prenota_spazio
prenota_spazio

Anno 6°

lunedì, 20 gennaio 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota

Alta Versilia

Aperitivo Mediceo: gran finale a Seravezza

sabato, 17 agosto 2019, 11:22

Ultimo Aperitivo Mediceo lunedì 19 agosto a Seravezza. Un ciclo di gran successo – con pubblico sempre molto numeroso e partecipe – che si chiude con una pirotecnica passerella di temi e personaggi. L'appuntamento con Fabrizio Diolaiuti, accompagnato come sempre dallo showman Dino Mancino, è per le ore 18:30 nei giardini di Palazzo Mediceo patrimonio Unesco, con ingresso libero e degustazione finale gratuita per tutti i presenti.

Nell'ultima puntata si parlerà in primo luogo dei frutti dell'orto. «A cosa servono i grandi chef? A proporci piatti nuovi valorizzando in maniera unica le materie prime. Parleremo quindi di nuove ricette per sfruttare al meglio l'oro dell'orto», spiega Diolaiuti presentando la puntata. «All'oro del cervello ci penseranno invece i portavoce dell'Associazione per la ricerca neurologica Arno, mentre da Montecarlo di Lucca avremo gustose anticipazioni sull'imminente Festa del Vino».

Tutti gli ospiti di questa puntata: Michele Corfini, botanico del Progetto Mondi Convergenti; l'agricoltore Claudio Matteucci; il docente universitario Ubaldo Bonuccelli; Gianfranco Antognoli, presidente dell'Associazione Arno; Gino Fuso Carmignani, presidente del Consorzio Vini Montecarlo Doc; Federico Carrara, sindaco di Montecarlo di Toscana; Antonietta De Stefano G. Parisini dell'Associazione Aiuto Bambini Cerebrolesi. Lo chef Davide Manfredi dell'Enoteca Marcucci Pietrasanta preparerà per la degustazione finale un estratto di sedano e mela verde con verdure estive e maggiorana.


Questo articolo è stato letto volte.


il Panda


Prenota questo spazio!


auditerigi


Prenota questo spazio!


Altri articoli in Alta Versilia


lunedì, 20 gennaio 2020, 15:48

Da Seravezza al Mugello per le verifiche di agibilità degli edifici lesionati dal recente terremoto

Nell'ambito degli accordi di cooperazione tra enti locali nel settore della protezione civile un tecnico qualificato del Comune di Seravezza ha partecipato in Mugello alle attività di mappatura degli edifici lesionati dal recente terremoto


domenica, 19 gennaio 2020, 16:58

Oltre 200 persone per “Cave Cavem” di Alberto Grossi

Dopo Carrara, Napoli nel quadro dell’XI^ Edizione del Festival del Cinema dei Diritti Umani e Massa, anche a Seravezza un pubblico numerosissimo, partecipe e concretamente interessato ai temi ambientali, sociali ed economici, ha gremito il Cinema Scuderie Granducali


Prenota questo spazio!


sabato, 18 gennaio 2020, 15:55

Finanziamento per il campo sportivo di Retignano. Verona: 'Nel 2020 impegno per lo sport con una commissione dedicata'

100mila euro per il Campo sportivo di Retignano, 50 mila di risorse proprie del Comune di Stazzema 50 mila grazie ad un contributo della Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca che ha creduto nel progetto dell'amministrazione per tutta una serie di lavori sulla più importante infrastruttura sportiva del territorio


sabato, 18 gennaio 2020, 13:47

A Palazzo Mediceo Lorenzo Marcuccetti presenta il secondo capitolo della saga storica dedicata al "popolo delle montagne splendenti"

Lo scrittore e studioso versiliese Lorenzo Marcuccetti presenta sabato 25 gennaio a Seravezza il secondo volume del suo romanzo storico "Il popolo delle montagne splendenti" ambientato all'epoca della lunga e sanguinosa guerra che oppose Roma alle popolazioni liguri-apuane


sabato, 18 gennaio 2020, 13:01

Teatro: la grande letteratura italiana alle Scuderie Granducali con "Fontamara", il capolavoro di Ignazio Silone nell'adattamento drammaturgico di Francesco Niccolini

Una storia di dispotismo e di libertà negate. Di popolazioni sopraffatte dall'arroganza di un regime. È "Fontamara", il capolavoro di Ignazio Silone, che alle Scuderie Granducali di Seravezza va in scena giovedì 23 gennaio alle 21.15 nell'adattamento drammaturgico di Francesco Niccolini e con la regia di Antonio Silvagni


venerdì, 17 gennaio 2020, 10:04

Il cuore grande dell'associazione Mattei: donati 3 mila 600 euro all'Opa con il ricavato del Seravezza Blues Festival

Il cuore grande della musica. E di chi la promuove. L'associazione culturale Alexandre Mattei ha devoluto parte del ricavato della quinta edizione del Seravezza Blues Festival all'Ospedale del Cuore (meglio conosciuto come Opa) di Massa


Ricerca nel sito


prenota_spazio


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!