Anno 6°

martedì, 20 febbraio 2018 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota

Cronaca

Attività del 118 e diritto di cronaca, siglato protocollo Regione-AST

martedì, 13 febbraio 2018, 14:24

Un protocollo d'intesa tra Regione Toscana e associazione stampa Toscana che afferma una forte collaborazione per una corretta comunicazione a tutti gli organi di informazione (carta stampata, agenzie di stampa, radio, tv e online) delle informazioni oggetto del diritto di cronaca riguardanti l'attività del 118, anche attraverso l'organizzazione di incontri formativi congiunti. L'hanno siglato oggi nella sede dell'AST l'assessore regionale al diritto alla salute e il presidente AST Sandro Bennucci.

Nel protocollo si sottolinea che una corretta informazione può essere data solo attraverso la collaborazione fattiva tra le fonti di informazione primarie e gli addetti all'informazione: giornalisti nei diversi ruoli, sia quelli che lavorano negli uffici stampa delle aziende sanitarie che i giornalisti dei vari organi di informazione. E si riconosce l'importanza dell'intermediazione giornalistica per la corretta informazione sui fatti di cronaca, e di una chiara, snella e proattiva collaborazione tra la Regione Toscana, i sistemi di emergenza-urgenza delle aziende sanitarie e gli organi di stampa, ridefinendo e qualificando allo stesso tempo il ruolo dell'addetto stampa delle aziende sanitarie e condividendo tra gli attori modalità omogenee di contenuti e interfaccia.

In base al protocollo firmato stamani, Regione e Assostampa si impegnano a collaborare per l'organizzazione di incontri formativi di FPC (formazione permanente continua) rivolti ai giornalisti, ma che per alcuni temi potranno essere aperti anche a personale del Servizio sanitario regionale. Obiettivo dei corsi formativi, "fornire ai giornalisti conoscenze in ambito sanitario provenienti da fonte istituzionale autorevole e indipendente, e al personale del SSR che potrà essere coinvolto anch'esso quale discente", una più compiuta condivisione delle rispettive prerogative, ruoli e modalità di intermediazione nel rispetto del diritto di cronaca, diritto di informazione e della privacy, a fine di fornire ai cittadini un'informazione corretta e scientificamente validata, contrastando il fenomeno della disinformazione e delle fake news circolanti".

I corsi saranno dedicati alla memoria di Dario Rossi, giornalista della redazione di Toscana Notizie e presidente del Gruppo uffici stampa dell'AST, scomparso nel settembre 2017.

Regione e AST si impegnano anche a promuovere un apposito confronto con il Garante della Privacy, allo scopo di adeguare e meglio chiarire aspetti che l'attuale normativa non contempla, per supportare adeguatamente il ruolo di intermediazione degli addetti stampa, in particolare nei fatti di cronaca. Inoltre - si legge ancora nel protocollo - "Assostampa attraverso la Federazione Nazionale della Stampa e Regione Toscana nell'ambito della Conferenza Stato-Regioni , ognuno per la propria parte, si faranno promotori di una proposta convergente di modifcia della normativa vigente, per meglio esplicitare i rapporto fra gli addetti stampa delle aziende sanitarie e gli enti del SSN e i giornalisti delle varie testate, per la gestione delle informazioni in situazioni di emergenza-urgenza (con particolare riferimento alla normativa di tutela della privacy), al fine di ridefinire e qualificare la stessa intermediazione tra addetto stampa e giornalisti, nell'interess e della corretta informazione ai cittadini".


Questo articolo è stato letto volte.



sgro


alfrun


Carismi


il Panda


Terigi auto 2014-15


Altri articoli in Cronaca


alfrun


martedì, 20 febbraio 2018, 16:09

Genitori per la libera scelta terapeutica a Viareggio

Un argomento di grande attualità sono i vaccini per le scuole dell' infanzia, dagli zero ai sei anni, dove sono obbligatori una serie di vaccini per poter regolarmente frequentare l'istituto. Concetta Maiello, del coordinamento nazionale danneggiati da vaccino - gruppo genitori libertà di scelta Viareggio-Versilia ha illustrato al La Gazzetta di Viareggio ciò...


martedì, 20 febbraio 2018, 12:09

Nuova luce sul lungo molo Del Greco: installati 33 nuovi punti luce

Nuova luce sul lungo molo Del Greco: in tutto saranno installati 33 nuovi corpi illuminanti a led da arredo urbano in sostituzione delle sfere esistenti, obsolete e non più a norma. Un’opera che va a completare quanto già realizzato sul lato opposto del canale


Prenota questo spazio!


lunedì, 19 febbraio 2018, 14:21

Al via il cantiere per i nuovi marciapiedi di via Coppino

E’ in fase di allestimento il cantiere per il rifacimento dei marciapiedi di via Coppino nel tratto che va da via Oberdan a via Trento (lato sud): un intervento cheMoVer, di concerto con l’Amministrazione comunale, ipotizza di concludere circa in un mese di tempo, e che interesserà oltre 200 metri lineari,...


domenica, 18 febbraio 2018, 14:06

Maltempo, vento in pianura ai piedi degli Appennini e neve in montagna

Nubi e ancora pioggia. Ma per metà della Toscana da giallo il codice sul rischio idrogeologico ha già virato sul verde. La perturbazione atlantica in transito sull'Italia, a mezzogiorno, aveva già infatti liberato la parte settentrionale della regione e continua ad interessare solo la Toscana centro meridionale e i settori...


sabato, 17 febbraio 2018, 22:09

Ultimo corso di Carnevale sotto la pioggia: oltre 300 mila euro d'incasso, ma si alzano fischi per il quarto posto di Allegrucci

Il tempo da lupi non ha smorzato questo ultimo corso di carnevale che si è svolto sì sotto la pioggia, ma anche sotto una cascata di coriandoli. Con gli oltre 300 mila euro di incasso, i carri sono riusciti a fare più di un giro del circuito sul viale a...


sabato, 17 febbraio 2018, 16:06

Il premio Ondina d'oro a Vladimir Luxuria

Un'emozionata Vladimir Luxuria è stata insignita del premio Ondina d'oro da parte della Fondazione Carnevale e del comune di Viareggio alla galleria d'arte moderna e contemporanea Lorenzo Viani