prenota_spazio
prenota_spazio

Anno 6°

giovedì, 24 maggio 2018 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Alta Versilia

Il Parco delle Apuane festeggia la giornata europea dei Parchi

mercoledì, 16 maggio 2018, 12:46

Il Parco Regionale delle Alpi Apuane, insieme alla Regione Toscana, organizza la sua festa nel corso della giornata e della settimana europea delle aree protette. Ogni anno la Giornata europea deiParchi si svolge il 24 maggio per ricordare il giorno in cui, nell'anno 1909, venne istituito in Svezia il primo Parco europeo. In Italia la data del 24 maggio si dilata su più giorni, con un ricco programma di incontri, escursioni, mostre ed attività ambientali.

Anche il Parco delle Apuane ha organizzato le sue iniziative con l’obiettivo di avvicinare le persone alla natura, sensibilizzare l'opinione pubblica sull'importanza delle bellezze naturali conservate nelle aree protette e come la loro gestione sostenibile possa portare importanti ricadute economiche sul territorio.

Ecco il calendario:

Si parte domenica 20 Maggio (ore 10,00-19,00), a Pomezzana (Stazzema) con "Festa del bosco": primavera nel castagneto di Canalverde (cibo-cultura-territorio). In collaborazione con l'azienda agricola Canalverde, il programma della giornata prevede una visita guidata al percorso "didattico" della filiera del castagno; un mercatino dei prodotti artigianali locali; animazioni e giochi educativi; pranzo e merenda nella piazza del metato.

In collaborazione con la sezione C.A.I di Massa, per giovedì 24 maggio 2018 (ore 21,00), è previsto "Musica sulle Apuane": preludio di festa a Massa, nella sala dell’ex Presidenza di Palazzo Ducale, verrà presentato il programma della VI edizione di spettacoli musicali in quota ed un  simpatico concerto per pianoforte e vibrafono.

Sabato 26 maggio 2018 (ore 9,00-16,00), a Sant'Anna di Stazzema, appuntamento per "La via dell'argento - La miniera del Granduca": X giornata nazionale delle miniere”: in collaborazione con il Dipartimento di Scienze della Terra dell'Università di Pisa, l'Istituto di Geoscienze e Gerisorse del C.N.R., i comuni di Pietrasanta, Seravezza e Stazzema. Avrà luogo la visita guidata lungo gli antichi sentieri che collegano i cantieri di uno tra i più interessanti complessi minerari rinascimentali europei; l’escursione si snoda attraverso boschi e punti panoramici con l’occasione di visitare una galleria rinascimentale e i resti di una torre difensiva del complesso minerario. La partenza è prevista alle ore 9,00 presso la chiesa di Sant’Anna di Stazzema. (per ulteriori informazioni rivolgersi a: vezzoni@dst.unipi.it o a.dini@igg.cnr.it).

Domenica 27 maggio 2018 (ore 15,00 -23,00), ecco "Gustando le Apuane: premiazione del concorso del menù a km 0”, pressoilRistorante "Sotto la Loggia" a Pomezzana (Stazzema): breve corso di cucina con la preparazione di un menù con prodotti tipici di stagione a km 0 o escursione con una Guida del Parco; al termine della giornata si terrà la premiazione dei vincitori del concorso.

La Festa si chiude domenica 3 giugno 2018 (ore 9,00-16,00), con "Lungo la linea gotica: trincee e rocce difensive della seconda guerra mondiale” al Rifugio "Del Freo" a Mosceta (Stazzema) dove è in programma, grazie alla collaborazione delle Comunioni dei beni comuni di Levigliani e di Pruno-Volegno, una visita guidata lungo il sistema difensivo del Monte Corchia del 1944-45; è previsto anche un concerto di canti alpini con il coro “Versilia” e il “rancio al campo”. L’iniziativa rientra nell’ambito  della sezione regionale “Il Patrimonio culturale: è nella nostra Natura” (tema della Giornata europea dei Parchi 2018) coordinata tra i Parchi regionali: oltre a quello delle Apuane, anche quello regionale della Maremma e quello di Migliarino, San Rossore, Massaciuccoli.


Questo articolo è stato letto volte.


il Panda


Prenota questo spazio!


Terigi auto 2014-15


Prenota questo spazio!


Altri articoli in Alta Versilia


giovedì, 24 maggio 2018, 11:47

Tentano di rubare in un'abitazione, arrestata una donna

La proprietaria dell’abitazione, nel fare rientro a casa, ha sentito l’allarme e si è accorta che i due malviventi stavano forzando una finestra. Alcuni residenti hanno rintracciato i due ladri e, mentre uno è riuscito a darsi alla fuga, la complice è stata subito bloccata


mercoledì, 23 maggio 2018, 14:56

Alle Scuderie Granducali il regista Samuele Rossi presenta il film documentario "La Memoria degli Ultimi"

Alle origini della nostra storia recente: per riscoprire la forza e i sacrifici che hanno costruito l'Italia libera del Dopoguerra; per salvaguardare e recuperare valori che sembrano scivolar via, inesorabilmente e pericolosamente, dalla nostra memoria collettiva.


Prenota questo spazio!


martedì, 22 maggio 2018, 20:32

Il Parco delle Apuane blocca uno scavo alla cava "Tavolini B" di Levigliani

Il presidente del Parco delle Apuane Alberto Putamorsi con ordinanza n. 2 del 18.05.2018 ferma i lavori realizzate dalla cooperativa Condomini Lavoratori Beni Sociali presso la cava "Tavolini B. in difformità dalla pronuncia di compatibilità ambientale e dal nulla osta del Parco


martedì, 22 maggio 2018, 15:10

Asilo nido: rinnovata la convenzione con Pietrasanta. I posti disponibili salgono da 15 a 20

Cinque posti in più – dagli attuali quindici a venti – per i bambini di Seravezza negli asili nido di Pietrasanta. Lo prevede la nuova convenzione fra i due comuni approvata ieri sera dall'assemblea consiliare cittadina.


martedì, 22 maggio 2018, 10:08

“Memofest” torna con nove eventi in due giorni e grandi ospiti

La regina della satira italiana Serena Dandini, l’attivista dei diritti civili Marco Cappato, il giornalista, scrittore ed autore TV Luca Telese, il poeta Guido Catalano, l’inviata di RAI3 Eva Giovannini, il neurologo Fabio Benfenati. Sono i protagonisti dell’edizione 2018 di MEMOFEST, il primo festival italiano interamente dedicato alla memoria in...


venerdì, 18 maggio 2018, 09:40

Idee in Comune: "Servizi pubblici, nessuna attenzione per chi ha meno possibilità e più necessità di utilizzare i mezzi"

I consiglieri di Idee in Comune, Elena Luisi e Riccardo Cavirani, puntano il dito contro la stazione di Querceta: da tempo al centro di un dibattito relativo alle condizioni riguardanti la sicurezza ed il decoro, oltre che l’accesso ai diversamente abili