Anno XI 
Venerdì 27 Gennaio 2023
  - GIORNALE NON VACCINATO
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie

Scritto da Redazione
Notizie brevi
24 Gennaio 2023

Visite: 94

Secondo Silvia Noferi, consigliere regionale del Movimento 5 Stelle, uno strano silenzio è calato sull’attraversamento della Lecciona da parte della Ciclovia Tirrenica.

La stessa, spiega di aver presentato in consiglio regionale, a partire dal 6 aprile 2021, ben due interrogazioni e due mozioni relative all’elaborazione del tracciato della Ciclovia Tirrenica nel tratto della Riserva Naturale della Lecciona nel Comune di Viareggio, richieste che al momento sembrano essere rimaste inascoltate.

“In questi atti - commenta la Noferi – “si spiegava l’inopportunità di far transitare la Ciclovia Tirrenica (una specie di autostrada ciclabile) nella riserva naturale della Lecciona, indicando un tratto alternativo decisamente più idoneo al progetto, il viale dei Tigli. I motivi sono molteplici, tra cui: il percorso della ciclovia individuato presso lo “stradello della Lecciona” si svilupperebbe all’interno della “Macchia Lucchese”, soggetta a vincoli di conservazione degli habitat e della biodiversità imposti dalle Direttive europee, in un contesto ambientale di grande fragilità dove è presente una specie protetta come quella del “fratino” e un ecosistema dunale sempre più a rischio”.

“Un transito consistente di biciclette, sia diurno che notturno (quindi con illuminazione) - continua la pentastellata – “sarebbe una grave minaccia per un territorio che, invece, andrebbe preservato. Nello “stradello della Lecciona” non sono presenti controlli delle forze dell’ordine e, in particolare durante le ore notturne, sarebbe completamente isolato e pericoloso per chi volesse addentrarsi in bicicletta”.

La soluzione secondo Silvia Noferi, diverse associazioni e semplici cittadini, è da individuare nel tracciato del Viale dei Tigli, una strada nella quale sono già presenti strutture di ricezione turistica fruibili dal cicloturista e nella quale, specialmente nel periodo primaverile ed estivo, non è presente lo stesso attraversamento di pedoni come sul percorso del viale Europa, nel quartiere Darsena di Viareggio.”

“Perché insistere nel voler violare una riserva naturale - conclude il consigliere Noferi – “quando già esiste un’alternativa non impattante e più sicura per i ciclisti? Auspico, che quando prima, questo argomento, particolarmente sentito a Viareggio e non solo, possa essere inserito nell’ordine del giorno della commissione ambiente”.

Pin It
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie

ULTIMI ARTICOLI

Spazio disponibilie

Dal primo febbraio Bretella gratuita tra Massarosa e Viareggio, il Ministero ha dato infatti il via libera alla concessionaria Salt per rendere gratuito dal 1 febbraio il tratto autostradale Massarosa-Viareggio

Il gruppo di minoranza “Insieme per il territorio”, per bocca del camaiorese Giampaolo Bertola, esprime rammarico per l’assenza della Versilia all’interno dell’ufficio di presidenza del Consorzio di Bonifica Toscana nord

Spazio disponibilie

Domenica 29 gennaio al CRO di Pietrasanta primo appuntamento con la filosofia, alle17 Marino Rosso dell’Università di Firenze, propone Un viaggio nei labirinti dei dualismi ed affronterà il primo dualismo quello tra Natura e artificio

Una bella serata quella organizzata presso l'ex ristorante Gusmano in via Regia a Viareggio. E tutto per presentare la Guida 2023 alle osterie d'Italia

Spazio disponibilie

Questa sera alle 21, alla biblioteca dell’uovo di Colombo la presentazione del libro di Lorenzo Guadagnucci “Camminare l’antifascismo”. Organizzato in collaborazione…

A febbraio 5 chilometri di nuove fognature e rinnovo delle tubazioni a Lido di Camaiore: pronti i cantieri…

Il centro operativo per la sicurezza cibernetica della polizia postale per la Toscana, col supporto della dipendente sezione operativa di…

Prima di tutto sostenere che la sua amministrazione avrebbe realizzato una caserma in via Emilia…

Spazio disponibilie

Dalle storie di sofferenze e deportazioni patite dagli 

Daniele Spina è il nuovo presidente del consiglio di amministrazione della residenza socio-sanitaria "Pio Istituto Campana" di Seravezza. La…

Spazio disponibilie

RICERCA NEL SITO

Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie