Anno 6°

sabato, 30 maggio 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota

Alta Versilia

Cavalcavia di Querceta: il caso approda in Parlamento

venerdì, 14 settembre 2018, 14:14

La vicenda del cavalcaferrovia di Querceta arriva alla camera dei deputati. L’onorevole Riccardo Zucconi del gruppo di Fratelli d’Italia ha infatti presentato una interrogazione a risposta scritta al ministro delle infrastrutture e trasporti Danilo Toninelli, chiedendo  tra le altre cose testualmente: "Se il Governo intenda inserire il suddetto cavalca–ferrovia nel piano nazionale di interventi economici previsti per le arterie stradali del Paese, rappresentando, infatti, una strategica struttura di collegamento".

“Abbiamo sollecitato tutti gli enti competenti, dalla Provincia ai Vigili del Fuoco -dichiarano i consiglieri di Idee in Comune Luisi e Cavirani- ed è grazie all’interessamento dell’onorevole Zucconi, che ha partecipato con noi ad un sopralluogo sul ponte per prendere atto della situazione, abbiamo fatto riferimento direttamente al ministero delle infrastrutture e trasporti a Roma, per fare chiarezza una volta per tutte”.

È da capire infatti come arriveranno le risorse previste, visto che la provincia targata PD ha già iniziato a mettere le mani avanti dicendo che non ci sono soldi. “Ma non si parla solo di risorse economiche -proseguono i due consiglieri- vogliamo chiarezza anche sulla struttura una volta per tutte. Sono emersi anche pareri discordanti tra loro tra le varie relazioni presentate dagli enti preposti e molti dubbi rimangono sul transito pedonale e sulla segnaletica di limitazione al passaggio dei mezzi pesanti, oltre che al loro controllo”.

“Il cavalcavia -concludono Cavirani e Luisi- è una struttura fondamentale del comprensorio versiliese. È una arteria di collegamento tra il mare e la montagna, vitale per le attività produttive e per i residenti del territorio. La cecità delle amministrazioni che hanno governato in questi anni è palese e se da una parte ci deludono i continui e livorosi attacchi alla nostra opposizione, che come sempre è invece costruttiva, dall’altra ci fanno davvero tanta tenerezza alcuni amministratori che pensano di poter gettare fumo negli occhi ai cittadini glorificandosi per iniziative di basso profilo che alle imprese ed ai residenti del territorio non portano assolutamente nulla”.



Questo articolo è stato letto volte.


il Panda

tuscania

auditerigi

toyota


Altri articoli in Alta Versilia


sabato, 30 maggio 2020, 10:36

Festa online per il 2 giugno a Sant’Anna di Stazzema

Sarà una Festa della Repubblica senza manifestazioni pubbliche e piena di significato quella che si svolgerà a Sant’Anna di Stazzema il 2 giugno


giovedì, 28 maggio 2020, 14:45

La Rsa ‘Villa San Lorenzo’ di Seravezza torna ‘Covid Free’: tutti guariti i positivi

La Rsa ‘Villa San Lorenzo’ di Seravezza, gestita da cooperativa sociale Elleuno, è tornata ad essere ‘Covid Free’: tutti gli ospiti e gli operatori della struttura risultati positivi al Covid-19 sono risultati negativi al doppio tampone, quindi dichiarati guariti


Prenota questo spazio!


martedì, 26 maggio 2020, 14:50

Per "Stazzema è cultura" il bellissimo documentario di Lorenzo Shoubridge “Apuane Terre selvagge”

Per Stazzema è cultura va in scena da domani pomeriggio sulla pagina Fb del Comune  un documentario del fotografo professionista Lorenzo Shoubridge


domenica, 24 maggio 2020, 09:47

Cade sul Monte Nona, ferito alpinista

Ieri pomeriggio i tecnici del Soccorso Alpino e Speleologico Toscano sono stati impegnati in un intervento di recupero di un alpinista sulle Apuane, nel gruppo del M. Nona


venerdì, 22 maggio 2020, 15:12

“Stazzema è Cultura” al 23esimo appuntamento

Stazzema è cultura ci porta domani alle 18,00 alla grande mostra internazionale al Palazzo della Cultura in Cardoso “La Signorina. Nera Simi ed i suoi allievi” che dal 15 luglio 2017 si protrasse sino al 20 Agosto 2017


venerdì, 22 maggio 2020, 14:02

Iniziative virtuali per la Festa dei Parchi 2020

Questa volta sarà diverso: le misure di contenimento dell'emergenza legata al Covid-19 hanno cambiato i programmi, ma non la volontà di celebrare la ricorrenza. Il tema di quest'anno sarà "I Parchi per la Salute"


Ricerca nel sito


prenota_spazio


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!