prenota_spazio
prenota_spazio

Anno 6°

lunedì, 16 settembre 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota

Alta Versilia

Incidenti sui sentieri, alcune raccomandazioni

sabato, 17 agosto 2019, 08:50

Nonostante i tanti richiami, sembra divenuta una moda transitare lungo i sentieri con sandali, pantaloni corti, scarpette da ginnastica con suola “liscia” e talvolta purtroppo anche con ciabatte infradito. Qualcuno in certe circostanze si ferisce. Se l’abbigliamento non è adeguato anche semplici e banalissimi rovi possono risultare un problema. Così l’associazione Mangia Trekking, sempre presente con attività sui territori, dalla Lunigiana a Ventasso, dall’Appennino Tosco Emiliano alle Alpi Apuane, monitorando il territorio, osserva il numero crescente di persone in transito in montagna, ed a semplice titolo di collaborazione con gli Enti Parco ed alcuni comuni dell’entroterra, lancia un appello a coloro che sembrano aver scambiato i sentieri, quasi per una spiaggia o un litorale.

Prendendo anche spunto da un incidente osservato recentemente, da alcuni suoi appassionati in Appennino, l’alpinismo lento, richiama il buonsenso dei camminatori.

Mangia Trekking sostiene la necessità di un abbigliamento adeguato al territorio, soprattutto per quanto riguarda le calzature ma anche i pantaloni, che dovrebbero essere preferibilmente lunghi. Comunque le prescrizioni, le attrezzature e gli accessori da portare al seguito in montagna, sono diverse e ben note. Reperibili in ogni manuale di escursionismo e su internet . Quindi è importante essere preparati, soprattutto per andare dove le “condimeteo”, a dispetto di ogni possibile previsione, possono cambiare rapidamente durante la giornata, ed i punti di riparo non sono sempre così vicini.  Così, mentre l’associazione chiede di non abbandonare rifiuti lungo i camminamenti, sottolinea che le vie sentieristiche devono essere sempre affrontate senza improvvisazioni, con le giuste conoscenze, attrezzati e con molto giudizio.


Questo articolo è stato letto volte.


il Panda


Prenota questo spazio!


auditerigi


Prenota questo spazio!


Altri articoli in Alta Versilia


sabato, 14 settembre 2019, 20:24

Opere Pubbliche: avanzata richiesta di contributo al Ministero dell'Interno per il progetto da 2,7 milioni di euro di messa in sicurezza della primaria "Frediani"

Per la primaria "Ermenegildo Frediani" il Comune di Seravezza gioca la carta dei fondi messi a disposizione dal Ministero dell'Interno per la messa in sicurezza degli edifici e del territorio. La domanda è già stata presentata.


venerdì, 13 settembre 2019, 16:32

Scuola, il saluto del presidente del Consiglio Comunale e delegato alla pubblica istruzione Riccardo Biagi

Il presidente del consiglio comunale e consigliere delegato alla pubblica istruzione Riccardo Biagi rivolge agli studenti, alle famiglie, agli insegnanti e al personale non docente il suo saluto. «Esprimo il mio personale augurio, quello del sindaco e dell'intero consiglio comunale per un anno scolastico proficuo e ricco di soddisfazioni


Prenota questo spazio!


giovedì, 12 settembre 2019, 11:27

Fiera del Nove o dei Becchi a Seravezza

A causa del maltempo dello scorso fine settimana, la tradizionale Fiera del Nove o dei Becchi, ricca di novità per l'edizione 2019, si svolgerà quest'anno domenica 15 settembre


mercoledì, 11 settembre 2019, 16:00

Stazzema da due mesi e mezzo senza medico sull'ambulanza al distretto Asl di Pontestazzemese

Il comitato cittadini: "Il sindaco Verona rompa il silenzio e difenda pubblicamente il presidio medico. Ok potenziare il distretto Asl di Pontestazzemese ma il dottore dell'ambulanza non si tocca"


mercoledì, 11 settembre 2019, 15:27

Palazzo Mediceo: ecco le attività didattiche per le scuole. Laboratori, visite guidate, lezioni e risorse multimediali per conoscere e capire la Versilia

Palazzo Mediceo si apre agli studenti della Versilia (e oltre) con un ricco programma di attività didattiche: laboratori, visite guidate, divertenti lezioni d'arte, incontri centrati sul territorio e sulle sue peculiarità. Un'offerta che riscuote un crescente successo di anno in anno, ottima per integrare, affiancare e arricchire i piani di...


lunedì, 9 settembre 2019, 17:14

L'ex primaria di Azzano è pronta ad accogliere i bimbi della materna di Basati, temporaneamente chiusa per importanti lavori di adeguamento sismico

L'ex primaria di Azzano è pronta ad accogliere i bambini della materna di Basati, temporaneamente chiusa per importanti lavori di adeguamento sismico. Ad annunciarlo è l'assessore ai Lavori Pubblici Giuliano Bartelletti


Ricerca nel sito


prenota_spazio


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!