Spazio disponibilie
   Anno XI 
Martedì 28 Giugno 2022
  - GIORNALE NON VACCINATO
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie

Scritto da donatella beneventi
Camaiore
24 Giugno 2022

Visite: 1721

È la serata di chi aveva 20 anni negli anni '80: e, come si direbbe, sembra ieri eppure quel tempo, di grandissima creatività, di eccessi e di new age, è passato alla storia.

Sul prato del Bussoladomani a Lido di Camaiore, in occasione del festival "La prima estate", in un clima che per certi versi richiama un po' la sagra o la festa di partito dei bei tempi, fra hamburger, birre e carni al fuoco, una folla di cinquantenni, prevalentemente, mischiati a giovani - che spesso sono figli loro - hanno ritrovato l'atmosfera di quel tempo fra le canzoni dei mitici wild boys, Roger, John, Andy, Nick e Simon, ovvero i Duran Duran, principi del dandismo e della techno pop, contendenti dei cuori di tante fan con gli Spandau Ballet, altra mitica band di quegli anni. 

Il loro concerto, iniziato intorno alle 22,30, è stato preceduto da performance di ingresso, iniziate alle ore 18.30: Easy Life, una band britannica di tendenza fra i giovanissimi, ha scaldato i motori, ma il re della serata è stato assolutamente Morgan che, con i suoi Bluvertigo, dopo anni è tornato ad esibirsi live con il gruppo.

Morgan ha catturato il pubblico con esecuzioni estremamente raffinate musicalmente, molto anni 80,fra l'altro, come lo stesso Morgan ammette: "Senza i Duran Duran noi non saremmo esistiti". La chitarra impazzisce, come il Cannone di Paganini, pare indiavolata, sfacciata e il pubblico si esalta con "Decadenza", "Altre forme di vita", "L'assenzio".

E poi, finalmente loro, accolti da un boato: il tempo è passato ma sono sempre wild ed è proprio con "Wild boys" che inizia un sogno durato circa due ore di canzoni che hanno quarant'anni ma sono intatte, contemporanee e pure all'avanguardia, con testi che la maturità ti porta ad apprezzare. 

Il pubblico canta e balla con loro, non importa l'età e si conoscono tutti i testi, o almeno il ritornello della colonna sonora della generazione più spensierata di sempre: da "Hungry like a wolf" alla sensuale "Come undone" si passa per gran parte del repertorio che ha segnato un'epoca: la colonna sonora di O07 "A view to a kill", ai sound esotici di "New moon on Monday" e di "Rio". 

Non manca l'omaggio all'Ucraina, con un interpretazione magistrale di "Ordinary World", un Simon Le Bon un po'  appesantito nella forma, ma con la voce intensa e matura, accompagnato dalla chitarra del sempre fascinoso John Taylor. 

Per il bis, un brano raffinato e che solo gli appassionati ricordano "The chauffeur", dal sound pulito, metallico, dark e la favolosa "Save a prayer", un inno alla pace, all'amore universale: si accedono i telefonini, si canta in coro. 

E noi, ultracinquantenni, Peter Pan eterni, sognatori romantici, siamo tornati indietro, ai nostri vent'anni quando tutto ci sembrava possibile. 

Ma la musica, quando è di qualità e coinvolgente, arriva anche ai più giovani: nuovi wild boys crescono.

Foto di Ciprian Gheorghita
Pin It
  • Galleria:
Spazio disponibilie

ULTIME NOTIZIE BREVI

Spazio disponibilie

Il sindaco e l'amministrazione comunale di Pietrasanta porgono il più sincero cordoglio ai…

Le condizioni di instabilità dovute al flusso di aria fresca proveniente da Nord porteranno piogge e temporali sulle aree settentrionali…

Spazio disponibilie

Giovedì 30 giugno alle 22, per il dopocena in musica del Cro di Pietrasanta, "C'era una volta un duo".

Sono state prorogate fino al 30 novembre tutte le autorizzazioni per accedere alla zona a traffico limitato (ZTL) del centro storico…

Spazio disponibilie
Spazio disponibilie

Prende il via, al bagno Marusca (Lungomare Europa 64, Lido di Camaiore), la tradizionale rassegna di libri sulla spiaggia curata…

Iniziano i pomeriggi dedicati al controllo gratuito della vista. Grazie alla convenzione tra la Farmacia Comunale di Massarosa ed il…

La lista “Riformisti-viviamo Camaiore per Pierucci sindaco”, come anticipato, giovedì 23, si è riunita in assemblea aperta a tutti i…

Il 29 giugnio da tutti i treni un lungo fischio per ricordare le vittime: questo l'appello che arriva dalla…

Spazio disponibilie

Sono 18 i paesi-borghi che si vedranno assegnare le risorse del PNRR e tra questi non c'è Stazzema. Nell'elenco invece…

Varie chiamate intorno alle 13, al centralino del 118, per una persona recuperata dall'acqua al bagno Florindo in via Giuseppe…

Spazio disponibilie

RICERCA NEL SITO