Anno 6°

venerdì, 10 aprile 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota

Alta Versilia

A “Seravezza Fotografia” scatti dal carcere femminile. Domani incontro con Enrico Genovesi

venerdì, 10 febbraio 2012, 15:02

Si svolgerà domani sabato 11 febbraio alle 17 presso le Scuderie Granducali di Seravezza via del Palazzo 358, l’incontro di cultura fotografica con Enrico Genovesi, giovane fotoreporter livornese impegnato sui temi sociali, dal titolo “Il carcere di Eva: quando detenzione femminile e fotografia s’incontrano”. Si tratta di uno degli eventi della nona edizione di Seravezza Fotografia, organizzata dalla Fondazione Terre Medicee, dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Seravezza con il patrocinio della FIAF (Federazione Italiana Associazioni Fotografiche) e la direzione artistica di Ivo Balderi. Una rassegna, ormai di respiro nazionale che ogni anno coniuga con successo i grandi nomi della fotografia internazionale con il mondo amatoriale, che fino al 9 aprile ha in programma mostre, corsi di fotografia, incontri di cultura fotografica e lettura di portfoli fotografici a cura della Fiaf. Genovesi è anche l’autore della mostra “Femina rea” esposta sempre nelle Scuderie Granducali, , fino al 19 febbraio. Un interessante e duro reportage sulla carcerazione femminile con immagini scattate nei carceri di Sollicciano, Pisa ed Empoli. Una realtà particolare analizzata nel contesto dei penitenziari italiani che, è cronaca di questi giorni, vivono una situazione drammatica a causa del sovraffollamento e delle difficili condizioni di vita dei reclusi. “Ho voluto raccontare questo spaccato di vita – spiega il fotografo – che benché molto vicina a noi, raramente ci impone momenti di riflessione. Le immagini, più delle parole, possono raggiungere la profondità necessaria per comprendere meglio gli stati d’animo di queste persone, specialmente quando sono sommerse dalla propria vita. E l’obiettivo della mostra – conclude Genovesi – punta proprio a diffondere questa conoscenza”.  Sempre aperta anche la mostra dedicata al grande fotografo toscano Romano Cagnoni dal titolo “Upside down memories – Memorie sovvertite”, esposta nelle sale del Palazzo Mediceo. Le due mostre sono aperte dal martedì al sabato dalle 15 alle 19.30 e la domenica dalle 10.30 alle 12.30 e dalle 15 alle 19.30. Biglietto d’ingresso 5 euro intero e 3 ridotto.

 

Info: Fondazione Terre Medicee, tel.0584.757443, e-mail: seravezzafotografia@terremedicee.it    sito web: www.terremedicee.it   Seravezza Fotografia è anche a twitter: @SeravezzaPhoto   e Facebook. 

Ufficio Stampa agenzia ILogo, Prato Fabrizio Lucarini tel.3407612178, Chiara Mercatanti tel.3479778005 E- mail: press@ilogo.it  sito web:  www.ilogo.it  cartella stampa digitale: http://press.ilogo.it

 

Seravezza 10 febbraio 2012


Questo articolo è stato letto volte.


il Panda

tuscania

auditerigi

toyota


Altri articoli in Alta Versilia


giovedì, 9 aprile 2020, 15:06

Verona ai cittadini: "A Pasqua e Pasquetta non trasgrediamo le regole"

Il sindaco di Stazzema, Maurizio Verona, si è rivolto ai propri concittadini con una lettera in vista delle vacanza pasquali con un appello a restare a casa


giovedì, 9 aprile 2020, 15:00

Didattica: gratis online l'album da colorare dei Versilia Heroes

Un intero album di fumetti da colorare! Lo mettono gratuitamente a disposizione gli ideatori, l'editore e gli autori di Versilia Heroes, i supereroi della Versilia. Per i bambini, un modo piacevole di impegnare il tempo trascorso fra le mura domestiche


Prenota questo spazio!


giovedì, 9 aprile 2020, 14:57

Sesto appuntamento per “Stazzema è cultura”

Doppio appuntamento con l’arte quest’oggi per “Stazzema è cultura” una intervista al Maestro Antonio Ciccone in occasione della mostra che si tenne al Palazzo della Cultura in Cardoso nell’estate del 2015


giovedì, 9 aprile 2020, 13:56

Consiglio comunale: approvato il bilancio di previsione 2020

Un bilancio che conferma le solide basi contabili dell'ente e garantisce la copertura dei servizi essenziali, ma che necessiterà di immediati correttivi dettati dall'emergenza coronavirus, in particolare per la copertura di spese straordinarie e impreviste e per il varo di iniziative di supporto alle famiglie e alle aziende in difficoltà 


mercoledì, 8 aprile 2020, 23:29

Versilia: una grande emozione per tutti il parto in casa guidato dalla Centrale 118

Il parto in casa avvenuto ieri a Pozzi in Versilia è stato un raggio di sole ed un messaggio di speranza per il futuro, in questo momento complesso da molti punti di vista


martedì, 7 aprile 2020, 18:24

Spese alimentari fra comuni limitrofi, Tarabella: "Ho dato la mia disponibilità a Murzi"

Il primo cittadino di Seravezza, Riccardo Tarabella, interviene sulle spese alimentari fra comuni limitrofi dopo quanto denunciato oggi dal collega di Forte dei Marmi


Ricerca nel sito


prenota_spazio


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!