Anno XI 
Domenica 4 Dicembre 2022
  - GIORNALE NON VACCINATO
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie

Scritto da Redazione
Notizie brevi
29 Aprile 2022

Visite: 418

Il centro congressi dell'Hotel Palace di Viareggio ha ospitato ricercatori ed enti pubblici italiani e francesi.  Si sono confrontati sul tema della sicurezza della navigazione nello spazio marittimo transfrontaliero che copre le aree di Toscana, Liguria, Sardegna, Corsica e la regione francese di PACA ,(Provenza, Alpi- Costa Azzurra). 

È questa l'area focus del Programma Marittimo Italia-Francia, iniziativa europea che finanzia progetti di cooperazione e ricerca sui temi connessi al mare e all'Economia Blu. 

Mercoledì 27 aprile, si è svolto il comitato di gestione del progetto GIAS, centrato sulla sicurezza della navigazione e il rischio collisioni, e  venerdì 29, quello del progetto SINAPSI, sulla navigazione sicura nell'accesso alle aree portuali. Giovedì 28 il workshop aperto ai partner e al pubblico dal titolo "NAVIGARE in SICUREZZA: Impariamo, collaboriamo, programmiamo nello spazio marittimo transfrontaliero", dove si è parlato di previsioni meteo-marine, tutela ambientale, navigazione in aree pericolose, collaborazione e sviluppo. 

Oltre 70 i presenti provenienti da Italia e Francia presso l'Hotel Palace di Viareggio nell'evento organizzato dal LaMMA, consorzio tra Regione Toscana e Consiglio Nazionale delle Ricerche-CNR e titolare del servizio di previsione meteo-marina della Toscana, che è partner dei due progetti europei GIAS e SINAPSI. 

"Per noi è stato il primo evento in presenza dopo quasi due anni" - commenta Bernardo Gozzini, Amministratore del LaMMA - "un'occasione preziosa di confronto e scambio in presenza con i colleghi ma anche un momento di socializzazione importante per tutti quanti, dopo questi lunghi mesi in cui ha prevalso il lavoro a distanza."

Carlo Brandini, ricercatore CNR e referente del settore oceanografia del LaMMA, sottolinea "Sono stati tre giorni molto ricchi dal punto di vista dello scambio professionale, oltre che umano con i colleghi del CNR ISMAR, dell'Università di Genova, dell'Università di Tolone, di ARPA Liguria dell'Autorità Portuale di Livorno e non solo. Non solo abbiamo avuto modo di discutere su temi chiave legati alla modellistica meteo-marina per accresce la sicurezza della navigazione e alla protezione ambientale dell'area marina transfrontaliera, ma anche di confronto con realtà imprenditoriali legate ad esempio al mondo della nautica come il consorzio NAVIGO, per immaginare e programmare gli sviluppi futuri e delineare future aree di collaborazione". 

In apertura i saluti da remoto dell'Assessora all'Ambiente della Regione Toscana, Monia Monni e dell'Autorità di Gestione del programma Marittimo Italia-Francia, Filippo Giabbani.  Il progetto GIAS è coordinato dall'ARPA Liguria  http://interreg-maritime.eu/web/gias   Il progetto SINAPSI è coordinato dall'Università di Genova, Distav. - http://interreg-maritime.eu/web/sinapsi

L'evento è stato trasmesso in diretta streaming ed è visibile sul canale YouTube del LaMMA: Sessione Mattina https://youtu.be/jpN8O4Qmk5w  Sessione del pomeriggio:  https://youtu.be/KsnB3VsARJM 

Pin It
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie

ULTIMI ARTICOLI

Spazio disponibilie

Lo hanno strattonato più volte, minacciato, assalito mentre, armato del suo fucile, stava recandosi a sopprimere un cinghiale ferito in…

L'Associazione Italiana Agenti ed Ufficiali di Polizia Provinciale (AIPP) manifesta la propria piena solidarietà ai colleghi di Lucca in relazione ad alcune immotivate polemiche correlate all'episodio del 2 dicembre scorso, occorso in comune di Massarosa

Spazio disponibilie

L'Associazione Italiana Difesa Animali ed Ambiente rende noto con un comunicato che "lunedì invierà un esposto alla procura…

Per il Pci di Lucca e versilia, la situazione del pronto soccorso dell’ospedale unico  è molto preoccupante :“I segnali che…

Spazio disponibilie

Novità in vista per il settore edilizio con l'approvazione di un regolamento sulla sanzioni edilizie amministrative, adottato per la…

Torna la musica nelle sale liberty di Villa Argentina, a Viareggio. Dopo il repertorio classico della scorsa estate con "Musica…

Anche Pietrasanta sarà nel "lotto" delle location toscane 

Affidando una pianta a ciascun ragazzo il Consorzio coinvolge i giovani studenti ai propri progetti di sostenibilità ambientale, ricordando che ciascuno può fare la propria parte per aiutare il Pianeta

Spazio disponibilie

L’unità cinofila della polizia impiegata nella Pineta di Ponente ha rinvenuto e sequestrato 11,2 grammi di cocaina in polvere; 41,9 grammi di cocaina divisa in 52 dosi termosaldate; 25,4 grammi di hashish divisi in 17 involucri

“Per Giorgio Del Ghingaro quel che conta e' raccontare le immagini che vede lui, proiettare meravigliosi rendering, disegnare una…

Spazio disponibilie

RICERCA NEL SITO

Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie