Spazio disponibilie
   Anno XI 
Martedì 9 Agosto 2022
  - GIORNALE NON VACCINATO
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie

Scritto da Redazione
Camaiore
24 Giugno 2022

Visite: 113

Il Teatro dell’Olivo verso la rigenerazione e l’efficientemanto energetico. Il comune di Camaiore si è aggiudicato un finanziamento di 240 mila euro, inserito nei bandi PNRR – Next Generation EU, relativo all’intervento per la promozione dell’ecoefficienza e della riduzione dei consumi energetici nelle sale teatrali.

Oggetto dell’investimento saranno sia l’impianto termico che dell’illuminazione, nell’ottica della transizione verso un’economia circolare ed ecosostenibile. L’intervento complessivo, infatti, produrrà un risparmio in termini di energia primaria superiore al 60% rispetto allo stato attuale e un miglioramento della classe energetica dalla D alla A2 (con un guadagno di circa 4 classi energetiche, con un abbattimento dell’utilizzo di Co2 di 10,20 tonnellate/anno).

Il progetto si distingue per qualità tecnica, carattere innovativo e capacità di autosostenersi nel tempo. Inoltre, risulta totalmente orientato al rispetto dell’obiettivo di miglioramento dell’efficienza energetica mediante utilizzo di fonti energetiche rinnovabili, con la previsione, tra le altre cose, della sostituzione del generatore di calore a gas con sistemi a pompa di calore: una tecnologia rinnovabile, che assolve alle funzioni di climatizzazione e di riscaldamento sfruttando anche e soprattutto il calore gratuito e illimitato accumulato nell’aria.

"L'efficientamento energetico e la transizione verso l'economia circolare rappresentano una delle sfide più importanti che ci attendono nei prossimi anni - dichiara il Sindaco Marcello Pierucci (che ha mantenuto la delega al PNRR) -. L'attenzione europea a questi temi è molto forte ed è importante che interventi mirati a raggiungere questi obiettivi siano inseriti anche in contesti culturali e sociali. La riqualificazione in questi termini del nostro Teatro, punto di riferimento per la nostra comunità e nido della cultura a Camaiore, si inserisce perfettamente in un contesto di pieno rilancio dopo mesi difficili (soprattutto per le categorie dello spettacolo), per rafforzare, anche con l'efficientamento ecosostenibile delle strutture, l'offerta culturale ed artistica".

Il Teatro dell’Olivo rappresenta un vero punto di riferimento della Città e dell’intera Provincia: è infatti uno dei teatri più antichi della Lucchesia, con una storia che risale a metà del Seicento. Adesso si proietta nel futuro con una riqualificazione energetica che lo renderà moderno, funzionale ed ecosostenibile.

Pin It
Spazio disponibilie

ULTIME NOTIZIE BREVI

Spazio disponibilie

Un concerto, un docufilm e un videoclip promossi e finanziati dal Consiglio regionale in ricordo di due "personalità storiche…

Attivato presso la sede della farmacia comunale di Piano di Conca il servizio di prenotazione on-line dei farmaci prescritti da…

Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie

La questione dei senzatetto a Viareggio sembra non trovare mai un lieto fine. Secondo “Potere al Popolo” i senza fissa…

Repubblica Viareggina commenta quanto avvenuto nei giorni scorsi: "Il bombardamento del 5 agosto a Gaza da parte dell'esercito sionista…

Tornano gli appuntamenti del lunedì sera tra cultura e spettacolo in Piazza…

Spazio disponibilie

Indossate qualcosa di comodo, perché stasera a “LidoCult” si balla. La rassegna di libri pop che…

La Fondazione Versiliana comunica che lo spettacolo "Canta e ridi con i Legnanesi" previsto per lunedì 8 agosto al…

Spazio disponibilie

RICERCA NEL SITO