prenota_spazio

Anno 6°

giovedì, 13 dicembre 2018 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota

Cronaca

Natale Intrappola.To a Viareggio!

martedì, 19 dicembre 2017, 10:59

Intrappola.to è stata la prima Escape Room a sbarcare in Italia, nel 2015. La prima stanza ha aperto a Torino nel maggio 2015 e in pochi mesi il gioco, subito virale sui social e amatissimo dai Millenials, ha saputo trasformarsi in un vero e proprio fenomeno di costume. 

29 stanze in Italia, due in Spagna ed altre 10 in apertura in Italia e all’estero, oltre 300 mila giocatori in un anno, più di 200.000 followers su Facebook, la conquista dei primi posti nella classifica di Tripadvisor in tutte le città in cui è aperto. I numeri parlano da soli: Intrappola.to è un format di grande successo.

Ma che cos’è Intrappola.to? A metà tra una caccia al tesoro, un gioco di ruolo dal vivo ed una scena di Saw-L’enigmista (senza sangue però!), Intrappola.TO è un gioco, un’esperienza coinvolgente, inquietante, appassionante, assolutamente divertente. La squadra (da due a sei giocatori) che si ritrova chiusa in una stanza, ha un’ora di tempo per scoprire indizi, identificare codici, risolvere combinazioni e aprire un lucchetto dopo l’altro per tentare di riconquistare la libertà. Il gioco, tutto adrenalina, intuizione e cervello, consiste nell’entrare e, accompagnati dall’inesorabile scorrere del tempo, concentrarsi per risolvere una serie di enigmi e giochi di logica e osservazione.

I giocatori sono soli sin dal loro arrivo e forse questa è una delle caratteristiche che rendono Intrappola.TO diverso da tutti gli altri giochi di fuga. La porta di ingresso è anonima, non c'è reception né accoglienza, solo un codice di ingresso inviato via mail dopo l'iscrizione on line. Tutti possono giocare e, da 6 a 99 anni, nessuno esce deluso: gruppi di amici, addii al celibato e nubilato, famiglie e colleghi di lavoro… Chi ha già provato ha un solo obiettivo…Ritornare! Perché il gioco è complesso, gli enigmi sono tanti e la probabilità di risolverli tutti al primo tentativo oscilla attorno al 2 per cento.

Intrappola.to, nato dalla passione dei suoi creatori per il gioco e le sfide, è molto coinvolgente ed il livello dei giochi, per complessità, quantità e capacità di sorprendere, è davvero molto alto.

E per venire incontro alle richieste degli appassionati i percorsi e le ambientazioni di gioco sono 6, tutti con enigmi differenti:

Classic ed Extended. Sono i format più giocati e amati dal pubblico di Intrapppola.To. Una stanza buia, pochi indizi, e un orologio al quarzo che segna, inesorabile, lo scorrere del tempo. La sfida è sempre contro il tempo, ma anche contro i propri avversari. Il gioco è cercare di risolvere tutti gli enigmi in 60 minuti e in quasi tutte le città è possibile anche sfidare una squadra che gioca contemporaneamente nella stanza accanto, per aumentare il divertimento.

Grey. Evoluzione tecnologica dei classici giochi di fuga, Grey Room è una stanza “viva” che osserva, sente e “reagisce” in base ai comportamenti dei propri ospiti… a volte li aiuta, a volte li sorprende, altre volte li sfida. Il trucco è capire come “far funzionare” la stanza, dialogare con essa per carpirne i segreti. Un percorso step by step alla scoperta di elementi ed indizi dal significato misterioso, spesso ingannevole. Senso pratico e manualità diventano inutili in questa nuova avventura: per capire come aprire la porta e liberarsi servono intuizione, logica, mente matematica e capacità di osservazione… provando ad abbandonare gli schemi spaziali a cui siamo abituati per farsi trasportare all’interno dell’universo parallelo della Grey Room. Per le Escape Room si tratta di una vera e propria rivoluzione: per la prima volta nel mondo questo format di gioco di grande successo introduce una novità significativa, ponendo le squadre dinanzi a nuove ed inedite sfide dove la tecnologia è la nuova, grande protagonista insieme all’ingegno di chi deciderà di cimentarsi con essa!

Hunt. Enigmi avvincenti, sfide continue, investigazioni serrate, Hunt Room è un capolavoro di brivido e mistero, arguzia ed intelligenza, una gara contro il tempo alla scoperta di un oscuro serial killer. 60 minuti per trasformarsi in detective, lavorare in squadra, raccogliere tutti gli indizi e risolvere il caso. Requisiti indispensabili? Voglia di mettersi in gioco, ragionare, scoprire e divertirsi!

