prenota_spazio
prenota_spazio

Anno 6°

giovedì, 24 maggio 2018 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota

Camaiore

Migranti, Camaiore aderisce allo Sprar

mercoledì, 16 maggio 2018, 13:34

La giunta comunale ha deliberato questa mattina, 16 maggio 2018, l’adesione al Sistema nazionale di Protezione ed Accoglienza Richiedenti Asilo e Rifugiati (S.P.R.A.R.) che sarà poi gestito nel comune di Camaiore da un soggetto terzo in possesso dei requisiti richiesti dalla legge vigente in materia, secondo un bando che sarà successivamente approntato.

L’adesione non prevede in nessun modo l’aumento del numero dei richiedenti asilo. Attualmente sul territorio del comune di Camaiore ne sono ospitati 55. L’obiettivo della scelta è di superare lo schema della “prima accoglienza”, dando stabilità ai progetti attuali già solidali con le linee guida del Sistema. Questo permetterà inoltre di mettersi al riparo dalla possibilità che al comune vengano assegnate ulteriori quote, considerato che l’attuale numero si è rivelato consono per un positivo funzionamento del progetto. Il finanziamento dell’operazione sarà al 95 per cento a carico del Ministero e il restante dell’amministrazione comunale. Questo 5 per cento sarà costituito dall’utilizzo del personale comunale, senza che quindi vi siano spese effettive per l’ente.

Il Sistema è costituito dalla rete degli enti locali che per la realizzazione di progetti di accoglienza integrata accedono, nei limiti delle risorse disponibili, al Fondo nazionale per le politiche e i servizi dell’asilo. A livello territoriale gli enti locali, con il prezioso supporto delle realtà del terzo settore, garantiscono interventi di “accoglienza integrata” che superano la sola distribuzione di vitto e alloggio, prevedendo in modo complementare anche misure di informazione, accompagnamento, assistenza e orientamento, attraverso la costruzione di percorsi individuali di inserimento socio-economico.

“Abbiamo inteso, superare il modello emergenziale dell’accoglienza temporanea per raggiungere l’obiettivo di una vera integrazione fra i rifugiati e il tessuto sociale camaiorese - le parole dell’assessore al sociale Anna Graziani - Questo permetterà anche di esercitare un controllo maggiore dei vari nuclei presenti sul territorio”.


Questo articolo è stato letto volte.


il Panda




Terigi auto 2014-15


Altri articoli in Camaiore


piccolipassi


mercoledì, 23 maggio 2018, 14:51

Approvata la variante urbanistica e l'avvio del procedimento per il nuovo piano operativo

Il consiglio comunale nella seduta di ieri ha approvato due importanti delibere in ambito urbanistico, la variante al regolamento urbanistico vigente che introduce novità sul tema della prima casa e l’avvio del procedimento per la formazione del piano operativo


martedì, 22 maggio 2018, 12:19

Visite gratuite e seminario informativo dedicato alle donne al Centro Medico Specialistico

Doppio appuntamento per sabato 26 maggio al centro medico specialistico di Lido di Camaiore. All'ultimo appuntamento del mese di maggio per gli screening e le visite gratuite dedicati alle donne si abbina infatti il seminario “Universo Donna”, incentrato proprio sul benessere e la salute femminile


Prenota questo spazio!


lunedì, 21 maggio 2018, 16:32

Eureka! Funziona!: da Capezzano Pianore i vincitori per la sezione classi terze

Si chiama "Allegrolandia" il giocattolo meccanico ideato dalle bambine e dai bambini della scuola primaria di Capezzano Pianore, primo classificato per le classi terze alla finale provinciale del premio nazionale di Federmeccanica "Eureka! Funziona!", patrocinato dal MIUR e organizzato a Lucca dal progetto "LU.ME.


lunedì, 21 maggio 2018, 14:02

“Il santissimo nome di Gesù”, un calendario di appuntamenti per valorizzare il patrono del comune

Il primo giugno ricorre la festività del Santissimo Nome di Gesù, patrono del Comune di Camaiore. Istituita dal magnifico consiglio della comunità il 14 giugno del 1528, è una delle più significative tradizioni della comunità camaiorese.


domenica, 20 maggio 2018, 18:02

Da Lido di Camaiore un fiore per Gaza

Per dire "No" alla violenza criminale dello stato Israele contro il popolo palestinese, Potere al Popolo di Camaiore ha lanciato un appello alla mobilitazione “Un fiore per Gaza”. All'appello hanno risposto una sessantina di persone che hanno deciso di lanciare un fiore in mare al fine di omaggiare le vittime di Gaza


sabato, 19 maggio 2018, 17:26

Targa “Sporthabile” al centro sportivo dell’associazione Kentron Dard

Si è tenuta oggi, sabato 19 maggio 2018, la cerimonia di apposizione della targa“Sporthabile” presso il Centro sportivo dell’Associazione Kentron Dard in via Fratelli Rosselli a Lido di Camaiore


Ricerca nel sito


Prenota questo spazio!


outlet-sport


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!