prenota_spazio
prenota_spazio

Anno 6°

lunedì, 18 febbraio 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota

prenota

Camaiore

Max Arduini porta la sua calda estate al Lido di Camaiore

mercoledì, 11 luglio 2018, 11:34

Approda al Lido di Camaiore il tour di Max Arduini: il cantautore romagnolo sarà infatti il 15 luglio prossimo al Nukupenda Club al Lido di Camaiore a partire dalle 20. Max Arduini: dopo Cattolica e sulla via per Spoleto e Roma, giù giù verso il resto d'Italia, Max Arduini porta anche in Toscana le appassionate ballate di un cantautore che deve la sua fortuna alla straordinaria capacità di impastare di Suoni e di passione parole sempre dense di significato e vivide di storie, saliranno sul palco ora in duo, ora in quartetto. In programma saranno brani dal recente ½ Vivo ½ Postumo, ma anche le prime tracce dal prossimo album. Al suo fianco l'immancabile Valdimiro Buzi con il suo inconfondibile mandolino.

Max Arduini è un cantautore nel senso più pieno della parola: un autore cioè che plasma parole a braccetto con i suoni e che utilizza il verbo come strumento per raccontare e per scolpire storie, personaggi e pensieri. Mettendo la passione in ogni verso e in ogni accordo.
Ogni canzone di Arduini è un po' come piccolo grande film: paesaggi e personaggi compaiono e attraversano l'ascolto, tracciando emozioni e pensieri.

Ravennate d'origine, non a caso, Max si è formato nei circuiti underground del riminese e della Romagna, quella dei locali dove si fa musica la sera, delle fisarmoniche (il bisnonno suonava la fisarmonica), del mare e della nebbia fitta. Cascato su un palco quasi per caso alla fine degli anni '80, Max ha oramai alle spalle 30 anni di musica, di quella quotidiana, fatta di palchi e di locali. Fra gli artisti di The best of Demo 2010-11 è il primo classificato del Mei 2011 con La settima casa.

Ricordiamo che l'album ½ Vivo ½ Postumo, disponibile nei negozi, su ITunes e nei principali store digitali, è stato realizzato con la collaborazione artistica di due personaggi storici della musica italiana come Renato Marengo e Claudio Poggi: nove tracce per raccontare gli uomini, le donne e gli umori di questo cantastorie di anime con la passione e l'ironia che gli sono proprie. Si va dalla poliedrica varietà dei fenomeni da baraccone de La varietà dei Nani alla dolorosa epopea degli indiani d'America di Sitting bull. O ai confini labili fra mondo reale e mondo dei fumetti in Fumetto di Pesce. Ci sono poi i tuffi nel marasma scomposto delle note da cui, miracolosamente, nascono canzoni (La bestia nel campo di note). Ma ci sono anche gli operai come Api che cambiano il mondo, ma nessuno lo sa. E poi il grande mito di Marco Pantani in Sul col Du Galibier. E il tempo un po' sgangherato dei bilanci di Un sordo mormorio. O il viaggio nella memoria della propria stessa biografia, da Ravenna a Roma, con la sua valigia di note e di sogni in Dal '72. Quei sogni che, per ciascuno di noi, potrebbero diventare treni perduti o in perenne ritardo, come in Treni tremens.


Questo articolo è stato letto volte.


prenota_spazio


il Panda


q3


Altri articoli in Camaiore


giovedì, 14 febbraio 2019, 15:27

Protocollo d’intesa per il progetto di contrasto all’evasione fiscale tra i comuni di Camaiore, Massarosa, Seravezza e Stazzema

La giunta comunale ha approvato la bozza di protocollo d’intesa con i comuni di Massarosa, Seravezza e Stazzema per la realizzazione del progetto “Integrazione delle basi informative del territorio: un’opportunità per il contrasto all’evasione fiscale”, presentato dal comune di Camaiore, in qualità di ente capofila, e vincitore di un bando...


giovedì, 14 febbraio 2019, 14:34

Protocollo d’intesa triennale per la Gran Fondo della Versilia

La Gran Fondo della Versilia vedrà il suo centro nevralgico a Lido di Camaiore anche per il prossimo triennio. Questo in sintesi il contenuto del protocollo d’intesa che sarà siglato nei prossimi giorni tra l’amministrazione comunale di Camaiore e l’ASD Gran Fondo della Versilia Ciclismo e Solidarietà, associazione che organizza...


Prenota questo spazio!


giovedì, 14 febbraio 2019, 10:06

Da Lido di Camaiore a Milano: Arianna Giannecchini tra i violini dell’Accademia Teatro alla Scala

Il maestro Arianna Giannecchini, docente di violino dell’Accademia Musicale della Versilia, in Tournée con la più ambita orchestra giovanile al mondo. Dopo aver partecipato ad una importante selezione, il Maestro Giannecchini è risultata idonea tra i violini di fila dell’Accademia Teatro alla Scala di Milano


mercoledì, 13 febbraio 2019, 22:01

Quattro giovanissimi camaioresi alla "Hungarian Dance Academy"

Una settimana di studio alla prestigiosa Hungarian Dance Academy: da sabato 16 febbraio, quattro giovanissimi allievi del Centro Studi Danza Le Muse di Camaiore avranno l'opportunità di sperimentare l'educazione al balletto classico e moderno in uno dei più autorevoli istituti ungheresi


mercoledì, 13 febbraio 2019, 10:42

Quattro giovanissimi camaioresi alla "Hungarian Dance Academy"

Alessandro Brocchini, Brenno Gianardi, Alice Puicea ed Emily Raffi, tutti camaioresi e di età compresa fra 11 e 13 anni, sono stati selezionati in un'audizione dal maestro Francesco Testoni, ballerino a Budapest presso la scuola Allami Ballet Intezet (Istituto di balletto statale)


martedì, 12 febbraio 2019, 10:11

Del Dotto: “Per i balneari serve una legge sul demanio marittimo, non promesse elettorali”

Il sindaco di Camaiore Alessandro Del Dotto interviene sul tema delle concessioni demaniali marittime dopo le notizie trapelate dagli ambienti regionali


Ricerca nel sito


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!