prenota_spazio
prenota_spazio

Anno 6°

mercoledì, 26 giugno 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota

Alta Versilia

Alle Scuderie Granducali "Gramsci Antonio detto Nino" di Fabrizio Saccomanno

martedì, 8 gennaio 2019, 09:38

Secondo appuntamento a teatro mercoledì 9 gennaio alle 21:15 alle Scuderie Granducali. Sul palcoscenico seravezzino sarà di scena Fabrizio Saccomanno con il monologo "Gramsci Antonio detto Nino", premio della critica alla sedicesima edizione della rassegna "Ermocolle" di Parma.

Lo spettacolo racconta frammenti della vita privata di uno degli uomini più preziosi del Novecento. Sullo sfondo, e solo sullo sfondo, il tormentoso rapporto con il PCI e l'internazionale socialista, le incomprensioni con Togliatti e Stalin, l'ombra di Benito Mussolini. In primo piano, invece, la feroce sofferenza di un uomo che il fascismo cerca scientificamente di spezzare, che vive una disperata solitudine e che in dieci anni di prigionia si spegne giorno dopo giorno nel dolore e nell'assenza delle persone che ama: la moglie Julka, i figli Delio e Giuliano. Il primo lo ha visto piccolissimo, il secondo non lo ha nemmeno mai conosciuto. Proprio le bellissime lettere ai suoi figli sono il punto di partenza: tenerissime epistole a Delio e Giuliano, ai quali Gramsci scrive senza mai nominare il carcere e la sua condizione fisica e psichica, dando il meglio di sé come genitore e pedagogo. Ma accanto a queste, le lettere di un figlio devoto a una madre anziana che lo aspetta in Sardegna e non capisce. Le lettere di un fratello. Di un marito. Un capolavoro di umanità, etica, onestà spirituale e sofferenza, un romanzo nel romanzo, che apre a pensieri, dubbi, misteri che raccontare in teatro è avventura sorprendente.

I biglietti potranno essere acquistati a partire dalle ore 20:30 direttamente al botteghino del Teatro delle Scuderie Granducali.


Questo articolo è stato letto volte.


il Panda


Prenota questo spazio!


auditerigi


Prenota questo spazio!


Altri articoli in Alta Versilia


martedì, 25 giugno 2019, 12:04

Oltre 20 ballerini da tutto il mondo a Seravezza per il Blues Camp

Una delle maggiori novità del Blues Festival sarà il Blues Camp: dall’11 al 14 luglio, alle Scuderie Granducali ed in piazza Carducci a Seravezza, oltre venti ballerini provenienti da ogni parte del mondo saranno protagonisti assieme ad un corpo docenti di assoluto livello di un’esperienza finalizzata all’approfondimento teorico e pratico...


martedì, 25 giugno 2019, 11:20

In arrivo una sessantina di nuovi cestini gettacarte per i centri urbani e i parchi pubblici

Nuovi cestini gettacarte in arrivo nei centri urbani e nei parchi pubblici del comune di Seravezza. L'assessorato all'ambiente ha avviato infatti la graduale sostituzione dei circa 180 contenitori per rifiuti disseminati sul territorio e le nuove installazioni nelle aree attualmente scoperte


Prenota questo spazio!


martedì, 25 giugno 2019, 11:02

Commemorazione Amos Paoli, ospite speciale il musicista e scrittore Marco Rovelli a Seravezza

Proseguono gli appuntamenti legati a "Ricordando Amos Paoli", la rassegna Cinematografica in occasione della commemorazione del partigiano Amos Paoli, presso il Cinema Scuderie Granducali a Seravezza


martedì, 25 giugno 2019, 10:33

Colonie marine: incontro con le famiglie per illustrare l'organizzazione del servizio

Conto alla rovescia per l'avvio delle colonie marine e dei centri estivi del Comune di Seravezza. Lunedì 1 luglio parte infatti il primo turno per 83 bambini di età compresa fra i 6 e i 12 anni e 29 bimbi fra i 3 e i 5 anni


domenica, 23 giugno 2019, 12:25

Incidente sulle Apuane per un alpinista

Un uomo di 58 anni, in testa ad una cordata che stava arrampicandosi sulle pareti rocciose delle Apuane, nello stazzemese, ha riportato un grave trauma cranico dopo aver battuto contro la parete: sembrerebbe che un masso poco stabile abbia fatto perdere l'equilibrio all'alpinista


sabato, 22 giugno 2019, 10:47

Un workshop con esperti e cittadini per delineare le strategie di valorizzazione del territorio attraverso la filiera agricola e il turismo sostenibile

Esperti, cittadini, rappresentanti di associazioni, comitati e forze politiche assieme per delineare le scelte strategiche di Seravezza in un'ottica di salvaguardia e valorizzazione del territorio, con particolare riferimento ai temi della filiera agricola e delle diverse forme di turismo sostenibile


Ricerca nel sito


prenota_spazio


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!