Anno X

sabato, 23 ottobre 2021 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota

Alta Versilia

A “Seravezza Fotografia” scatti dal carcere femminile. Domani incontro con Enrico Genovesi

venerdì, 10 febbraio 2012, 15:02

Si svolgerà domani sabato 11 febbraio alle 17 presso le Scuderie Granducali di Seravezza via del Palazzo 358, l’incontro di cultura fotografica con Enrico Genovesi, giovane fotoreporter livornese impegnato sui temi sociali, dal titolo “Il carcere di Eva: quando detenzione femminile e fotografia s’incontrano”. Si tratta di uno degli eventi della nona edizione di Seravezza Fotografia, organizzata dalla Fondazione Terre Medicee, dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Seravezza con il patrocinio della FIAF (Federazione Italiana Associazioni Fotografiche) e la direzione artistica di Ivo Balderi. Una rassegna, ormai di respiro nazionale che ogni anno coniuga con successo i grandi nomi della fotografia internazionale con il mondo amatoriale, che fino al 9 aprile ha in programma mostre, corsi di fotografia, incontri di cultura fotografica e lettura di portfoli fotografici a cura della Fiaf. Genovesi è anche l’autore della mostra “Femina rea” esposta sempre nelle Scuderie Granducali, , fino al 19 febbraio. Un interessante e duro reportage sulla carcerazione femminile con immagini scattate nei carceri di Sollicciano, Pisa ed Empoli. Una realtà particolare analizzata nel contesto dei penitenziari italiani che, è cronaca di questi giorni, vivono una situazione drammatica a causa del sovraffollamento e delle difficili condizioni di vita dei reclusi. “Ho voluto raccontare questo spaccato di vita – spiega il fotografo – che benché molto vicina a noi, raramente ci impone momenti di riflessione. Le immagini, più delle parole, possono raggiungere la profondità necessaria per comprendere meglio gli stati d’animo di queste persone, specialmente quando sono sommerse dalla propria vita. E l’obiettivo della mostra – conclude Genovesi – punta proprio a diffondere questa conoscenza”.  Sempre aperta anche la mostra dedicata al grande fotografo toscano Romano Cagnoni dal titolo “Upside down memories – Memorie sovvertite”, esposta nelle sale del Palazzo Mediceo. Le due mostre sono aperte dal martedì al sabato dalle 15 alle 19.30 e la domenica dalle 10.30 alle 12.30 e dalle 15 alle 19.30. Biglietto d’ingresso 5 euro intero e 3 ridotto.

 

Info: Fondazione Terre Medicee, tel.0584.757443, e-mail: seravezzafotografia@terremedicee.it    sito web: www.terremedicee.it   Seravezza Fotografia è anche a twitter: @SeravezzaPhoto   e Facebook. 

Ufficio Stampa agenzia ILogo, Prato Fabrizio Lucarini tel.3407612178, Chiara Mercatanti tel.3479778005 E- mail: press@ilogo.it  sito web:  www.ilogo.it  cartella stampa digitale: http://press.ilogo.it

 

Seravezza 10 febbraio 2012


Questo articolo è stato letto volte.


il Panda

tuscania

auditerigi


Altri articoli in Alta Versilia


giovedì, 21 ottobre 2021, 14:40

Dal mare al fiume: percorsi turistici legati a pesca e acquacoltura

Per promuovere le imprese di pesca e acquacoltura sono stati realizzati otto percorsi turistici che collegano la costa all'entroterra: tre in Lunigiana e costa della provincia di Massa-Carrara e tre in Garfagnana e costa Versiliese


giovedì, 21 ottobre 2021, 13:32

Decima edizione di “Alfabeto Artigiano” a Seravezza

Per l’anno 2021 l’evento Alfabeto Artigiano festeggia il compleanno in doppia cifra e raggiunge l’importante traguardo dei dieci anni


Prenota questo spazio!


giovedì, 21 ottobre 2021, 09:03

Enrico Pea: l'associazione si presenta a 140 anni dalla nascita

Primo evento pubblico per l'associazione dedicata a Enrico Pea, che si presenta a Seravezza, paese natale dello scrittore, venerdì 29 ottobre 2021 in occasione dei 140 anni esatti dalla nascita


mercoledì, 20 ottobre 2021, 14:58

Seravezza, Tarabella: “Buon lavoro ad Alessandrini e alla nuova amministrazione”

In seguito all’incontro tra il nuovo sindaco di Seravezza e Riccardo Tarabella, quest’ultimo dichiara di aver augurato un buon lavoro alla nuova amministrazione, con l’auspicio che sappiano operare per il bene della collettività, come ritiene abbiano fatto le amministrazioni di centrosinistra avvicendatesi alla guida del comune negli ultimi venti anni


martedì, 19 ottobre 2021, 10:40

Marmo: costituito un comitato civico per la trasparenza, l'informazione e la partecipazione

Si è costituito a Seravezza il Comitato per la trasparenza, l’informazione e la partecipazione che riunisce un gruppo di cittadini interessati a seguire sia la vertenza tra l’Henraux spa e il comune che i temi, ambientali e economici, legati al settore del marmo


giovedì, 14 ottobre 2021, 10:14

Tanta la partecipazione alla Giornata antifascista a Sant’Anna di Stazzema

Presentato il progetto alla Regione per una rete dei luoghi della memoria in Toscana. Consegnata una targa al vice-questore Mario Russo della polizia di Forte dei Marmi


Ricerca nel sito


prenota_spazio


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!