Anno X

martedì, 22 giugno 2021 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota

Alta Versilia : seravezza

Cartellone con 21 concerti di classica e jazz nelle ville medicee

venerdì, 4 giugno 2021, 12:55

Sarà la musica di Mozart ad aprire idealmente l’estate delle ville medicee della Toscana.

L’Orchestra della Toscana, diretta da Daniel Cohen, pescherà nel repertorio del genio musicale di Salisburgo per aprire il programma di “Sotto le stelle medicee”, la rassegna voluta dalla Regione Toscana per valorizzare alcuni dei suoi più straordinari gioielli architettonici.

La villa medicea di Artimino venerdì 4 giugno, e quella di Poggio a Caiano il 5 giugno, apriranno un percorso che si svilupperà sino a settembre, coinvolgendo altre 8 ville medicee, per un totale di 21 serate che spazieranno dalla musica classica e indipendente al jazz.

“Le Ville medicee - evidenzia il presidente della Regione Toscana Eugenio Giani - sono state per secoli luoghi d’elezione per la vita artistica, culturale, spirituale e scientifica. L’obiettivo di questa rassegna è di confermare, attraverso la musica, quel ruolo e allo stesso tempo di valorizzare questi luoghi bellissimi, nei quali l’architettura e la natura si incontrano magicamente”.

Disseminate nel paesaggio toscano, le ville medicee costituirono un riferimento per le residenze principesche in Italia e in Europa e anche oggi rappresentano un esempio unico di interconnessione tra architettura, giardino e territorio circostante.

Sono ben 10 le ville coinvolte in questa iniziativa: la Villa medicea “La Ferdinanda” di Artimino, la Villa medicea di Poggio a Caiano, la Villa medicea “La Magia” di Quarrata, la Villa medicea di Cerreto Guidi, la Villa medicea di Castello, la Villa medicea della Petraia, il Palazzo mediceo di Seravezza, il Giardino mediceo di Pratolino, la Villa medicea di Poggio Imperiale, la Villa medicea di Careggi.

“Sotto le stelle medicee” mette insieme un calendario di concerti di musica classica dell’Orchestra Regionale Toscana e di musica jazz e indipendente a cura dell’Associazione Music Pool.
Per quanto riguarda il repertorio classico, tra giugno e luglio saranno tre le produzioni con l'Orchestra al completo e sei gli appuntamenti con i Gruppi da camera.
I giardini e gli esterni delle Ville rivivranno del classicismo musicale ai tempi di Mendelssohn, Beethoven e Mozart. Ma accanto al repertorio classico Settecentesco ci saranno anche due momenti dedicati ad altri due “classici”: al grande maestro Ennio Morricone e all'italo-argentino Astor Piazzolla, nell'anno del centenario della sua nascita.
Otto sono gli eventi di musica indipendente e jazz nel cartellone di “Sotto le stelle medicee”, una novità di questa estate 2021, con un programma che spazia tra i vari protagonisti e generi musicali curato da Music Pool. Primo appuntamento con il nuovo trio di Nico Gori con la partecipazione di Flavio Boltro’, due fisarmonicisti e pianisti del calibro di Simone Zanchini e Antonello Salis si presentano con il loro duo “liberi”, il cantante degli Avion Travel Peppe Servillo insieme a Javier Girotto e Natalio Mangalavite si cimenterà con “l’anno che verrà” spaziando intorno alle musiche di Lucio Dalla, un percorso al tramonto con tre protagonisti come Dimitri Spinosa, Anais Drago e Barbara Casini animerà i Giardini della Villa di Castello, mentre due figure note della canzone d’autore e del pop più raffinato come Mauro Ermanno Giovanardi e John De Leo saranno presenti con le loro formazioni acustiche. E’ un omaggio al genio di Billie Holiday il tema scelto dalla vocalist di jazz Ada Montellanico mente è affidato ad una delle figure più emergenti della musica indipendente, Serena Altavilla, l’episodio finale di questo percorso intorno ai temi della musica attuale.

Dopo una pausa in agosto, il programma di “Sotto le stelle medicee” riprenderà a settembre con quattro concerti da camera organizzati dall’Ort: uno si svolgerà presso la villa medicea di Poggio imperiale, gli altri tre daranno la possibilità di accedere alla Villa medicea di Careggi, proprietà della Regione Toscana e coinvolta negli ultimi anni in un complesso cantiere di restauro.


Questo articolo è stato letto volte.


il Panda

tuscania

auditerigi

toyota


Altri articoli in Alta Versilia


martedì, 22 giugno 2021, 15:21

Escursionista precipita e muore sul monte Nona

Un escursionista ha perso la vita oggi, intorno alle 12, dopo essere precipitato per oltre 200 metri dalla vetta del monte Procinto, sopra Stazzema. Video


lunedì, 21 giugno 2021, 22:07

I giovani rapper del progetto I.COM in sala di registrazione per incidere i loro brani contro il razzismo

La scuola è finita ma per gli studenti della 1A e della 1E della media "Enrico Pea" che partecipano al progetto europeo I.COM non è ancora tempo di vacanza


Prenota questo spazio!


lunedì, 21 giugno 2021, 13:53

Cultura: i malati di Alzheimer a tu per tu con l'arte nell'Area Medicea di Seravezza

Proseguono gli appuntamenti del Museo del Lavoro e delle Tradizioni popolari della Versilia Storica per il progetto "Il Museo: una palestra per la mente" a cura delle educatrici museali Fiammetta Galleni e Debora Simonelli


sabato, 19 giugno 2021, 15:45

Salvatori: “Seravezza capitale della cultura, ma anche del vivere di qualità”

Il candidato sindaco Valentina Salvatori ha le idee chiare per il futuro del capoluogo: Seravezza ha le caratteristiche ideali per un perfetto connubio tra sviluppo turistico culturale, valorizzazione della qualità del vivere quotidiano e centro amministrativo istituzionale per l’erogazione di servizi pubblici


sabato, 19 giugno 2021, 15:44

"Il giardino fiorito", ottava edizione nel centro storico di Seravezza

Sabato 26 e domenica 27 giugno nel centro storico di Seravezza va in scena l'ottava edizione de Il Giardino fiorito, rassegna di artigianato, piante, fiori, idee per il giardino e la vita all'aria aperta. Due giorni colorati, profumati, ricchi di curiosità.


sabato, 19 giugno 2021, 15:40

Il sindaco di Stazzema: “Sui tagli delle classi a Stazzema pronti a fare ricorso”

Il sindaco di Stazzema Maurizio Verona dopo un incontro con il dirigente scolastico e una rappresentanza dei genitori, annuncia che l’amministrazione comune non intende fare passi indietro ed è disponibile ad arrivare fino ad un ricorso per ottenere quanto da tempo viene chiesto


Ricerca nel sito


prenota_spazio


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!