disponibilie

Un nuovo tentativo di truffa ai danni di un utente è stato sventato nella frazione Valdicastello Carducci…

"Il Mit ha dato il via libera alla concessionaria Salt per rendere gratuita dal 1 febbraio la bretella nel tratto…

Spazio disponibilie

Pubblicata la graduatoria per il sostegno economico straordinario a sostegno…

Si terràvenerdì 27 gennaio l’assemblea regionale che la Cna terrà a Viareggio per parlare dei balneari in merito alla direttiva…

Spazio disponibilie

Un appuntamento da non perdere quello di martedì 31 gennaio alle 21 per la presentazione in esclusiva di Lullaby, il…

"A Sinistra da capo" è il titolo del libro di Goffredo Bettini, che verrà presentato sabato 28 gennaio, alle ore…

Per tracciare i segni indicanti gli spazi assegnati ai concessionari della fiera patronale…

Secondo Silvia Noferi, consigliere regionale del Movimento 5 Stelle, uno strano silenzio è calato sull’attraversamento della Lecciona da parte…

Spazio disponibilie

Le temperature particolarmente rigide di questi giorni hanno messo a dura prova gli impianti di riscaldamento degli edifici scolastici,…

Prosegue su gran parte della Toscana interna il codice giallo per neve per la giornata di oggi, lunedì 23, a cui…

Spazio disponibilie

RICERCA NEL SITO

Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie