prenota_spazio
prenota_spazio

Anno 6°

martedì, 20 febbraio 2018 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Alta Versilia

Approvato il progetto esecutivo per la messa in sicurezza della frana sulla Stazzema - Gallicano

venerdì, 17 febbraio 2017, 15:47

La giunta comunale ha dato il via al progetto definitivo per la messa in sicurezza della strada comunemente conosciuta come Stazzema Gallicano, a seguito della frana avvenuta nella sera del 19 febbraio 2015 alle ore 21 circa in località Piccolli, che aveva comportato l’interruzione della viabilità per lo scivolamento di una grande quantità di terra, di alberi e di grandi porzioni di roccia staccatesi dal versante, isolando le abitazioni che tale strada serviva. A seguito di tale evento franoso non erano stati fatti interventi sul versante al fine di metterlo in sicurezza e pertanto è ancora in vigore l'ordinanza di divieto di transito su quel tratto di strada ad esclusione dei mezzi di soccorso. Nel giugno 2015 l’evento era  stato dichiarato come evento di Protezione Civile di rilevanza locale ed il Comune di Stazzema aveva chiesto ed ottenuto di poter accedere al fondo di rotazione della Regione Toscana ai sensi del regolamento finanziario approvato con DPGR 24R/2008 per un importo di 65mila euro.

La Giunta ha approvato il progetto definitivo predisposto dall’Ufficio Tecnico Comunale e a breve si svolgerà la gara per l’affidamento che prevede la messa in sicurezza della frana e l’effettuazione dei ripristini che consentiranno di percorrere al meglio la strada.

“Ogni volta ribadiamo”, commenta l’Assessore ai Lavori Pubblici e Vice Sindaco Egidio Pelagatti, “che la priorità è quella di rispondere alle esigenze di sicurezza dei nostri cittadini e stiamo dando con questi interventi una risposta concreta a queste necessità. Oltre alla sicurezza servono poi i servizi e stiamo intervenendo proprio affinché si mantengano le condizioni per cui i nostri cittadini continuino a voler abitare i nostri Paesi. Questo piccolo intervento i cui tempi di inizio sono abbastanza stretti risponde a questa necessità che abbiamo di superare le piccole criticità che sono sul territorio, reperendo risorse sempre con maggiore fatica, ma con tenacia. L’impegno è quello di rispettare queste priorità che siamo dati come amministrazione. Valuteremo di volta in volta le priorità che riguardano la sicurezza della viabilità e continueremo la ricerca di ulteriori fondi”. 


Questo articolo è stato letto volte.


il Panda


Prenota questo spazio!


Terigi auto 2014-15


Prenota questo spazio!


Altri articoli in Alta Versilia


alfrun


martedì, 20 febbraio 2018, 12:19

Fiera patronale di Querceta: aperte le iscrizioni al Menù di San Giuseppe

Per arricchire il programma della festa patronale di Querceta l'Amministrazione Comunale promuove anche quest'anno un coordinamento fra ristoranti, pizzerie ed esercizi di somministrazione alimenti e bevande per dar vita a un'offerta enogastronomica originale, pensata appositamente per i giorni della fiera, a prezzo fisso o comunque speciale


lunedì, 19 febbraio 2018, 15:31

Il Percorso della Memoria: un monumento per gli sminatori che misero in sicurezza il territorio della Versilia

 Se la Versilia riuscì a rialzare la testa dopo la terribile prova dell’ultimo conflitto mondiale ed a ricostruire il proprio tessuto di infrastrutture e di servizi, i paesi, le industrie, molto si deve all’eroico lavoro degli sminatori Bonifica Campi Minati, civili volontari alle dipendenze del Genio Militare che dal 1945...


Prenota questo spazio!


lunedì, 19 febbraio 2018, 12:15

La comunità di Pomezzana: "Lotteremo fino a quando il comune non revocherà l’autorizzazione e cancellerà per sempre l’area estrattiva della Ratta"

La comunità di Pomezzana, nel comune di Stazzema, interviene dopo aver appreso gli esiti delle indagini della guardia di finanza sulle evasioni fiscali dei titolari della Società Marmo Ardesia ed Affini s.r.l.


lunedì, 19 febbraio 2018, 12:14

Teatro Scuderie Granducali: tutto esaurito in prevendita per Neri Marcorè

Sold out in ogni ordine di posto per “Quello che non ho”, lo spettacolo che Neri Marcorè porta in scena domani (martedì 20 febbraio) al teatro delle Scuderie Granducali di Seravezza


sabato, 17 febbraio 2018, 14:38

"La notte che verrà", opera prima del regista seravezzino Luca Martinelli: venerdì la prima nazionale alle Scuderie Granducali

Due trentenni, perfetti sconosciuti, si incontrano in strada di notte. Per entrambi è un momento di forte difficoltà personale e professionale. Da quell'incontro fortuito nascerà una profonda amicizia che sarà proprio la notte a suggellare al termine di una storia ricca di avventure, colpi di scena e... un po' di guai.


venerdì, 16 febbraio 2018, 22:52

Inaugurata la quindicesima edizione di Seravezza Fotografia

Ospite d’onore della rassegna il fotoreporter milanese Uliano Lucas con una possente antologica dal titolo “La vita e nient’altro - Cinquant’anni di viaggi e racconti di un fotoreporter freelance” (fino all’8 aprile)