Anno 6°

martedì, 25 febbraio 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota

Alta Versilia

Querceta ospiterà la Tenzone Aurea 2020, dall'11 al 13 settembre. Non accadeva dal 1999, il via alla macchina organizzativa

venerdì, 14 febbraio 2020, 19:42

di chiara bernardini

Com'è che si dice? Le cose belle accadono per chi sa aspettare, o qualcosa del genere. L'attesa, certo. Ma anche l'impegno e il sacrificio sono denominatori importanti. Tutto questo, insieme, ha premiato la frazione di Querceta che - dopo ben ventun anni - ospiterà, dall'11 al 13 settembre, la Tenzone Aurea, 40^ edizione dei campionati nazionali di bandiera.

Una notizia incredibile che porta con sé orgoglio, emozione e il desiderio di riscatto. Bisogna sapersi rialzare dalle cadute e il Gruppo Sbandieratori Palio dei Micci lo dimostra al meglio: dopo la delusione del bando di gara dell'anno scorso non ha demorso, ha riorganizzato forze e idee fino al raggiungimento della vittoria.

"È nato tutto da uno scherzo - racconta il presidente Giacomo Galeotti - Eravamo di ritorno dalle gare di settembre a Faenza e un po' per gioco e un po' seriamente abbiamo detto 'Le prossime le organizziamo noi'". Una battuta profetica o un sogno diventato realtà? Probabilmente entrambe le cose: "Abbiamo messo in moto una grande macchina organizzativa formata da diverse commissioni di lavoro - continua Galeotti - Non nego che sia stato un bando molto difficile e complicato ed è anche per questo che di fronte ai risultati lo stupore è stato a dir poco immenso. È un grande onore, per me, trovarmi alla presidenza di un'organizzazione simile. Insieme all'aiuto di tutti saremo in grado di rappresentare al meglio il territorio della Versilia storica". Uniti si vince: questo è il motto del Gruppo Palio, ma non solo. Gli aiuti, infatti, sono arrivati da ogni dove: Comune, Provincia e Regione non hanno tardato a dare il loro appoggio.

"Vi saremo vicini per tutto il tempo - interviene Marco Remaschi, assessore alla Regione Toscana - Non solo a parole e non solo aderendo attraverso il patrocinio. Siamo consapevoli che una manifestazione di questa portata necessiti di un contributo significativo e, anche se non possiamo ancora parlare di cifre precise, sono orgoglioso di poter dire che non vediamo l'ora di metterle a disposizione". Appena dopo i tre colpi di cannone di sant'Ermete, quindi, l'aria di festa non se ne andrà, anzi: sono attesi più di mille atleti per i campionati nazionali, 22 gruppi in gara che porteranno con sé amici e parenti. "Cade in un periodo più che positivo per la nostra attività economica, allungandola oltre la fine dell'estate - spiega Maurizio Verona, vicepresidente della provincia di Lucca - Le tradizioni sono importantissime e noi vogliamo portarle avanti al meglio insieme all'aiuto e alla collaborazione di tutti. D'altronde soltanto uniti possiamo arrivare al traguardo".

Non solo Querceta, comunque. La cerimonia di presentazione si terrà a Palazzo Mediceo di Seravezza: "Non poteva esserci un luogo più significativo per dare inizio alla manifestazione - questo è il pensiero del sindaco Riccardo Tarabella e Francesca Bonin, consigliere delegato allo sport e alle tradizioni popolari - Il nostro territorio non possiede piazze storiche, è vero, ma pensiamo che il Palazzo possa colmare tranquillamente questa mancanza".

E se dovesse piovere, nella speranza che non accada, non temete perché l'amministrazione di Forte dei Marmi ha già dato l'autorizzazione per ospitare eventualmente le gare al Palasport - comune sotto il quale si trova la contrada Il Ponte, distaccata dal Gruppo Palio e partecipante ai campionati. Per molti è la prima volta, ma non per tutti: c'è chi si trova oggi, come nel 1999, ad assistere e partecipare alla manifestazione in casa. Ne è un esempio Giacomo Tarchi, campione italiano 2014 e 2016, uno dei primi a lanciare l'idea di rinnovare la presenza al bando: "In questi vent'anni abbiamo girato quasi tutte le piazze d'Italia e l'emozione di oggi non si può spiegare - afferma - Questo però deve essere uno stimolo a migliorarci. Siamo qui non solo per ospitare il campionato, ma soprattutto per portare a casa qualcosa d'importante e tutte le contrade dovranno unirsi per raggiungere l'obiettivo".

Sarà un vero e proprio spettacolo quello organizzato nella piazza di Querceta, un'atmosfera che sarebbe impossibile da realizzare senza la collaborazione di ogni persona: "Sono tanti gli sponsor che ci daranno una mano - riprende Giacomo Galeotti - Tra tutto di spese si sfiorano i 45mila euro e senza una garanzia alle spalle non saremmo qui a parlarne". Mancano sette mesi e gli eventi prima del campionato sono ancora tanti, ma ogni sbandieratore ha già iniziato il conto alla rovescia per quella che ha tutti i presupposti di diventare una tre giorni storica. 


Questo articolo è stato letto volte.


il Panda


tuscania


auditerigi


Prenota questo spazio!


Altri articoli in Alta Versilia


venerdì, 21 febbraio 2020, 14:37

Festa di Carnevale a Querceta

Sabato 22 febbraio l’Associazione Quercet-arte e la Cooperativa Sociale Cassiopea organizzano una giornata di festa in Piazza Pertini a Querceta!


giovedì, 20 febbraio 2020, 15:14

Consiglio, l'amministrazione respinge gli attacchi: "Accuse infondate"

L'amministrazione comunale del comune di Seravezza respinge con forza gli attacchi sulla gestione dei lavori del consiglio comunale


Prenota questo spazio!


giovedì, 20 febbraio 2020, 15:13

680 mila euro per l’efficientamento energetico del Polo Scolastico di Pontestazzemese

Ulteriore finanziamento di 680 mila euro per rendere il plesso maggiormente efficiente dal punto di vista energetico in partenza per il Polo Scolastico di Pontestazzemese


giovedì, 20 febbraio 2020, 14:31

Artigianato, il comune di Seravezza sottoscrive la Carta Internazionale dell'Artigianato Artistico

Un territorio ricco di importanti attività artigianali, in particolare dedicate alla lavorazione dei pregiati marmi estratti nelle cave del Monte Altissimo e di Carrara, utilizzati secoli fa da Michelangelo e oggi dai maggiori scultori e architetti di tutto il mondo


mercoledì, 19 febbraio 2020, 14:29

Urbanistica: a metà marzo, con l'approvazione del bilancio 2020, diventa operativo il nuovo Ufficio Cave. Già individuato il nuovo tecnico da assumere

Il Comune assume un tecnico per il nuovo Ufficio Cave. Dopo il mancato esito della procedura di mobilità volontaria attivata la scorsa estate, il Comune ha potuto attingere alla graduatoria di un recente concorso indetto dall'Asl Toscana Nord Ovest


mercoledì, 19 febbraio 2020, 13:55

In centro a Seravezza si girano domani alcune scene di "Security"

Anche Seravezza fra le location di "Security", il thriller che il regista Peter Chelsom sta girando in Versilia. La zona del municipio, le strade lungo i torrenti Serra e Vezza, la centrale via Marconi: saranno queste le zone del centro storico in cui saranno ambientate alcune scene del film che...


Ricerca nel sito


prenota_spazio


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!