Prison Room. Una cella da brividi tiene prigioniera la squadra di giocatori che grazie ad intuizione, cervello, logica, capacità di osservazione e lavoro di gruppo dovrà scoprire indizi, identificare codici, risolvere combinazioni e aprire un lucchetto dopo l’altro per tentare di… “evadere” di prigione!

Sacrilegium. Emozionante, coinvolgente, adrenalinica, Sacrilegium è un continuo susseguirsi di colpi di scena, prove da superare, dettagli da scoprire, particolari da osservare ed enigmi da risolvere. Catapultati in un’atmosfera tetra ed inquietante a metà strada tra una cantina e una chiesa sconsacrata, dove tensione e mistero sono i veri padroni di casa, la squadra ha un’ora di tempo per capire quanto è accaduto e tentare di liberarsi. Durante il gioco, tutto adrenalina, intuizione e cervello, nessuno deve rimanere da solo e tutti sono indispensabili per riuscire a scappare. Una sola la domanda che echeggia nell’aria: riuscirete a fuggire dallo spirito di Sacrilegium?

The Lab. Ispirata alla storia vera del Dottor Ivanov nei primi anni del Novecento, The Lab è ambientata in un misterioso laboratorio scientifico dell’ex Unione Sovietica degli anni ottanta, dove uno scienziato ha compiuto per lunghi anni esperimenti top secret per creare un ibrido di uomo e scimmia. Dapprima supportato e poi abbandonato dal governo che ha cercato in tutta fretta di chiudergli il progetto, lo scienziato si è dato alla fuga per preservare la sua ricerca e poter continuare i suoi studi, isolato dal mondo. Adatta a grandi e piccini, The Lab è un’escape room family friendly, ricca di giochi e curiosità tecnologiche innovative che trasformeranno quest’avventura in un’esperienza indimenticabile e unica per tutta la famiglia.

Iscriversi per giocare a Intrappola.TO è semplice. Basta compilare il form on line su www.intrappola.to.

Il costo per ogni sessione di gioco è di 60€ a squadra ed è possibile iscriversi per giocare in una stanza oppure, per gruppi più numerosi, in due contemporaneamente, per sfide sempre più complesse e adrenaliniche.


Questo articolo è stato letto volte.


otticaivision


sgro


alfrun


autotecnica


il Panda


Terigi auto 2014-15


vyr


Altri articoli in Cronaca


giovedì, 13 dicembre 2018, 14:01

Farmacity Viareggio: aperto il punto vendita in Darsena

Nuovi arredi, nuovo layout, stessa professionalità di sempre: ha aperto lunedì 10 dicembre FarmaCity Darsena, il punto vendita delle Farmacie Comunali di Viareggio in via Coppino, che è stata oggetto in questi giorni di importanti lavori di ristrutturazione


giovedì, 13 dicembre 2018, 09:33

"I lavoratori e le lavoratrici Ctt Nord sono allo stremo": la denuncia dei sindacati

Cgil, Uiltrasporti e Faisa Cisal denunciano un'escalation di episodi di aggressione verbale e fisica da parte degli utenti nei confronti del personale tutto di Ctt Nord, acuiti dai numerosi disservizi che quotidianamente si presentano sulle linee di Tpl della provincia di Lucca


Prenota questo spazio!


mercoledì, 12 dicembre 2018, 09:32

Cantieri sulla linea Lucca-Viareggio: stop della circolazione dei treni

Si è svolto nella sede della regione Toscana l’incontro con i responsabili di RFI per la presentazione del piano di lavori che interessano la linea ferroviaria Lucca – Viareggio. Per consentire l’operatività dei cantieri, la circolazione ferroviaria sarà sospesa fra Lucca e Viareggio.


martedì, 11 dicembre 2018, 10:08

Porte aperte alla Casa Famiglia di Don Luigi

Mercoledì 12 dicembre dalle 15 alle 18, continua alla Casa Famiglia Papa Giovanni Paolo 2° (Via Pascoli 44/46 Viareggio) l’iniziativa “100 Famiglie una sola Casa” con un’apertura della struttura a tutta la cittadinanza


lunedì, 10 dicembre 2018, 15:24

Sciopero dei gestori di Petrolifera Adriatica (marchio Esso) e di Italiana Petroli (marchi Api-Ip e TotalErg)

Scattano dalle 19 di martedì 11 dicembre tre giorni di sciopero dei gestori di Petrolifera Adriatica (marchio Esso) e di Italiana Petroli (marchi Api-Ip e TotalErg). La decisione da parte sindacato Faib Confesercenti


domenica, 9 dicembre 2018, 17:46

Anche Repubblica Viareggina al corteo No Tav a Torino

Chiara Giorgi di Repubblica Viareggina: "L’8 dicembre rimarrà nel cuore di molti Viareggini che insieme ai compagni di Massa, Lucca e Livorno sono saliti a Torino per prendere parte alla più grande mobilitazione in difesa dell’ambiente che si ricordi negli ultimi anni"