prenota_spazio
prenota_spazio

Anno 6°

mercoledì, 16 gennaio 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota

Alta Versilia

Seravezza, tre ettari di terreni pubblici con 430 piante di olivo affidati alle cure dei privati

giovedì, 8 novembre 2018, 12:00

La società agricola Paradis Agricole di Pietrasanta si è aggiudicata la gara indetta dal comune di Seravezza per gestire e condurre nei prossimi quattro anni circa tre ettari di spazi pubblici olivati. Un puzzle di piccole e grandi aree verdi disseminate in tutta la piana – principalmente fra Pozzi e Querceta – sulle quali insistono circa quattrocentotrenta piante di olivo. Potature, tagli erba, concimazioni, trattamenti antiparassitari, manutenzioni ordinarie: tutto a carico del privato e a costo zero per la comunità seravezzina. La sola remunerazione dell'impresa sarà infatti quella derivante dalla raccolta e dall'impiego delle olive.

Per la manutenzione degli spazi verdi il Comune sta lavorando in un'ottica di collaborazione sempre più stretta con i privati. «E oggi cogliamo un primo e significativo frutto di questa politica», commenta l'assessore al Patrimonio e ai Lavori Pubblici Giuliano Bartelletti. «Le difficoltà dei Comuni in questo settore sono ben note: pochi soldi, scarso personale, tanti spazi da tenere in ordine. Da qui l'idea – anzi, direi piuttosto l'esigenza – di intercettare sensibilità e interessi dei privati per coniugarli con l'interesse pubblico. Dopo una ricognizione degli spazi olivati di proprietà comunale, tra i quali alcuni giardini e parchi aperti al pubblico, lo scorso mese di ottobre abbiamo diffuso un avviso al quale hanno risposto quattro soggetti potenzialmente interessati ad accollarsi le manutenzioni in cambio della raccolta delle olive. Al conseguente bando di gara ha partecipato soltanto la società agricola pietrasantina, che si è aggiudicata l'appalto con un'offerta comunque migliorativa rispetto alle richieste base del Comune. Adesso inizia una collaborazione che offre un duplice vantaggio: da una parte solleva il Comune dall'onere di gestire e mantenere in ordine gli spazi pubblici oggetto dell'accordo; dall'altra consente di non disperdere le risorse agricole ed economiche che quelle aree producono. Non ci fermeremo qua: stiamo lavorando infatti ad altre forme di collaborazione con i privati».

Le aree assegnate a Paradis Agricole sono a Pozzi quelle di via Barsanti (piazzale Eugenio Montale e parcheggio via Giuseppe Viner), via Ulivi (piante bordo strada), via S. Maria della Neve (piazzetta Giovanni Quiriconi) e via Martiri di Sant'Anna (due distinte aree). A Querceta sono invece quelle di via Menchini (Oliveto Magico), via Catene (piazza Claudio Sacchelli e oliveto prospiciente), via Carlo Alberto Dalla Chiesa (bordo strada), via Ranocchiaio (parco Donatori di Organi e vialetto della Solidarietà), via Alpi Apuane (parcheggio Croce Bianca), via delle contrade (oliveto Casa dei Giovani), via Manzoni (parco giochi detto Santarelli), via Federigi (parcheggio e parco giochi nuova urbanizzazione) e via Piave (parco giochi di fronte a Landucci).

A fronte della possibilità di raccogliere le olive la società agricola assegnataria provvederà ad eseguire ogni anno tre potature delle piante, tre trattamenti antiparassitari, undici tagli dell'erba, due concimazioni, cinque interventi di spollonatura al calcio, quattro sopralluoghi/verifiche a cura di un agronomo o di un perito agrario, opere di ordinaria manutenzione quali riparazioni delle recinzioni e ripristino buche e avvallamenti, raccolta di eventuali rifiuti dispersi, spazzamento e ripulitura dopo ogni intervento.


Questo articolo è stato letto volte.


il Panda


Prenota questo spazio!


q3


Prenota questo spazio!


Altri articoli in Alta Versilia


martedì, 15 gennaio 2019, 15:47

Montemagni (Lega): “A Stazzema, bambini al gelo per i lavori all’istituto Martiri di Sant’Anna"

"Certo che in pieno inverno, con temperature quindi molto rigide - afferma Elisa Montemagni, capogruppo in Consiglio regionale della Lega - non ci è davvero sembrata un'idea geniale quella di fare dei lavori nella scuola "Martiri di Sant'Anna" mettendo a repentaglio la salute dei bambini che devono seguire le lezioni...


martedì, 15 gennaio 2019, 15:46

A Seravezza arriva "Gli Uccelli" di Alfred Hitchcock in versione restaurata

Dopo il buon riscontro al cinema Borsalino arriva a Seravezza, al Cinema delle Scuderie Granducali di Seravezza Gli uccelli (The Birds), 50° film di Alfred Hitchock, in prima visione mercoledì 16 gennaio alle ore 21:15 in versione originale sottotitolata in italiano e in replica sabato 19 alle ore 18 e domenica 20 alle ore 16 nella...


Prenota questo spazio!


martedì, 15 gennaio 2019, 15:23

Edilizia: positivo il bilancio dell’attività svolta nel corso del 2018. Introiti in aumento di quasi il quaranta per cento

Oneri di urbanizzazione, proventi da sanatorie, monetizzazioni: tutti col segno più i numeri che riassumono un anno di attività dell’Ufficio Edilizia del Comune di Seravezza. Il bilancio conferma il trend positivo del settore delle costruzioni a livello comunale e registra nel 2018 introiti complessivi per 684mila 411 euro, con una...


lunedì, 14 gennaio 2019, 14:54

Natale Insieme: premiati alle Scuderie i vincitori del contest "Illumina il Natale"

Premiati sabato pomeriggio al teatro delle Scuderie Granducali i vincitori del contest fotografico "Illumina il Natale" promosso dal Comune di Seravezza in occasione delle recenti festività. Primo assoluto, per le decorazioni della sua abitazione di Pozzi, Paolo Francesconi


lunedì, 14 gennaio 2019, 12:40

Memoria e rinascita in "Piccolo canto di resurrezione" alle Scuderie Granducali

Cinque donne. Cinque voci. Il canto della memoria e le nostre personali resurrezioni. Perché nel corso della vita si nasce e si muore molte volte. È la spiritualità il tema portante di "Piccolo canto di resurrezione" in programma al teatro delle Scuderie Granducali di Seravezza giovedì 17 gennaio con inizio alle 21:15


lunedì, 14 gennaio 2019, 11:24

Boccoli (Stazzema a 360°): "Istituto Martiri di S.Anna, bambini in aula con 13° e mensa coi piumini"

Studenti al freddo, mensa con i giacchetti e palestra inaccessibile. Questa la denuncia di Giovanni Boccoli, coordinatore di Stazzema a 360°, circa la situazione all'Istituto Martiri di S.Anna


Ricerca nel sito


prenota_spazio


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!