prenota

Anno X

mercoledì, 1 dicembre 2021 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota

prenota

gesamgaseluce


Ce n'è anche per Cecco a cena


Ce n'è anche per Cecco a cena

Uomini o caporali?

mercoledì, 24 novembre 2021, 19:06

di aldo grandi

Occhi di cernia, al secolo Mario Draghi, il Dragopardo, insieme alla sua truppa di aggrappa-poltrone ha deciso: dal 6 dicembre al 15 gennaio non basterà più essere il Green Pass per poter vivere, ma servirà, addirittura, il Super Green Pass o, come lo chiamano i tedeschi, popolo di nefasta e infausta memoria, lo zwei ghe plus, il 2G. Da non dubitare che, entro qualche settimana, in Germania scomparirà lo stato di diritto e sarà instaurata una nuova dittatura all'insegna dell'emergenza sanitaria. In Italia faremo altrettanto, prima o poi, visto che i vaccini non basteranno, inevitabilmente e ragionando col buon senso, a frenare la nuova ondata di contagi che, ripetiamo, non è una ondata, ma, al massimo, una leggera increspatura. Bene anzi, male: a questo punto il gioco si è fatto straordinariamente duro e, come dicevano gli amici di Animal House, è adesso che i duri iniziano a giocare. Vedremo, così, quanti saranno in grado di resistere e di recitare il ruolo di ebrei loro malgrado. Dal 6 dicembre non potremo più fare nulla se non lavorare e previo tampone: tanto vale che ci chiudano in campi di concentramento e ci diano da mangiare e da dormire. La differenza, in fono e a livello psicologico, non è poi così diversa. Quindi, niente svaghi e saranno, come sempre, non i politicanti da strapazzo - crepassero tutti uno dopo l'altro - ma il loro braccio più o meno armato, cosa farebbero se non ce l'avessero?, ossia le forze di polizia che dovranno, dopo essere state a loro volta vaccinate, controllare impietosamente eventuali ribelli e rivoltosi...


Ce n'è anche per Cecco a cena

Livia Maria Frati ha toccato quota 107: grazie di esistere

martedì, 23 novembre 2021, 09:08

di aldo grandi

Avendo la grande fortuna di essere padroni del nostro tempo dopo tanti anni passati a essere dipendenti da quello degli altri, poco fa, a notte abbondantemente avviata, in attesa di andare a dormire ché, tanto, domattina possiamo svegliarci quando vogliamo, nel percorrere i sei indirizzi di posta elettronica corrispondenti alle Gazzette di Lucca, di Viareggio, di Massa e Carrara e del Serchio, ci siamo imbattuti in un messaggio di ringraziamento che Francesco Marchetti ci ha scritto: Sinceri ringraziamenti per lo spazio che avete rivolto a mia nonna per i suoi 107 anni. Apprezzo la vostra testata giornalistica! Gli occhi ci si sono strabuzzati: 107 anni? Allora siamo andati subito a vedere dove era stata piazzata la notizia visto che noi, esenti dal lavoro per cause di forza minore - impegnati a cazzeggiare in lungo e in largo per il centro storico di Lucca - non avevamo letto. Così, ci siamo accorti che il clamoroso record della signora Livia Maria Frati era finito in terza fascia, roba da farci, questo sì, espellere dal (dis)ordine dei giornalisti, ma non certo per violazione del consueto codice deontologico, bensì perché non abbiamo compreso appieno il valore e l'importanza umana, sociale, affettiva dell'evento. Aggiungiamoci poi che, la nostra mamma, viaggia alle soglie dei 97 anni, si sciroppa, costretta, una ventina di minuti di passeggiata tre volte e anche di più alla settimana...


Ce n'è anche per Cecco a cena

L'infettivologo Bassetti vuole distruggerci la vita e se diciamo che siamo come gli ebrei durante il fascismo ce ne dicono di tutti i colori

mercoledì, 3 novembre 2021, 09:08

di aldo grandi

Basta accendere una televisione qualsiasi per essere colti da improvvisi e ripetuti conati di vomito. Ecco perché chiediamo a coloro che vogliono mantenersi lucidi e indipendenti, di non accendere mai la Tv o, se proprio non ce la fate, a tenerla accesa per massimo una decina di minuti a meno che non si tratti di qualche bel film o di sport. Per il resto siamo di fronte a giornalisti che definire tali è una cosa di cui vergognarsi a sentirsi chiamare colleghi. "L'Italia è diventata un enorme tamponificio. È venuto il momento di dare una stretta al Green pass, togliendo la possibilità dei tamponi per accedere a ristoranti, bar, teatri, cinema, stadi e attività sportive e ricreative". Sono parole che l'infettivologo Matteo Bassetti di Genova ha scritto sul proprio profilo facebook. Che cosa vuoi dire a una persona così? Se noi scrivessimo quello che pensiamo, finiremmo direttamente davanti ad un giudice e alla commissione disciplinare del (dis)ordine dei giornalisti, l'ente più inutile che esista con un istituto previdenziale, l'Inpgi, che per non fallire dovrà cadere nelle braccia dello Stato ossia di mamma Inps. Così anche i giornalisti che fanno tanto i bravi e i puri e onesti, hanno finito per ridurre la loro struttura ad una specie di carrozzone senza più dignità. Tornando al Bassotti pardon Bassetti, è incredibile come i giornalisti a un tanto al chilo, quelli inutili che fanno la professione come se fosse un qualsiasi lavoro, lo interrogano nemmeno fosse l'oracolo di Delfi...


