prenota_spazio
prenota_spazio

Anno 6°

giovedì, 24 maggio 2018 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Alta Versilia

Consiglio comunale: anche Seravezza approva il rilascio della fideiussione a favore del Consorzio Ambiente Versilia

martedì, 13 febbraio 2018, 15:08

Riunito ieri in seduta straordinaria il Consiglio Comunale di Seravezza ha approvato il rilascio di una fideiussione a favore del Consorzio Ambiente Versilia (CAV) a copertura del debito nei confronti di TME. Con il documento il Comune di Seravezza presta “ampia e incondizionata fideiussione, onnicomprensiva di interessi, capitale ed oneri accessori, ai sensi dell’art. 207, comma 1, del D.Lgs. 267/2000, a garanzia degli adempimenti contrattuali previsti nel contratto di finanziamento che sarà sottoscritto da CAV” per la propria quota del debito nei confronti di TME, vale a dire il 2,11 per cento su 8 milioni di euro pari a 168 mila 800 euro.

La fideiussione rilasciata da Seravezza, unitamente a corrispondenti garanzie rilasciate pro quota e agli ulteriori impegni assunti dagli altri Comuni della Versilia, permetteranno a CAV di ottenere da Mediobanca il mutuo di 8 milioni di euro per chiudere la vicenda legale con TEV, rimborsare in parte il finanziamento concesso a suo tempo dalla Regione Toscana e provvedere in seguito al rimborso delle quote anticipate dai singoli Comuni.

«Un passo avanti importante verso la definizione della vertenza TME, ancorché parziale, che dobbiamo anche al gran lavoro svolto dagli ultimi presidenti del CAV Umberto Buratti e Franco Mungai», commenta il sindaco Riccardo Tarabella.


Questo articolo è stato letto volte.


il Panda


Prenota questo spazio!


Terigi auto 2014-15


Prenota questo spazio!


Altri articoli in Alta Versilia


giovedì, 24 maggio 2018, 11:47

Tentano di rubare in un'abitazione, arrestata una donna

La proprietaria dell’abitazione, nel fare rientro a casa, ha sentito l’allarme e si è accorta che i due malviventi stavano forzando una finestra. Alcuni residenti hanno rintracciato i due ladri e, mentre uno è riuscito a darsi alla fuga, la complice è stata subito bloccata


mercoledì, 23 maggio 2018, 14:56

Alle Scuderie Granducali il regista Samuele Rossi presenta il film documentario "La Memoria degli Ultimi"

Alle origini della nostra storia recente: per riscoprire la forza e i sacrifici che hanno costruito l'Italia libera del Dopoguerra; per salvaguardare e recuperare valori che sembrano scivolar via, inesorabilmente e pericolosamente, dalla nostra memoria collettiva.


Prenota questo spazio!


martedì, 22 maggio 2018, 20:32

Il Parco delle Apuane blocca uno scavo alla cava "Tavolini B" di Levigliani

Il presidente del Parco delle Apuane Alberto Putamorsi con ordinanza n. 2 del 18.05.2018 ferma i lavori realizzate dalla cooperativa Condomini Lavoratori Beni Sociali presso la cava "Tavolini B. in difformità dalla pronuncia di compatibilità ambientale e dal nulla osta del Parco


martedì, 22 maggio 2018, 15:10

Asilo nido: rinnovata la convenzione con Pietrasanta. I posti disponibili salgono da 15 a 20

Cinque posti in più – dagli attuali quindici a venti – per i bambini di Seravezza negli asili nido di Pietrasanta. Lo prevede la nuova convenzione fra i due comuni approvata ieri sera dall'assemblea consiliare cittadina.


martedì, 22 maggio 2018, 10:08

“Memofest” torna con nove eventi in due giorni e grandi ospiti

La regina della satira italiana Serena Dandini, l’attivista dei diritti civili Marco Cappato, il giornalista, scrittore ed autore TV Luca Telese, il poeta Guido Catalano, l’inviata di RAI3 Eva Giovannini, il neurologo Fabio Benfenati. Sono i protagonisti dell’edizione 2018 di MEMOFEST, il primo festival italiano interamente dedicato alla memoria in...


venerdì, 18 maggio 2018, 09:40

Idee in Comune: "Servizi pubblici, nessuna attenzione per chi ha meno possibilità e più necessità di utilizzare i mezzi"

I consiglieri di Idee in Comune, Elena Luisi e Riccardo Cavirani, puntano il dito contro la stazione di Querceta: da tempo al centro di un dibattito relativo alle condizioni riguardanti la sicurezza ed il decoro, oltre che l’accesso ai diversamente abili