Anno 6°

venerdì, 23 febbraio 2018 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota

Cronaca

Sorpreso nuovamente a rubare in chiesa: arrestato 50enne albanese

giovedì, 16 febbraio 2017, 14:09

È stato arrestato dai poliziotti di quartiere della polizia di Viareggio un cittadino albanese, già resosi responsabile del medesimo tipo furto in una chiesa del centro cittadino la mattina di Natale.

Si tratta di Hysni Dedja, 50 anni, albanese,residente a Pisa, pluripregiudicato per reati contro il patrimonio.

Già la mattina di Natale, infatti, in un’altra chiesa cittadina, era stato sorpreso a sottrarreil denaro contenuto negli offertori, venendo quella volta denunciato in stato di libertà all’autorità giudiziaria.

Nella mattina di ieri, grazie ad un sistema di allarme installato negli offertori proprio per contrastare i furti che avvengono sovente nella chiesa, il parroco è riuscito a scorgere dalle telecamere di sorveglianza, un uomo che, con fare circospetto, si avvicinava agli offertori, estraendo un attrezzo lungo e sottile con cui trafugava la cassetta delle offerte.

Il sacerdote non ha perso tempo e ha allertato i poliziotti di quartiere, che sono giunti immediatamente in chiesa, riuscendo a cogliere sul fatto il ladro, il quale, convinto di agire indisturbato, stava continuando a trafugare le offerte dei fedeli.

L’uomo è stato trovato in possesso di un metro telescopico con nastro biadesivo e,durante il controllo degli operatori di polizia, ha cercato di disfarsi di banconote di diverso taglio per un valore di circa 50 euro. Dati i numerosi precedenti specifici, l’ultimo dei quali risalente, appunto,alla mattina di Natale e realizzato con lo stesso modus operandi, è stato dichiarato in arresto dagli agenti del Commissariato, mentre le offerte sono state riconsegnate al parroco.

Nella mattina odierna è stato convalidato l’arresto da parte del tribunale di Lucca, che ha disposto al reo il divieto di dimora nel comune di Viareggio in attesa del giudizio.

 


Questo articolo è stato letto volte.



sgro


alfrun


Carismi


il Panda


Terigi auto 2014-15


Altri articoli in Cronaca


alfrun


venerdì, 23 febbraio 2018, 16:18

Illecito smaltimento di rifiuti provenienti da lavorazioni su barche bloccato dalla capitaneria

Tutto il carico, per un totale stimato di circa 1,5 tonnellate di materiale, è stato sottoposto a sequestro penale, mentre le due ditte sono state denunciate all’autorità giudiziaria competente per tentato smaltimento illecito di rifiuti, che si presumono anche speciali e pericolosi


venerdì, 23 febbraio 2018, 14:07

Arriva Burian, Gaia ricorda di proteggere i contatori dal gelo

Nei prossimi giorni è prevista una diminuzione delle temperature e l'arrivo del Burian, un vento freddo siberiano, che potrebbe portare gelo, specie nelle zone montane e durante le ore notturne. GAIA S.p.A. ricorda pertanto a tutti gli utenti di prendere le opportune precauzioni per evitare danni al proprio contatore dell'acqua


Prenota questo spazio!


venerdì, 23 febbraio 2018, 10:21

Si schianta contro un camion sulla A12: grave il conducente

Grave incidente questa mattina intorno alle 6 sull'autostrada A12 poco dopo il casello Versilia in direzione Massa. Per cause ancora al vaglio delle forze dell'ordine, un furgone si è schiantato contro un mezzo pesante. Il conducente alla guida del furgone, un uomo di 27 anni, è rimasto incastrato nelle lamiere...


giovedì, 22 febbraio 2018, 17:31

Gruppo Fs, maltempo: attivati i piani neve e gelo di rete ferroviaria italiana e Trenitalia

In seguito al bollettino diramato dalla Protezione Civile, che segnala un peggioramento delle condizioni meteorologiche con precipitazioni nevose e abbassamento delle temperature su gran parte dell’Italia, le società del Gruppo FS Italiane, Rete Ferroviaria Italiana e Trenitalia,hanno attivato i “Piani neve e Gelo”


giovedì, 22 febbraio 2018, 17:29

Settimana del grande gelo in Toscana: le indicazioni della Protezione civile

Anche la Toscana sarà investita dall'ondata di gelo siberiano che arriva sull'Italia dal week end. Il Consorzio Lamma fa sapere che le masse d'aria molto fredda di origine artica-continentale attese causeranno un marcato abbassamento delle temperature, a partire dalla sera di domenica 25 febbraio e fino a giovedì primo marzo


giovedì, 22 febbraio 2018, 10:54

Sanità, revocato sciopero della dirigenza, ma confermato quello del comparto

È stato revocato lo sciopero generale nazionale per il personale della dirigenza medica veterinaria e sanitaria previsto per l'intera giornata di domani. Rimane invece confermato quello indetto per il personale del comparto