prenota_spazio
prenota_spazio

Anno 6°

lunedì, 21 gennaio 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota

Camaiore

Migranti, Camaiore aderisce allo Sprar

mercoledì, 16 maggio 2018, 13:34

La giunta comunale ha deliberato questa mattina, 16 maggio 2018, l’adesione al Sistema nazionale di Protezione ed Accoglienza Richiedenti Asilo e Rifugiati (S.P.R.A.R.) che sarà poi gestito nel comune di Camaiore da un soggetto terzo in possesso dei requisiti richiesti dalla legge vigente in materia, secondo un bando che sarà successivamente approntato.

L’adesione non prevede in nessun modo l’aumento del numero dei richiedenti asilo. Attualmente sul territorio del comune di Camaiore ne sono ospitati 55. L’obiettivo della scelta è di superare lo schema della “prima accoglienza”, dando stabilità ai progetti attuali già solidali con le linee guida del Sistema. Questo permetterà inoltre di mettersi al riparo dalla possibilità che al comune vengano assegnate ulteriori quote, considerato che l’attuale numero si è rivelato consono per un positivo funzionamento del progetto. Il finanziamento dell’operazione sarà al 95 per cento a carico del Ministero e il restante dell’amministrazione comunale. Questo 5 per cento sarà costituito dall’utilizzo del personale comunale, senza che quindi vi siano spese effettive per l’ente.

Il Sistema è costituito dalla rete degli enti locali che per la realizzazione di progetti di accoglienza integrata accedono, nei limiti delle risorse disponibili, al Fondo nazionale per le politiche e i servizi dell’asilo. A livello territoriale gli enti locali, con il prezioso supporto delle realtà del terzo settore, garantiscono interventi di “accoglienza integrata” che superano la sola distribuzione di vitto e alloggio, prevedendo in modo complementare anche misure di informazione, accompagnamento, assistenza e orientamento, attraverso la costruzione di percorsi individuali di inserimento socio-economico.

“Abbiamo inteso, superare il modello emergenziale dell’accoglienza temporanea per raggiungere l’obiettivo di una vera integrazione fra i rifugiati e il tessuto sociale camaiorese - le parole dell’assessore al sociale Anna Graziani - Questo permetterà anche di esercitare un controllo maggiore dei vari nuclei presenti sul territorio”.


Questo articolo è stato letto volte.


prenota_spazio



il Panda


q3


Altri articoli in Camaiore


lunedì, 21 gennaio 2019, 13:30

Frazioni, patto di confine tra Lucca e Camaiore

Un patto di confine fra i comuni di Lucca e di Camaiore, con lo scopo di valorizzare le frazioni collinari poste, appunto, nell'area contermine ai due territori. E' questo l'obiettivo che si pone il protocollo d'intesa che le due amministrazioni comunali intendono andare a siglare


sabato, 19 gennaio 2019, 12:43

Premiazione del concorso “Una casa, un presepe” e Percorso dei Presepi

Si è tenuta questa mattina la premiazione del concorso “Una casa , un presepe” organizzato dal comune di Camaiore con l'obiettivo di valorizzare la tradizione popolare di realizzare i presepi presso le abitazioni private


Prenota questo spazio!


sabato, 19 gennaio 2019, 12:16

Bandita la seconda edizione del concorso “Orti creativi”

Nell’ambito dell’evento, l’amministrazione bandisce il secondo concorso “Orti creativi”, festival degli orti della città di Camaiore  aperto a tutti quanti vorranno cimentarsi nella composizione di un orto creativo a tema libero da realizzarsi il giorno precedente dell’apertura ufficiale della manifestazione


venerdì, 18 gennaio 2019, 11:16

Triennale di Gesù Morto, un cammino d'arte e partecipazione popolare

Inizia dalla formazione del coro, secondo tradizione, il cammino della comunità di Camaiore verso la Triennale del Venerdì Santo, la processione solenne che la sera del 19 aprile attraverserà il cuore della cittadina versiliese rischiarata da oltre 100 mila fiammelle dei cincindellori, i caratteristici lumini a olio accesi lungo le vie del centro


venerdì, 18 gennaio 2019, 10:20

Corsi di pasticceria per i ragazzi di AIPD Versilia

Tornano le lezioni di cucina organizzate dall'associazione Albergatori, Balneari e Commercianti di Lido di Camaiore: per il terzo anno consecutivo corsi di pasticceria e di panetteria per ragazzi con sindrome di down


giovedì, 17 gennaio 2019, 15:14

Palasport: crescono ingressi e investimenti

Si amplia l’offerta del Palasport di Camaiore nell’alveo del nuovo modello di sviluppo delle attività legate al nuoto, ideato dal gestore dell’impianto Pluriservizi S.p.A. L’obiettivo è quello di innalzare il livello della proposta, in particolare per la didattica della scuola nuoto, favorendo la possibilità di proseguire il percorso di crescita...


Ricerca nel sito


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!