prenota_spazio
prenota_spazio

Anno 6°

venerdì, 23 febbraio 2018 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Alta Versilia

Bibliocamelot: aspettando Halloween in biblioteca con i cavalieri di Re Artù

giovedì, 12 ottobre 2017, 12:52

Sabato 21 ottobre alle ore 21 presso la Biblioteca Sirio Giannini di Seravezza a Palazzo Mediceo si terrà “BiblioteCamelot: Aspettando Halloween in Biblioteca... insieme ai Cavalieri di Re Artù”. L’evento, dedicato ai ragazzi dagli 11 ai 14 anni e promosso dall’assessorato alla valorizzazione e promozione del territorio e dal settore politiche giovanili del Comune di Seravezza, in collaborazione con il personale della biblioteca, sarà a cura della compagnia Oliving Theatre, con la straordinaria partecipazione del Club Scherma Apuano, scuola di scherma olimpica e medievale di Marina di Carrara, e di Falcomania MMXV. I maestri del Collegium Lunae del Club Scherma Apuano ripercorreranno insieme ai ragazzi la storia delle armi medievali; i falconieri dell'Associazione Falcomania MMXV li accoglieranno invece all'ingresso del Palazzo. Un modo diverso e divertente per trascorrere il sabato sera tra libri, magia e falconieri, tornando indietro nel tempo con i cavalieri della Tavola Rotonda.

L’ingresso è gratuito ma è necessaria la prenotazione in quanto sarà possibile ospitare fino a un massimo di 30 ragazzi. Si può procedere all’iscrizione scrivendo a biblioteca@comune.seravezza.lucca.it o chiamando la biblioteca, dal lunedì al venerdì dalle 14.30 alle 19, ai numeri 0584 757770 / 757771.

I ragazzi che parteciperanno alla manifestazione dovranno portare una torcia elettrica.

 

 


Questo articolo è stato letto volte.


il Panda


Prenota questo spazio!


Terigi auto 2014-15


Prenota questo spazio!


Altri articoli in Alta Versilia


alfrun


venerdì, 23 febbraio 2018, 14:31

Festa di popolo questa mattina a Ripa per l'inaugurazione del Monumento agli Sminatori

A memoria perenne di coloro che, mettendo a repentaglio la loro vita, si adoperarono dopo la Seconda Guerra Mondiale per la bonifica del territorio da mine e ordigni bellici, contribuendo in tal modo a dare sicurezza e un'opportunità di rinascita alla Versilia


giovedì, 22 febbraio 2018, 10:44

Questa è la storia degli “sminatori” d’Italia

Nasce con la guerra, al momento dell’Armistizio quello corto e lungo, quello doppio, italiano… Una tragedia che spacca il paese a metà, e che è foriera di un intensivo uso di mine e campi minati per integrare la difesa in profondità delle truppe dell’Asse


Prenota questo spazio!


mercoledì, 21 febbraio 2018, 14:32

Patrimonio e cultura: approvato il progetto definitivo per la climatizzazione di Palazzo Mediceo

La giunta municipale ha approvato il progetto definitivo del nuovo impianto di climatizzazione di Palazzo Mediceo, intervento che consentirà di migliorare la vivibilità e il comfort nelle aree espositive, negli spazi destinati alle attività della biblioteca e all’archivio comunale, nel Museo del lavoro e negli uffici operativi della Fondazione Terre...


mercoledì, 21 febbraio 2018, 11:10

Alle Scuderie Granducali i reportage dal mondo di Isabella Balena

Una sintesi del lavoro che la fotoreporter riminese ha realizzato negli ultimi vent’anni in Italia e su molti scenari internazionali impegnandosi con dedizione e caparbietà al racconto dei conflitti, delle migrazioni, dei disastri umanitari e ambientali e dei più pressanti temi sociali del nostro tempo


martedì, 20 febbraio 2018, 12:19

Fiera patronale di Querceta: aperte le iscrizioni al Menù di San Giuseppe

Per arricchire il programma della festa patronale di Querceta l'Amministrazione Comunale promuove anche quest'anno un coordinamento fra ristoranti, pizzerie ed esercizi di somministrazione alimenti e bevande per dar vita a un'offerta enogastronomica originale, pensata appositamente per i giorni della fiera, a prezzo fisso o comunque speciale


lunedì, 19 febbraio 2018, 15:31

Il Percorso della Memoria: un monumento per gli sminatori che misero in sicurezza il territorio della Versilia

 Se la Versilia riuscì a rialzare la testa dopo la terribile prova dell’ultimo conflitto mondiale ed a ricostruire il proprio tessuto di infrastrutture e di servizi, i paesi, le industrie, molto si deve all’eroico lavoro degli sminatori Bonifica Campi Minati, civili volontari alle dipendenze del Genio Militare che dal 1945...