Anno X

mercoledì, 3 marzo 2021 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota

Alta Versilia

Memoria: omaggio agli sminatori della Versilia

martedì, 23 febbraio 2021, 15:40

Omaggio ai volontari civili che nell'ultimo dopoguerra si adoperarono per la bonifica del territorio versiliese da mine e ordigni bellici. Lo hanno reso stamani in forma strettamente privata il sindaco Riccardo Tarabella, il consigliere della sezione Anpi Versilia Giancarlo Bertozzi e i familiari di Moreno e Paolo Costa presso il Monumento agli Sminatori di Ripa. L'iniziativa si è tenuta nel terzo anniversario dell'inaugurazione del monumento, avvenuta il 23 febbraio 2018 nei giardini di piazza Lorenzo Iacopi.

Se la Versilia riuscì a risollevarsi dopo la terribile prova dell'ultimo conflitto mondiale e a ricostruire il proprio tessuto di infrastrutture e di servizi, molto si deve all'eroico lavoro degli sminatori Bonifica Campi Minati (BCM), civili volontari alle dipendenze del Genio Militare che dal 1945 al 1948 liberarono il territorio italiano da un enorme numero di ordigni bellici, ponendo le essenziali basi di sicurezza per la ricostruzione delle zone devastate dalla guerra. In tre anni furono 2500 gli sminatori civili impegnati in tutta Italia nella lunga, complessa e rischiosa opera di bonifica: 393 di essi persero la vita e più di 500 rimasero feriti e mutilati. Le vittime versiliesi furono sei – Guido Manetti, Antonio Landi, Giovanni Paoli, Romeo Gregori, Aladino Mafaldo Coluccini e Armando Reinke –, caduti nel corso delle operazioni di bonifica del Monte di Ripa e del Lago di Porta.

Fra i componenti delle squadre di sminamento della Versilia vi fu anche il partigiano Moreno Costa, scomparso nella primavera 2018. Il figlio Paolo, mancato anch'egli di recente, è stato attivo e decisivo fautore del Monumento realizzato a Ripa per volontà del Comune di Seravezza e dell'Anpi versiliese.


Questo articolo è stato letto volte.


il Panda

tuscania

auditerigi

toyota


Altri articoli in Alta Versilia


martedì, 2 marzo 2021, 14:17

La Fita Cna sulla ricostruzione del cavalcavia di Querceta: “I tempi siano rispettati”

Diverse volte negli anni passati la Fita Cna è intervenuta sulle criticità del cavalcavia di Querceta. E la notizia pubblicata dalla stampa locale che verrà interamente demolito e costruito ex novo non può che essere considerata positiva


martedì, 2 marzo 2021, 14:12

Successo delle atlete della Ginnastica Artistica La Rosa di Seravezza

Non c'è pandemia che riesca a smorzare l'entusiasmo e il talento di un gruppo affiatatissimo e ben preparato. Lo dimostrano le giovanissime atlete della Ginnastica Artistica La Rosa di Seravezza che nella prima prova delle campionato regionale Uisp, domenica scorsa, si sono distinte nelle categorie mini prima 3 open A...


Prenota questo spazio!


martedì, 2 marzo 2021, 11:12

Stalking e femminicidi: il numero antiviolenza 1522 stampato sugli scontrini delle farmacie del Comune di Seravezza

Su invito dell'amministrazione comunale le quattro farmacie di Seravezza, Pozzi, Ripa e Querceta inseriranno nei loro scontrini di vendita la dicitura "Se sei vittima di violenza o di stalking chiama il numero 1522"


lunedì, 1 marzo 2021, 16:00

Ottimi risultati per la sicurezza dopo l’ordinanza per il taglio piante

Ottimi i risultati in termini di decoro e sicurezza a seguito dell’ordinanza del Sindaco di Stazzema Maurizio Verona per il taglio piante per il mantenimento della sicurezza stradale in considerazione del continuo consistente spontaneo sviluppo della vegetazione, in particolare il radicamento di piante di alto fusto, nelle fasce di rispetto...


giovedì, 25 febbraio 2021, 16:14

Il Tar respinge il ricorso di Unicoop Tirreno contro il supermercato di Ponte di Tavole

La sentenza spiana la strada al recupero di un'area oggi in forte degrado e all'acquisizione da parte del Comune del contributo straordinario di circa un milione di euro per la riqualificazione del centro urbano di Querceta


sabato, 20 febbraio 2021, 13:24

Aci Lucca cresce e apre una nuova sede a Querceta

Taglio del nastro in via Fratelli Rosselli per la nuova sede del Club che sarà anche a disposizione dell'amministrazione comunale come presidio per la cittadinanza


Ricerca nel sito


prenota_spazio


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!