prenota_spazio
prenota_spazio

Anno 6°

martedì, 18 settembre 2018 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota

Confcommercio

Confcommercio: "I rifiuti calano, la differenziata aumenta, ma in provincia di Lucca la tari è alle stelle"

mercoledì, 25 luglio 2018, 14:41

La quantità di rifiuti prodotti cala, la raccolta differenziata (i cui costi di smaltimento sono inferiori rispetto all’indifferenziata) aumenta, ma le tariffe della Tari continuano a salire, con incremento pari a circa il 70 per cento rispetto ad appena 7 anni fa. A svelarlo è una articolata indagine condotta dall’Osservatorio nazionale delle tasse locali di Confcommercio, che svela come la Toscana sia una delle regioni dalla tassazione ben superiore alla media italiana e la provincia di Lucca – all’interno della tabelle regionali – sia uno dei territori che registra parametri superiori alla media nazionale per quasi tutte le voci prese in esame. Qualche dato concreto, per illustrare meglio la questione: per bar, caffè e pasticcerie la media nazionale di spesa per un esercente è pari a 10,68 euro per metro quadrato di superficie, mentre in provincia di Lucca sale a 16,31 euro, poco più del doppio. Per la categoria che comprende ristoranti, pizzerie e pub la media nazionale è di 13,72 euro per metro quadrato, che in provincia di Lucca sale a 22,51 euro, circa il 60 per cento in più. E ancora: per i negozi di abbigliamento, calzature e librerie la media nazionale è di 4,09 euro per metro quadrato, che in provincia di Lucca sale a 5,60 euro. Per gli alberghi senza ristorante, la media nazionale è di 3,64 euro a metro quadrato, che  in provincia di Lucca sale a 4,21 euro, mentre per gli alberghi con ristorante la media è di 4,73 euro, che sale a 5,53 euro in provincia di Lucca. Per le macellerie e i negozi di generi alimentari la media nazionale è di 6,93 euro per metro quadrato, che in provincia di Lucca sale a 10,72 euro. Per i negozi di ortofrutta la media nazionale è di 15,05 euro per metro quadrato, che in provincia di Lucca sale a 19,39 euro. Per gli stabilimenti balneari, infine, la media nazionale è di 2,16 euro a metro quadrato, che in Versilia sale a 3,07 euro.

“I dati dell'Osservatorio – commenta Confcommercio - sono la conferma di quanto le nostre imprese, e il caso della provincia di Lucca è molto eloquente, siano penalizzate da costi dei servizi pubblici che continuano a crescere in modo ingiustificato. Bisogna, dunque, applicare con più rigore il criterio dei fabbisogni e dei costi standard nel quadro di un maggiore coordinamento tra i vari livelli istituzionali, ma soprattutto è sempre più urgente una profonda revisione dell'intero sistema che rispetti il principio europeo ‘chi inquina paga' e tenga conto delle specificità di determinate attività economiche delle imprese del terziario al fine di prevedere esenzioni o agevolazioni. In due parole, meno costi e meno burocrazia per liberare le imprese dal peso delle inefficienze locali di gestione”.


Questo articolo è stato letto volte.



alfrun


Terigi auto 2014-15


il Panda


Altri articoli in Confcommercio


mercoledì, 12 settembre 2018, 11:25

Confcommercio: in partenza i corsi per aspiranti imprenditori

Riprendono i corsi formativi di Confcommercio, che offrono importanti opportunità di inserimento nel mercato del lavoro, nelle forme più svariate. Il 19 settembre si comincia con il corso haccp, necessario per lavorare nel settore dei pubblici esercizi e del commercio alimentare


giovedì, 30 agosto 2018, 10:57

Confcommercio: al via il corso per agente immobiliare

Dopo i mesi estivi riprendono i corsi formativi di Confcommercio, studiati per rispondere al meglio alle esigenze occupazionali del territorio ed offrire opportunità di inserimento nel mercato del lavoro


Prenota questo spazio!


mercoledì, 1 agosto 2018, 15:44

Sib Confcommercio: "Plauso all'impegno dei Comuni nel contrasto all'abusivismo commerciale"

Esprime soddisfazione il sindacato dei balneari Sib di Confcommercio Lucca e Massa Carrara per le iniziative messe in campo dai comuni della costa volte ad inasprire la vigilanza nei confronti dei venditori abusivi


mercoledì, 25 luglio 2018, 10:15

Stefani (Fipe): "Agriturismi e sagre, servono più controlli"

A parlare è il presidente provinciale di Fipe ristoratori Confcommercio Lucca Benedetto Stefani, dopo il tragico fatto di cronaca di pochi giorni fa in provincia di Pisa


venerdì, 20 luglio 2018, 17:59

Sib Confcommercio lancia l'allarme contro i vandalismi notturni: "Serve collaborazione per risolvere questo problema"

Pier Francesco Pardini, presidente del Sib Confcommercio province di Lucca e Massa Carrara, si fa portavoce del nervosismo che attanaglia gli operatori del settore anche alla luce degli ultimi episodi di vandalismo avvenuti lo scorso week-end


mercoledì, 18 luglio 2018, 17:01

Le rappresentanze sindacali di Confcommercio rafforzano la collaborazione con la polizia di stato

Era presente anche il rinnovato Sib di Confcommercio all'incontro tra il primo dirigente del Commissariato di Polizia di Viareggio Marco Mariconda e le rappresentanze delle categorie economiche del territorio


Ricerca nel sito


outlet-sport


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


Prenota questo spazio!


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio