Anno XI 
Martedì 28 Giugno 2022
  - GIORNALE NON VACCINATO
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie

Scritto da Redazione
Notizie brevi
22 Giugno 2022

Visite: 81

Preoccupa la situazione del Lago di Massaciuccoli che oggi ha fatto registrare un livello delle acque di meno 19 centimetri sotto il livello del mare. Gli idrometri di Torre del Lago non rilevavano un dato simile dal 2017 quando nello stesso giorno si toccò quota meno 22. Se la situazione non dovesse migliorare, il livello potrebbe avvicinarsi pericolosamente alla soglia di allarme – fissata a meno 30 centimetri – facendo così scattare il divieto di approvvigionamento delle acque per l'uso irriguo. Una misura di salvaguardia che l'Autorità di bacino distrettuale metterebbe in atto automaticamente per evitare danni ambientali legati sia alla carenza d'acqua sia al probabile ingresso di acqua salata dal mare. Un blocco, quello degli emungimenti ad uso irriguo, che avrebbe pesantissime ripercussioni sulle attività agricole della zona.

«Il Consorzio 1 Toscana Nord – dichiara il presidente Ismaele Ridolfi – sta monitorando costantemente la situazione con l'obiettivo di ridurre il più possibile i disagi per gli utenti. Ma dobbiamo essere consapevoli – prosegue Ridolfi – che abbiamo davanti settimane difficili in cui occorrerà avere ancora più attenzione nell'uso delle risorse idriche: il rischio di andare incontro a una forte carenza d'acqua è dietro l'angolo, qui come nel resto del Paese».

Il bacino di Massaciuccoli, oltre al suo valore ambientale, rappresenta una fondamentale riserva idrica per il comparto agricolo della zona. Sono oltre cinquecento gli ettari di colture che vengono irrigati con l'acqua del lago grazie a un sistema di cateratte, gestite dal Consorzio 1 Toscana Nord, che oltre a Massaciuccoli raggiungono le aree di Massarosa e Vecchiano.

Quest'anno l'assenza di piogge, unita alle alte temperature, ha 'anticipato' una situazione che nella normalità si verifica tra la fine di luglio e gli inizi di agosto. Nel 2017 il lago superò la soglia critica a partire dall'8 luglio, raggiungendo e mantenendo il picco dei meno 56 centimetri sotto il livello del mare tra il 25 agosto e il 10 settembre, giorno in cui si verificò un forte nubifragio che ne rialzò sensibilmente i livelli.

«Anno dopo anno – continua il presidente del Consorzio – vediamo sempre con maggiore chiarezza gli effetti dei cambiamenti climatici sui nostri territori e dobbiamo fare i conti con eventi estremi sempre più frequenti, dalle ondate di piena alle forti siccità. Per questo nel 2019 abbiamo adottato, primi in Italia, la dichiarazione di emergenza climatica. Da allora – conclude Ridolfi – ogni nostra attività è volta a eliminare a monte le cause dei cambiamenti climatici. Un lavoro impegnativo ma necessario».
Pin It
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie

ULTIMI ARTICOLI

Spazio disponibilie
Pietrasanta : Continuano gli interventi programmati dall'amministrazione comunale per migliorare la sicurezza sulle principali direttrici stradali di Pietrasanta

Continuano gli interventi programmati dall'amministrazione comunale per migliorare la 

A metà maggio un camion carico di generi alimentari e beni di prima necessità è partito da Massarosa alla volta di Luzna, città gemellata della Polonia Sud Orientale che, essendo a poco più di 100 km dal confine ucraino, ha visto in questi mesi l'arrivo in massa di profughi dai luoghi del conflitto

Spazio disponibilie

Una cena indimenticabile con sei grandi chef, la emozionante cerimonia delle premiazioni e l'uscita della nuova edizione della Guida Ristoranti

Il nuovo spettacolo è pronto per ripartire e girare l'Italia durante l'estate dopo il successo in teatro degli scorsi mesi

Spazio disponibilie

Un festival dedicato al mondo del cantautorato femminile, oltre le generazioni, le mode e il tempo, guardando al futuro delle nuove voci. Sarà tutto questo e non solo "Cantautrici coraggiose", il Festival a ingresso gratuito che si aprirà venerdì (1° luglio) alle ore 21.30 in piazza Carducci a Seravezza, da un'idea di Giulia Mutti in collaborazione con comune e Fondazione Terre Medicee

Accordo di provincia di Lucca e comuni della Versilia con Autolinee Toscane per ridurre il traffico privato nei collegamenti notturni lungo la costa. Servizi straordinari per collegare Garfagnana e alta lucchesia al mare

Quattro compagnie per un unico grande spettacolo nel segno della danza contemporanea. Il DAP Festival, giunto al suo sesto anno grazie alla brillante direzione artistica di Adria Ferrali, presenta Interconnection, lo spettacolo che mercoledì 29 giugno al Chiostro di Sant'Agostino creerà una straordinaria connessione di danzatori provenienti da tutto il mondo sullo stesso stage

Il progetto “Vivere e Ricordare” ha l’obiettivo di promuovere il welfare di comunità attraverso la realizzazione di decorazioni murali da parte di un gruppo di persone diversamente abili

Spazio disponibilie

Evento storico a Viareggio. I 32 neo Consiglieri saranno chiamati ad eleggere il Presidente dell’Ente che prenderà il testimone da Lucca, Massa-Carrara e Pisa. I numeri mettono l’Ente camerale ai primi posti a livello regionale e nazionale

Prosegue la stagione culturale promossa dall'Associazione La Seravezziana Eventi. Giovedì 30 giugno, alle ore 19, presso il caffè La Seravezziana (via Roma 23 a Seravezza) avrà luogo un incontro per conoscere ed approfondire il profilo creativo degli scultori e pittori ospiti dell'evento

Spazio disponibilie

RICERCA NEL SITO

Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie