prenota_spazio
prenota_spazio

Anno 6°

mercoledì, 16 gennaio 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota

Alta Versilia

Dagli studenti di La Spezia la prima donazione per l'Ostello a Casa Pieri

sabato, 20 ottobre 2018, 18:21

In 150 hanno ascoltato la testimonianza di Enrico Pieri. In silenzio, raccolti dentro la chiesa di Sant'Anna di Stazzema, hanno raccolto le parole di uno di quei bambini di Sant'Anna, acquisendone nel proprio patrimonio di conoscenza che li accompagnerà per sempre. Gli studenti delle classi quinte dell'Istituto tecnico Fossati-Da Passano di La Spezia sono arrivati a Sant'Anna di Stazzema, tutti insieme, per visitare i luoghi della strage del 12 agosto 1944, rendere omaggio ai Martiri di Sant'Anna e per conoscere una parte drammatica della storia d'Italia. Insieme ai loro insegnanti hanno espresso un gesto di grande sensibilità: consegnare al Comune di Stazzema una donazione per la realizzazione dell'Ostello a casa di Enrico Pieri. Pochi mesi fa, Pieri aveva donato al Comune la sua casa ai Franchi, nella quale vennero uccisi tutti i suoi familiari con uno scopo ben preciso: trasformarla in un Ostello per accogliere giovani da tutta Europa. Il Sindaco di Stazzema Maurizio Verona aveva scritto al Governo tedesco per chiedere una collaborazione e la risposta non ha tardato ad arrivare. Rispose direttamente la Cancelliera tedesca Angela Merkel: il Governo tedesco farà la sua parte. Il sindaco Verona incontrerà nei prossimi giorni alcuni funzionari del Governo presso l'Ambasciata tedesca a Roma. Ma il primo mattone per l'Ostello e' stato donato dai ragazzi di La Spezia.
"E' un gesto bellissimo", dice il Sindaco di Stazzema Maurizio Verona, che ha voluto ringraziare i ragazzi e i loro docenti durante la loro visita a Sant'Anna. "Hanno scelto di donare un contributo per la realizzazione dell'Ostello nella casa che Enrico Pieri ha donato per questo scopo. Trasformeremo un luogo di strage in una casa aperta ai giovani d'Europa per proseguire nella costruzione di un'Europa di popoli. E' il messaggio di pace che ci trasmette ogni giorno Enrico Pieri e tocca a tutti noi raccoglierlo".


Questo articolo è stato letto volte.


il Panda


Prenota questo spazio!


q3


Prenota questo spazio!


Altri articoli in Alta Versilia


martedì, 15 gennaio 2019, 15:47

Montemagni (Lega): “A Stazzema, bambini al gelo per i lavori all’istituto Martiri di Sant’Anna"

"Certo che in pieno inverno, con temperature quindi molto rigide - afferma Elisa Montemagni, capogruppo in Consiglio regionale della Lega - non ci è davvero sembrata un'idea geniale quella di fare dei lavori nella scuola "Martiri di Sant'Anna" mettendo a repentaglio la salute dei bambini che devono seguire le lezioni...


martedì, 15 gennaio 2019, 15:46

A Seravezza arriva "Gli Uccelli" di Alfred Hitchcock in versione restaurata

Dopo il buon riscontro al cinema Borsalino arriva a Seravezza, al Cinema delle Scuderie Granducali di Seravezza Gli uccelli (The Birds), 50° film di Alfred Hitchock, in prima visione mercoledì 16 gennaio alle ore 21:15 in versione originale sottotitolata in italiano e in replica sabato 19 alle ore 18 e domenica 20 alle ore 16 nella...


Prenota questo spazio!


martedì, 15 gennaio 2019, 15:23

Edilizia: positivo il bilancio dell’attività svolta nel corso del 2018. Introiti in aumento di quasi il quaranta per cento

Oneri di urbanizzazione, proventi da sanatorie, monetizzazioni: tutti col segno più i numeri che riassumono un anno di attività dell’Ufficio Edilizia del Comune di Seravezza. Il bilancio conferma il trend positivo del settore delle costruzioni a livello comunale e registra nel 2018 introiti complessivi per 684mila 411 euro, con una...


lunedì, 14 gennaio 2019, 14:54

Natale Insieme: premiati alle Scuderie i vincitori del contest "Illumina il Natale"

Premiati sabato pomeriggio al teatro delle Scuderie Granducali i vincitori del contest fotografico "Illumina il Natale" promosso dal Comune di Seravezza in occasione delle recenti festività. Primo assoluto, per le decorazioni della sua abitazione di Pozzi, Paolo Francesconi


lunedì, 14 gennaio 2019, 12:40

Memoria e rinascita in "Piccolo canto di resurrezione" alle Scuderie Granducali

Cinque donne. Cinque voci. Il canto della memoria e le nostre personali resurrezioni. Perché nel corso della vita si nasce e si muore molte volte. È la spiritualità il tema portante di "Piccolo canto di resurrezione" in programma al teatro delle Scuderie Granducali di Seravezza giovedì 17 gennaio con inizio alle 21:15


lunedì, 14 gennaio 2019, 11:24

Boccoli (Stazzema a 360°): "Istituto Martiri di S.Anna, bambini in aula con 13° e mensa coi piumini"

Studenti al freddo, mensa con i giacchetti e palestra inaccessibile. Questa la denuncia di Giovanni Boccoli, coordinatore di Stazzema a 360°, circa la situazione all'Istituto Martiri di S.Anna


Ricerca nel sito


prenota_spazio


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!