tuscania

Avvocato Francesconi

auditerigi


Ultime notizie brevi


mercoledì, 1 dicembre 2021, 15:13

Fantozzi-Torselli (Fdi): "La Regione solleciti Governo e Parlamento affinché venga approvato il riordino del sistema di rilascio delle concessioni demaniali"

"La Regione solleciti Governo e Parlamento affinché venga approvato il riordino del sistema di rilascio delle concessioni demaniali, che contemperi le esigenze di tutela della concorrenza e del mercato con la tutela dei concessionari esistenti". Lo chiedono, con una mozione, il capogruppo di Fratelli d'Italia in Consiglio regionale, Francesco Torselli, ed il Consigliere...


mercoledì, 1 dicembre 2021, 14:35

Forte dei Marmi: continuano i lavori di messa in sicurezza di alcune strade del paese

In mattinata, annunciano il sindaco Bruno Murzi e l'assessore ai Lavori Pubblici Enrico Ghiselli, è stato firmato il verbale di consegna dei lavori per il rifacimento dell'asfaltatura di alcune strade.Le opere appaltate sono state finanziate dai proventi derivanti dal riparto del contributo compensativo, a titolo di ristoro, del gettito non...


Prenota questo spazio!


mercoledì, 1 dicembre 2021, 13:12

“25”: rassegna di pittura alla Galleria Mercurio Arte Contemporanea di Viareggio

Sabato 4 dicembre alle ore 17, presso la galleria Mercurio Arte Contemporanea in corso Garibaldi 116 a Viareggio (Lu), si inaugura la rassegna di pittura "25".Era il 21 dicembre 1996, quando Gianni Costa apriva il suo spazio espositivo nel pieno centro di Viareggio, andando in netta controtendenza con la situazione di una...


mercoledì, 1 dicembre 2021, 13:10

Inaugura la mostra "Disegnare l'Opera" di Marco Pacini a Villa Bertelli

Un emozionante omaggio alla passione di una vita. Si può sintetizzare così la mostra dell'architetto e scenografo Marco Pacini Disegnare l'Opera. Scenografia per l'Opera Lirica e per il Teatro, che sabato 4 dicembre alle 17.30 verrà inaugurata al secondo piano di Villa Bertelli a Forte dei Marmi.


mercoledì, 1 dicembre 2021, 12:56

Il Pd di Camaiore a congresso sabato

Sabato 4 dicembre si terrà il Congresso dell'Unione Comunale e dei circoli del Partito Democratico di Camaiore. Presso la sede di Via Vittorio Emanuele, 120 a Camaiore, infatti, dalle 15:30 alle 19,45, sarà possibile partecipare alle consultazioni che saranno un primo passo verso la "Camaiore Futura".La votazione sarà preceduta, infatti, da...


mercoledì, 1 dicembre 2021, 12:24

Estate 2022: Associazione balneari Lido di Camaiore a caccia di figure professionali

Le occasioni di lavoro non mancano sul lungomare di Lido di Camaiore, l'Associazione balneari Lido di Camaiore lancia sul proprio sito e sui canali social una campagna per raccogliere curriculum in vista della stagione estiva 2022.


mercoledì, 1 dicembre 2021, 11:57

Lo Stagi nell'Inferno di Dante, una mostra degli studenti a Palazzo Comunale

"Lo Stagi nell'Inferno di Dante" è il titolo della collettiva degli studenti del Liceo Artistico Stagio Stagi di Pietrasanta protagonista da venerdì 3 e martedì 8 dicembre nell'atrio del Palazzo Comunale. Al centro della mostra ci sono le originali opere realizzate dagli studenti, giovani artisti del Liceo Artistico Stagio Stagi, che con i...


mercoledì, 1 dicembre 2021, 11:56

Frazioni: l'amministrazione sul territorio, incontro con i residenti del capoluogo

L'amministrazione comunale sul territorio. Proseguono gli incontri nelle frazioni. L'amministrazione di Alberto Stefano Giovannetti sarà giovedì 2 dicembre (ore 18.00) nella Sala dell'Annunziata del Chiostro di S. Agostino per incontrare i residenti del centro storico e capoluogo. Il sindaco sarà accompagnato da assessori e consiglieri comunali.


mercoledì, 1 dicembre 2021, 09:39

La minoranza “Insieme per il territorio” boccia il Pab 2022

Il gruppo di minoranza massarosese “Insieme per il territorio” nell’assemblea consortile ha votato contro il Pab piano di manutenzione di fossi e canali per il 2022.


mercoledì, 1 dicembre 2021, 09:36

Scuola: educational gratuito nella Sala dell'Annunziata

Pietrasanta presenta la sua offerta culturale e didattica alle scuole. L'appuntamento con l'educational gratuito è in agenda per venerdì 3 dicembre, dalle 16.30 alle 19.30, presso il Salone della Santissima Annunziata nel Chiostro di Sant'Agostino a Pietrasanta. L'invito alla partecipazione è rivolto a tutti i dirigenti scolastici, docenti ed educatori del territorio: l'accesso...


Ricerca nel sito


Prenota questo spazio!


prenota_spazio


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!