Anno 6°

domenica, 24 gennaio 2021 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota

Alta Versilia

Il Parco delle Apuane approva la graduatoria dei progetti di recupero del patrimonio storico-culturale

venerdì, 14 febbraio 2020, 12:02

Con determinazione dirigenziale n. 8 del 5 febbraio 2020 il Parco delle Alpi Apuane ha deliberato la concessione di contributi finalizzati ad interventi materiali sul patrimonio storico-culturale presente nell'area protetta.

Due i filoni di intervento previsti dall'avviso pubblico approvato dal Parco lo scorso novembre. Il primo riguardava "interventi materiali sul patrimonio storico-culturale con esclusione della sentieristica" a cui erano destinate l'85% della risorsa totale (90.000 euro). Il secondo "interventi materiali sul patrimonio storico-culturale limitatamente alla sentieristica" a cui era destinato il restante 15% (22.500 euro).

Tra gli interventi sul patrimonio, maggiormente premiati quelli di recupero di manufatti lungo la Linea Gotica, in coerenza con l'impegno complessivo da parte del Parco volto alla valorizzazione delle testimonianze dell'ultimo conflitto mondiale sulle Apuane. Un progetto questo, che negli ultimi mesi ha visto la realizzazione di diversi recuperi tra trincee, sentieri e altri manufatti. In questa tipologia di interventi, 24.000 sono stati assegnati alla Comunione dei Beni comuni di Levigliani per il progetto "La Linea Gotica nello Stazzemese: turismo, sostenibilità, memoria"; 22.500 all'associazione "La Filiera della Castagna" per il recupero ponte mediceo loc. Pomezzana, fontana Carraia di Stazzema e fontana Pomezzana; 18.000 al CAI sezione Carrara per il progetto di recupero del tracciato storico della "Via dei Tedeschi" nella Valle di Vinca; 16.500 all'associazione Linea Gotica Garfagnana per secondo intervento di recupero fortificazioni Linea Gotica Grottorotondo; infine 9.000 al comune di Fivizzano per il progetto "Il Castellaccio di Aiola, tra storia e geositi".

Tra gli "Interventi materiali sul patrimonio storico-culturale limitatamente alla sentieristica", tre i progetti finanziati con 7500 euro ciascuno: Strada delle Volte (o "Voltoline"); valorizzazione e messa in sicurezza dell'itinerario di visita dell'Orto botanico "Pellegrini-Ansaldi" al Pian della Fioba e messa in sicurezza e ripristino della percorribilità del sentiero 32, ultimo tratto del Sentiero della Libertà, che dal paese di Antona conduce ad Azzano di Seravezza interrotto da una frana.

Complessivamente, il Parco ha destinato a questi progetti quasi 113 mila euro che, insieme al cofinanziamento dei proponenti, raggiunge un valore di investimento di oltre 160 mila euro.

Particolarmente beneficiato è stato il comune di Stazzema con 78.000 euro di risorse destinate al proprio territorio, in linea con altri e precedenti interventi di valorizzazione, così da smentire il suo sindaco che lamenta l'inesistenza del Parco nella promozione del Comune.


Questo articolo è stato letto volte.


il Panda

tuscania

auditerigi

toyota


Altri articoli in Alta Versilia


venerdì, 22 gennaio 2021, 15:53

Seravezza, servizi comunali a portata di smartphone

Gabrielli annuncia la volontà del Comune di promuovere anche la diffusione dello SPID, sistema di autenticazione per accedere alle pratiche dell'ente o ad altri servizi locali e nazionali


giovedì, 21 gennaio 2021, 09:54

Collaborazione nell’anno di Dante dalla pianura alla montagna e fino al mare

Anche nelle varie fasi del Coronavirus l’impegno dell’Associazione Mangia Trekking ha continuato a valorizzare la vita sportiva negli ambienti naturali


Prenota questo spazio!


mercoledì, 20 gennaio 2021, 19:02

Ambiente: Parco Alpi Apuane, via libera a bilancio esercizio 2019

Nella commissione del consiglio regionale presieduta da Lucia De Robertis (Pd), parere favorevole a maggioranza. Astenuto il gruppo di Fratelli d’Italia, contro la Lega


mercoledì, 20 gennaio 2021, 18:34

Misure di sostegno alla popolazione in difficoltà

Misure di sostegno alla popolazione in difficoltà: comunicata l’entità della cifra messa a disposizione dal governo. Ecco le modalità di accesso


martedì, 19 gennaio 2021, 15:30

Completate le opere di riqualificazione di quattro parchi pubblici a Seravezza, Ripa e Pozzi

I quattro giardini pubblici di Seravezza, Ripa e Pozzi oggetto dell'intervento sono stati sottoposti a manutenzione straordinaria (rifacimento delle recinzioni e piccole riparazioni) e alla sostituzione delle attrezzature ludiche esistenti o alla loro installazione ex novo come nel caso del parco di via Martiri di Sant'Anna a Pozzi


lunedì, 18 gennaio 2021, 14:14

Gruppo d'Intervento giuridico: "Il demanio civico di Vagli Sotto e Stazzema deve essere reintegrato senza dilazioni"

È chiara l'istanza portata avanti dall'associazione ecologista Gruppo d'Intervento Giuridico odv alla Regione Toscana: "Occupati illegittimamente ettari di terreno e in caso di mancata restituzione al demanio civico non sarebbero da escludere provvedimenti di sequestro preventivo"


Ricerca nel sito


prenota_spazio


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!