prenota_spazio
prenota_spazio

Anno 6°

martedì, 18 settembre 2018 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota

Camaiore

Al via un programma di interventi a tutela del leccio di Montemagno

venerdì, 14 settembre 2018, 14:51

“Tuteleremo il leccio di Montemagno”: l’amministrazione comunale ha dato il via libera per una serie di interventi che avranno l’obiettivo di monitorare e migliorare lo stato di salute dell’albero simbolo della frazione collinare e porta della Valfreddana. Dopo le indagini preliminari svolte in collaborazione con l’agronomo, si procederà per risolvere due tipologie differenti di criticità manifestate dal leccio. Da una parte, è previsto un intervento di pulitura meccanica dell’apparato aereo che nel tempo ha subito fenomeni di degradazione a causa dei ripetuti episodi di fulminazione che l’hanno colpito. Parallelamente verrà svolto un trattamento endoterapico per contrastare l’attacco di patogeni cerambiciti che se sottovalutato avrebbe potuto portare nel tempo a conseguenze gravi per il futuro del leccio. Infine si procederà, come previsto dal Piano d’azione nazionale per il verde pubblico, a un trattamento fitoterapico dell’alberatura contro la presenza di funghi, attraverso l’utilizzo di sali di fosforo e potassio. Il costo dell’operazione è ancora da valutare perché si tratta di un programma che si dovrà protrarre nel tempo, ma si stima in alcune migliaia di euro.

“Il leccio non manifesta criticità immediate che ne facciano temere la morte, ma abbiamo deciso di farlo diventare un osservato speciale visto il valore paesaggistico che riveste e per l’attaccamento che la frazione di Montemagno e tutti i camaioresi hanno dimostrato all’albero. A seguito, per approfondire il suo stato di salute e la sua longevità verranno svolte indagini dendrometriche così da poter valutare e svolgere ulteriori interventi a salvaguardia”, le parole dell’Assessore ai Lavori Pubblici Marcello Pierucci.


Questo articolo è stato letto volte.


prenota_spazio



il Panda


Terigi auto 2014-15


Altri articoli in Camaiore


piccolipassi


martedì, 18 settembre 2018, 12:49

100 mila euro di investimento per ammodernare palasport e piscina

100 mila euro investite da Pluriservizi e comune di Camaiore per l’ammodernamento del Palasport di Camaiore e in particolare della piscina comunale. Una gradita sorpresa per i tanti utenti che frequentano la struttura, nel momento dell’anno che segna il ritorno alla piena attività


martedì, 18 settembre 2018, 11:58

Perde il controllo dell'auto che si ribalta: due feriti

L’uomo è stato trasferito in codice giallo all’ospedale Versilia, mentre la ragazza di 25 anni che viaggiava con lui ha riportato un trauma alla colonna vertebrale, molto probabilmente in seguito allo schiacciamento degli arti inferiori rimasti sotto al veicolo cappottato. Notizia in aggiornamento


Prenota questo spazio!


lunedì, 17 settembre 2018, 13:55

74° anniversario della liberazione di Camaiore e consegna della medaglia di bronzo al merito civile

In occasione del 74° anniversario della Liberazione di Camaiore si è tenuta questa mattina la cerimonia di consegna della Medaglia di bronzo al Merito Civile conferita dal Presidente della Repubblica in favore del Comune di Camaiore.


domenica, 16 settembre 2018, 10:17

Chiara Carminati è la vincitrice del 30° Premio Letterario Camaiore Francesco Belluomini

Il responso è arrivato al termine dello spoglio delle schede consegnate a inizio serata dai cinquanta membri della giuria popolare, tratto distintivo e fiore all’occhiello di questa manifestazione, presenti in sala insieme a un numeroso pubblico


sabato, 15 settembre 2018, 14:09

Anno scolastico al via: tanti lavori e una pianta in regalo a ogni matricola

Lieta sorpresa per gli alunni che si apprestano a iniziare il proprio percorso nel mondo della scuola nel comune di Camaiore. L’amministrazione omunale, grazie alla disponibilità dello sponsor Floricoltura Luca Maffucci, regalerà a ogni alunno di prima elementare - oltre duecento - una pianta che simboleggia il percorso della formazione...


sabato, 15 settembre 2018, 14:02

Sorpreso con un pc rubato, nei guai 36enne

Sottoposto a fermo di indiziato di delitto, per il reato di ricettazione, un 36enne georgiano, Tatarishivili Giorgi, senza fissa dimora, già noto alle forze di polizia, per essere stato beccato con un PC rubato qualche ora prima all’interno di un’auto parcheggiata a Marina di Massa


Ricerca nel sito


Prenota questo spazio!


outlet-sport


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!