prenota_spazio
prenota_spazio

Anno 6°

martedì, 20 novembre 2018 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota

Alta Versilia

Seravezza, tre ettari di terreni pubblici con 430 piante di olivo affidati alle cure dei privati

giovedì, 8 novembre 2018, 12:00

La società agricola Paradis Agricole di Pietrasanta si è aggiudicata la gara indetta dal comune di Seravezza per gestire e condurre nei prossimi quattro anni circa tre ettari di spazi pubblici olivati. Un puzzle di piccole e grandi aree verdi disseminate in tutta la piana – principalmente fra Pozzi e Querceta – sulle quali insistono circa quattrocentotrenta piante di olivo. Potature, tagli erba, concimazioni, trattamenti antiparassitari, manutenzioni ordinarie: tutto a carico del privato e a costo zero per la comunità seravezzina. La sola remunerazione dell'impresa sarà infatti quella derivante dalla raccolta e dall'impiego delle olive.

Per la manutenzione degli spazi verdi il Comune sta lavorando in un'ottica di collaborazione sempre più stretta con i privati. «E oggi cogliamo un primo e significativo frutto di questa politica», commenta l'assessore al Patrimonio e ai Lavori Pubblici Giuliano Bartelletti. «Le difficoltà dei Comuni in questo settore sono ben note: pochi soldi, scarso personale, tanti spazi da tenere in ordine. Da qui l'idea – anzi, direi piuttosto l'esigenza – di intercettare sensibilità e interessi dei privati per coniugarli con l'interesse pubblico. Dopo una ricognizione degli spazi olivati di proprietà comunale, tra i quali alcuni giardini e parchi aperti al pubblico, lo scorso mese di ottobre abbiamo diffuso un avviso al quale hanno risposto quattro soggetti potenzialmente interessati ad accollarsi le manutenzioni in cambio della raccolta delle olive. Al conseguente bando di gara ha partecipato soltanto la società agricola pietrasantina, che si è aggiudicata l'appalto con un'offerta comunque migliorativa rispetto alle richieste base del Comune. Adesso inizia una collaborazione che offre un duplice vantaggio: da una parte solleva il Comune dall'onere di gestire e mantenere in ordine gli spazi pubblici oggetto dell'accordo; dall'altra consente di non disperdere le risorse agricole ed economiche che quelle aree producono. Non ci fermeremo qua: stiamo lavorando infatti ad altre forme di collaborazione con i privati».

Le aree assegnate a Paradis Agricole sono a Pozzi quelle di via Barsanti (piazzale Eugenio Montale e parcheggio via Giuseppe Viner), via Ulivi (piante bordo strada), via S. Maria della Neve (piazzetta Giovanni Quiriconi) e via Martiri di Sant'Anna (due distinte aree). A Querceta sono invece quelle di via Menchini (Oliveto Magico), via Catene (piazza Claudio Sacchelli e oliveto prospiciente), via Carlo Alberto Dalla Chiesa (bordo strada), via Ranocchiaio (parco Donatori di Organi e vialetto della Solidarietà), via Alpi Apuane (parcheggio Croce Bianca), via delle contrade (oliveto Casa dei Giovani), via Manzoni (parco giochi detto Santarelli), via Federigi (parcheggio e parco giochi nuova urbanizzazione) e via Piave (parco giochi di fronte a Landucci).

A fronte della possibilità di raccogliere le olive la società agricola assegnataria provvederà ad eseguire ogni anno tre potature delle piante, tre trattamenti antiparassitari, undici tagli dell'erba, due concimazioni, cinque interventi di spollonatura al calcio, quattro sopralluoghi/verifiche a cura di un agronomo o di un perito agrario, opere di ordinaria manutenzione quali riparazioni delle recinzioni e ripristino buche e avvallamenti, raccolta di eventuali rifiuti dispersi, spazzamento e ripulitura dopo ogni intervento.


Questo articolo è stato letto volte.


il Panda


Prenota questo spazio!


Terigi auto 2014-15


Prenota questo spazio!


Altri articoli in Alta Versilia


martedì, 20 novembre 2018, 17:41

Brucia delle sterpaglie, ma ha un ritorno di fiamma: ustionato gravemente un 62enne

E' accaduto intorno alle ore 16.30 a Pozzi Seravezza in via Tre Usci. Un uomo di 62 anni stava bruciando delle sterpaglie vicini alla sua abitazione quando, per cause ancora in fase di accertamento, ha avuto ritorno di fiamma ed ha riportato ustioni di primo, secondo e terzo grado a...


martedì, 20 novembre 2018, 15:59

Gran successo per "Santa Klaus a Palazzo Mediceo"

Buona la prima per "Santa Klaus a Palazzo Mediceo". La due giorni di mercatino e intrattenimento natalizio è andata molto bene, con grande partecipazione e giudizi lusinghieri da parte del pubblico


Prenota questo spazio!


martedì, 20 novembre 2018, 13:05

"Progetto resilienza" rete elettrica, Enel conclude i lavori in zona Fabbiano

Dopo gli interventi della scorsa settimana al confine tra Camaiore e Seravezza, giovedì 22 novembreE-Distribuzione, la società del Gruppo Enel che gestisce la rete di distribuzione elettrica di media e bassa tensione, concluderà le operazioni di potenziamento del sistema elettrico nel territorio comunale di Seravezza


martedì, 20 novembre 2018, 12:33

A Seravezza arriva "Luso!", rassegna sul cinema indipendente portoghese

Al Cinema Scuderie a Seravezza spazio alla produzione cinematografica del Portogallo, patria di Manoel de Oliveira, con la rassegna LUSO!, una selezione di 5 opere presentate nei maggiori festival internazionali abbinate ad altrettanti cortometraggi, a partire da VERÃO DANADO di Pedro Cabeleira (2017) mercoledì 21 novembre alle 21:15


domenica, 18 novembre 2018, 21:23

Real Forte Querceta travolto a domicilio

L’inattesa sconfitta di mercoledì scorso contro l’Aglianese può essere catalogato alla voce incidenti di percorso. Il GhiviBorgo di Pagliuca, ex di turno dal dente avvelenato per l’esonero lampo della passata stagione, schianta al “Necchi Balloni” un Real Forte Querceta sempre più in crisi


domenica, 18 novembre 2018, 13:10

Seravezza celebra la Giornata contro la violenza sulle donne con la proiezione del film "Nome di donna"

In occasione della Giornata mondiale contro la violenza sulle donne la Commissione consiliare per le Pari Opprtunità del comune di Seravezza promuove la proiezione del film "Nome di donna". Lo spettacolo si terrà sabato 24 novembre al cinema delle Scuderie Granducali con inizio alle ore 17 con ingresso libero e gratuito