prenota_spazio
prenota_spazio

Anno 6°

sabato, 25 maggio 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota

Alta Versilia

Legambiente: "Cave di Stazzema, pronto un nuovo scempio della montagna?"

venerdì, 15 marzo 2019, 16:07

Nella giornata di mobilitazione internazionale in favore dell’ambiente la sezione toscana di Legambiente punta il dito sulla scelta del comune di Stezzema di prevedere 28 nuove cave sulla scia di un piano di bacino che verrà discusso martedì 19 marzo in sede di conferenza dei servizi.

Legambiente parla dell’estensione delle concessione a estrarre la preziosa pietra di Cardoso, esportata in tutto il mondo, in vari bacini: Cardoso, Pruno, Buche Carpineto, La penna e La ratta. Secondo l’associazione, le ferite ambientali saranno irreparabili con la riduzione della copertura forestale, l’ampliamento e la creazione di infrastrutture (strade, piazzali e cave) e la crescita di smog e di rumori da perforazione ed esplosioni. Uno sconvolgimento dell’habitat naturale che in questi ultimi anni si era votato al turismo verde.

“Certo, le procedure prevedono poderosi documenti di valutazione, monitoraggi, misure di compensazione, ma la realtà bruta delle cave apuane è sotto gli occhi di tutti e si estenderà a perdita d’occhio in questo distretto estrattivo”, commenta Fausto Ferruzza, presidente di Legambiente Toscana. Non esistendo programmi pubblici indipendenti di valutazione e monitoraggio, l’onere di dimostrare i danni è a carico di cittadini e associazioni, secondo l’ente ambientalista. Verrà intaccata anche Rete natura 2000, con 18 degli oltre 28 ettari soggetti a nuove escavazioni previsti nella zona speciale di conservazione monte Croce/monte Matanna.

“L’attività estrattiva, si dice, crea opportunità di lavoro. Ma non si contano quanti sono invece i posti di lavoro distrutti nell’ampio settore del turismo e dell’economia civile – attacca Ferruzza – ci appelliamo pertanto al buonsenso e alla sensibilità di tutte le istituzioni convocate alla conferenza dei servizi del 19, affinché non venga approvato questo ennesimo scempio delle Apuane. Oggi, in ben 140 città del nostro Paese studenti di ogni età manifestano per il loro futuro contro la crisi climatica, con uno sciopero generale senza precedenti. Se vogliamo davvero ascoltare le istanze di questi ragazzi e dare loro una speranza concreta di un domani più giusto evitiamo questa nuova aggressione alla montagna. Evitiamo che le decine di iniziative imprenditoriali che hanno fatto nascere negli ultimi anni agriturismi, B&B, alberghi, ristoranti, strutture ecomuseali sulle Apuane, fuggano via per sempre da questo territorio, così disperato eppure così unico e prezioso per la nostra regione”.


Questo articolo è stato letto volte.


il Panda


Prenota questo spazio!


auditerigi


Prenota questo spazio!


Altri articoli in Alta Versilia


venerdì, 24 maggio 2019, 12:57

Sabato e domenica torna "Il Giardino Fiorito" a Palazzo Mediceo

Il peperoncino più piccante al mondo e i teli da mare "in barattolo" al profumo dei fiori e della frutta. Sono due delle molte novità della sesta edizione de "Il Giardino Fiorito", in programma sabato 25 e domenica 26 maggio a Palazzo Mediceo di Seravezza


venerdì, 24 maggio 2019, 12:20

Al via la decima rassegna musicale delle orchestre studentesche organizzata dall'Istituto Comprensivo di Seravezza

Giunge quest'anno alla sua decima edizione la rassegna musicale dedicata alle orchestre delle scuole medie ad indirizzo musicale e dei licei musicali organizzata dall'Istituto Comprensivo di Seravezza in collaborazione con il Puccini Festival di Torre del Lago


Prenota questo spazio!


mercoledì, 22 maggio 2019, 16:19

Inaugurata la biblioteca scolastica dedicata alla più giovane vittima della strage di Sant’Anna di Stazzema

Inaugurata questo pomeriggio alla presenza dei ragazzi la biblioteca scolastica dell’Istituto Comprensivo Martiri di Sant’Anna di Stazzema intitolata ad Anna Pardini, la più giovane vittima della strage di Sant’Anna di Stazzema


mercoledì, 22 maggio 2019, 12:38

Stazzema Bene Comune: "Inaccettabili le accuse lanciate in campagna elettorale"

La lista civica Stazzema Bene Comune si rivolge al sindaco in carica, Maurizio Verona, denunciandone alcuni atteggiamenti che andrebbero oltre il ruolo di primo cittadino e di candidato alle imminenti comunali


mercoledì, 22 maggio 2019, 12:13

Lavori in difformità a cava Piastranera: il Parco sospende i lavori

Con un'ordinanza il presidente del Parco Regionale delle Alpi Apuane Alberto Putamorsi blocca i lavori in difformità realizzati presso la cava Piastranera nel comune di Stazzema. I sopralluoghi del comando Guardiaparco hanno rilevato la realizzazione di opere non conformi alla pronuncia di compatibilità ambientale e dal nulla osta del Parco


mercoledì, 22 maggio 2019, 11:46

"Buchi nella pietra": iniziativa a Solaio di Potere al Popolo e Cantiere Sociale in difesa delle Apuane

Appuntamento venerdì 24 maggio alle 21 presso la Casa del Popolo di Solaio all’iniziativa “Buchi nella pietra” promossa daPotere al Popolo Versilia e Cantiere Sociale Versiliese. Con Nicola Cavazzuti TAM CAI Massa, Andrea Ribolini GRIG Carrara, Rossella Bertelli Versante Apuano. Coordinano Alessandro Ravenna Cantiere Sociale VersilieseeLuca Guidi Potere al Popolo Versilia


Ricerca nel sito


prenota_spazio


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!