prenota_spazio
prenota_spazio

Anno 6°

giovedì, 17 gennaio 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota

Camaiore

Sci alpino, un camaiorese tra i dieci che difendono i colori della Toscana

sabato, 5 gennaio 2019, 12:23

Dieci atleti con la voglia di portare in alto i colori della Toscana. Le due squadre, maschile e femminile, del Comitato Appennino Toscano sono pronte a misurarsi con grinta e determinazione sulla neve. La squadra maschile, allenata da Walter Remitti, vede quattro conferme e un nuovo ingresso. Remitti, allenatore di terzo livello, è alla sua terza stagione con il Comitato toscano.

Al terzo anno nella squadra del Comitato, Matteo Dati del 1998, di Camaiore, tesserato per il 2000 Ski Club, è il veterano del team. Atleta bendisposto per lo slalom gigante dove ha già ottenuto ottimi piazzamenti in gare istituzionale di ottimo livello come Folgaria, Campo Felice e Chiesa Valmalenco. Dati ha all’attivo un quarto posto a Madonna di Campiglio, due sesti posti a Courmayeur e Abetone.

Andrea Maddii del 1999, fiorentino, tesserato per lo sci club Tracce Bianche di Prato è il velocista della squadra, in cui milita da tre anni. La passata stagione si è interrotta troppo presto a seguito di una caduta in un Super gigante a Bormio, ma ha ripreso la preparazione per gradi nel mese di luglio. Nella stagione 2016/17 ha ottenuto i migliori risultati andando a punti in quattro gare istituzionali e ottenendo un sesto e un ottavo posto assoluto nei super G di Bardonecchia dove è risultato il primo aspirante. Alla sua seconda stagione nella squadra toscana, Alessandro Vannini del 2001, è originario di Roma e tesserato per l'Academy School Val di Luce. Lo scorso anno ha subito due infortuni che l’hanno fermato per gran parte della stagione agonistica. Durante l’estate ha lavorato molto sia dal punto di vista atletico sia tecnico, avanzando molto in Gigante. Marco Guerri, pratese, del 2001 tesserato con lo sci club Doganaccia, porta i colori del Comitato toscano per la seconda stagione. Ha un ottimo potenziale in Slalom gigante soprattutto in piste tecniche e ripide. Durante l’estate ha fatto buoni progressi in Slalom e si è cimentato anche in discesa e Super gigante a fine novembre in Val Gardena per migliorare il feeling con la velocità.

Nella categoria Ragazzi ha ottenuto un ventesimo posto in Slalom gigante ai Campionati italiani a Santa Caterina. Il nuovo ingresso in squadra è Niccolò Costella, del 2001, livornese, tesserato con l’Academy School Val di Luce. Fisicamente forte, può eccellere in almeno tre specialità: Slalom, Gigante e Super gigante. Nella categoria Children si è distinto con buoni piazzamenti a livello nazionale, ha all’attivo cui un undicesimo posto al Pinocchio sugli sci categoria Ragazzi, settimo al Super G campionati italiani Ragazzi. Tutte confermate rispetto alla scorsa stagione le giovani atlete del Comitato, guidate dall’allenatore Tommaso Bartolini, da tre anni impegnato nella preparazione delle giovani promesse toscane, che quest’anno si misureranno anche con il Super gigante. Abetonese, classe 2001, Matilde Gavazzi ha conquistato due volte il podio dello Slalom gigante FIS NJR a novembre a Santa Caterina Valfurva. Al suo attivo nella scorsa stagione, la prima da Aspirante, ha una vittoria in Slalom, un secondo posto in Gigante e due terzi posti in Slalom e Gigante. Ha all’attivo due vittorie nel circuito CIT FIS 2017/2018 Viola Agostini, di Castel del Piano (Grosseto), tesserata con lo sci club Amiata, del 1998. Il suo è il terzo anno nelle file della squadra del Comitato. Diletta Bucciardini, fiorentina classe 2001, tesserata con lo sci club Lanciotto, per la seconda volta con i colori toscani, si è piazzata 21esima ai Campionati italiani categoria Aspiranti. E' al suo terzo anno in squadra, Veronica Simonetti di Abbadia San Salvatore (Siena), tesserata con lo sci club Amiata, classe 2000. Chiara Ferracci, del 2001, per la terza volta con i colori toscani, è originaria di Livorno e milita nelle file dello sci club Sottozero.


Questo articolo è stato letto volte.


prenota_spazio



il Panda


q3


Altri articoli in Camaiore


mercoledì, 16 gennaio 2019, 15:48

La giunta delibera su toponomastica di nuove aree di circolazione

La giunta comunale ha deliberato nella seduta del 16 gennaio l’intitolazione di nuove aree di circolazione. La procedura si è resa necessaria per diverse ragioni come la mancanza del toponimo in zone di recente edificazione e l'adeguamento dei numeri civici al sistema della numerazione metrica, circostanza che favorisce e velocizza...


mercoledì, 16 gennaio 2019, 13:22

Escursionista trovato senza vita sul monte Piglione

E' stato ritrovato sul versante camaiorese da un gruppo di familiari e amici, purtroppo senza vita, Piergiacomo Arcara 78 anni originario di Pescia, disperso sul Monte Piglione, nel comune di Pescaglia, sulle Apuane meridionali. Le cause del decesso sono in corso di accertamento da parte delle autorità competenti


Prenota questo spazio!


mercoledì, 16 gennaio 2019, 11:39

Grande partecipazione al primo evento formativo del 2019 a Lido di Camaiore

Sala tutta esaurita e partecipazione senza precedenti per il primo degli eventi formativi del 2019 organizzati dall'associazione albergatori, balneari e commercianti (ABC) di Lido di Camaiore


martedì, 15 gennaio 2019, 11:17

Giorno della Memoria, presentazione del libro “Malacarne - Donne e manicomio nell’Italia fascista”

Nell’ambito delle celebrazioni del Giorno della Memoria 2019, sabato 19 gennaio il comune di Camaiore ospiterà Annacarla Valeriano per la presentazione del libro “Malacarne - Donne e manicomio nell’Italia fascista”


sabato, 12 gennaio 2019, 13:32

Presentato il nuovo esecutivo del Comitato Palio dei Rioni di Camaiore

Si è tenuta questa mattina, 12 gennaio, la conferenza stampa di presentazione del nuovo organo esecutivo del Comitato Palio dei Rioni di Camaiore, votato all’unanimità nella seduta dell’Assemblea dei Rioni di mercoledì 9 gennaio


sabato, 12 gennaio 2019, 10:19

Rimettersi in forma dopo le feste, i consigli del medico nutrizionista

Rimettersi in forma dopo le feste senza fare assurde diete. Il consiglio lo fornisce la dottoressa Gaia Rovai, biologo nutrizionista in forza al Centro Medico Specialistico di via del Secco a Lido di Camaiore


Ricerca nel sito


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!