prenota_spazio
prenota_spazio

Anno 6°

giovedì, 17 gennaio 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota

Alta Versilia

Il Parco delle Alpi Apuane premiato a Bruxelles

mercoledì, 12 dicembre 2018, 12:54

Il Parco Regionale delle Alpi Apuane ha superato l'esame  per aderire alla Cets, la Carta del Turismo sostenibile nelle Aree Protette. Lo ha decretato la Federazione Europarc che il 30 novembre ha conferito l'importante riconoscimento ai delegati dell'ente.

Cos'è la Carta del Turismo Sostenibile

E' il protocollo ideato da Europarc Federation, che ha come obiettivo la gestione sostenibile del turismo nelle aree protette, tenendo conto delle necessità dell'ambiente naturale, dei visitatori e delle comunità ed attività imprenditoriali locali. La Carta è assegnata, alle aree protette, a seguito di una verifica sull'impegno a perseguire un turismo sostenibile e a dare attuazione, da parte di soggetti pubblici e privati, a una serie di azioni che "portano benefici economici, sociali e ambientali", che "rafforzano le relazioni con gli operatorilocali del turismo e con la più ampia industria del turismo" e che "forniscono l'accesso e l'appartenenza a una rete europea estesa e dinamica".

Il Parco delle Alpi Apuane è stato premiato insieme ad altri 9 parchi in Italia: sette hanno confermato la certificazione, mentre quest'anno si tratta della prima volta per il Parco regionale delle Alpi Apuane in Toscana e l'Area Marina protetta di Porto Cesareo in Puglia.

Il Certificato

Esattamente un anno fa (nel dicembre 2018) dopo cinque anni di lavoro, il Parco aveva inviato ad Europarc Federation tutta la documentazione necessaria per sostenere la propria candidatura. A giugno, così come prevede la prassi, si è svolta la visita del verificatore CETS Filippo Belisario. Infine, il 30 Novembre scorso, la firma del contratto in cui si dispone che: la Carta supporta Parchi e Regioni per diventare destinazioni sostenibili, basate su 5 principi:

  • Dare priorità alla conservazione
  • Contribuire allo sviluppo sostenibile
  • Coinvolgere tutti i soggetti interessati
  • Pianificazione efficace del turismo sostenibile
  • Perseguire il miglioramento continuo

Il Parco per parte sua si impegna a seguire i principi della Carta e a realizzare la strategia e il piano di azione attraverso l'integrazione di tutti coloro che sono interessati al turismo sostenibile.

Gli obiettivi e Le azioni della Cets

Per mettere in pratica la Carta il Parco nel 2012 ha promosso l'istituzione di un Forum del turismo sostenibile, composto, oltre che dall'Ente gestore dell'area protetta, dalle istituzioni, dalle associazioni, dalle imprese turistiche. Il Forum è stato e rimane il luogo di confronto e di decisione per la costruzione, prima, di una Strategia, poi, di un Piano di Azione per il Turismo Sostenibile.

In particolare è stata definita una lista di obiettivi strategici, per lo sviluppo e la gestione del turismo, in grado di coprire quattro aspetti: conservazione e valorizzazione dell'ambiente e del patrimonio; sviluppo economico e sociale; mantenimento e miglioramento della qualità della vita dei residenti locali; gestione dei visitatori e miglioramento della qualità dei servizi turistici offerti.

Il Piano di Azione contiene azioni, finalizzate a conseguire gli obiettivi strategici.

La Carta non è per sempre

"Questo riconoscimento è una grande soddisfazione – commenta il Presidente del Parco Alberto Putamorsi – ed è il secondo dopo quello del Geopark Unesco. Anche dalle istituzioni europee ci vengono riconosciute le azioni che facciamo. E' un premio alla nostra attività. Ma la certificazione dura cinque anni –spiega il Presidente – dobbiamo raggiungere gli obiettivi definiti e perseguire il miglioramento continuo."


Questo articolo è stato letto volte.


il Panda


Prenota questo spazio!


q3


Prenota questo spazio!


Altri articoli in Alta Versilia


giovedì, 17 gennaio 2019, 11:39

Seravezza Comics&Movies: ecco i workshop del fine settimana

Tempo di workshop a Palazzo Mediceo nell'ambito della rassegna "Seravezza Comics&Movies", in corso fino al 10 febbraio. Sabato e domenica appuntamento con gli autori Bombo e Umberto Sacchelli, per un incontro ravvicinato con l'arte del fumetto


mercoledì, 16 gennaio 2019, 16:55

GhiviBorgo, un pomeriggio da incorniciare. Seravezza tappeto e primo posto riconquistato

Nel pomeriggio delle prime volte, Remorini e Paccagnini erano ancora a secco di gol con la maglia biancorosso in questo torneo, il GhiviBorgo ritrova sia la vittoria, assente da tre turni, che il primo posto grazie alla contemporanea e rovinosa caduta del Tuttocuoio, travolto per 4-1 dal pericolante Scandicci


Prenota questo spazio!


mercoledì, 16 gennaio 2019, 15:47

Buona partenza per le iscrizioni al nuovo anno scolastico. Le primarie di Ripa e Marzocchino hanno già formato le rispettive prime classi

Primo giro di boa e primi incoraggianti riscontri per le iscrizioni all'anno scolastico 2019-2020 nelle scuole pubbliche seravezzine. Al termine della prima settimana, due di esse – le primarie "Calvino" di Ripa e "Don Milani" di Marzocchino – hanno già raggiunto il numero minimo di iscritti per dar vita alle rispettive prime classi


mercoledì, 16 gennaio 2019, 11:41

Accordo tra Parco delle Apuane e Istituto Martiri di Sant'Anna per "Sentieri Narranti"

Il Parco Regionale delle Alpi Apuane e Istituto Comprensivo Martiri di Sant'Anna – Stazzema hanno stipulato l'accordo di partenariato per la realizzazione di "Sentieri di note, colori e memorie"


martedì, 15 gennaio 2019, 15:47

Montemagni (Lega): “A Stazzema, bambini al gelo per i lavori all’istituto Martiri di Sant’Anna"

"Certo che in pieno inverno, con temperature quindi molto rigide - afferma Elisa Montemagni, capogruppo in Consiglio regionale della Lega - non ci è davvero sembrata un'idea geniale quella di fare dei lavori nella scuola "Martiri di Sant'Anna" mettendo a repentaglio la salute dei bambini che devono seguire le lezioni...


martedì, 15 gennaio 2019, 15:46

A Seravezza arriva "Gli Uccelli" di Alfred Hitchcock in versione restaurata

Dopo il buon riscontro al cinema Borsalino arriva a Seravezza, al Cinema delle Scuderie Granducali di Seravezza Gli uccelli (The Birds), 50° film di Alfred Hitchock, in prima visione mercoledì 16 gennaio alle ore 21:15 in versione originale sottotitolata in italiano e in replica sabato 19 alle ore 18 e domenica 20 alle ore 16 nella...


Ricerca nel sito


prenota_spazio


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!