prenota_spazio

Anno 6°

mercoledì, 12 dicembre 2018 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota

Cronaca

La radiologia del Versilia tra le eccellenze europee

martedì, 13 marzo 2018, 10:47

Per il terzo anno consecutivo il dottor Carlo Tessa, responsabile della sezione di Risonanza Magnetica della Radiologia dell'ospedale Versilia è stato invitato a far parte della Faculty del Congresso annuale dei Radiologi Europei tenutosi nei giorni scorsi a Vienna, dove ha tenuto una lezione su invito da parte del board dell'European Society of Radiology.

Il congresso annuale dei Radiologi Europei raccoglie le esperienze e le personalità di maggior spicco del panorama internazionale e l'invito ricevuto dal dottor Tessa rappresenta dunque un importante traguardo personale e professionale.

La richiesta che si è rinnovata per il terzo anno consecutivo premia le esperienze e le ricerche cliniche che riguardano l'impiego della diagnostica con risonanza in ambito cardiologico, ricerche svolte in collaborazione con il dottor Jacopo Del Meglio della Cardiologia dell'ospedale Versilia.

Presso il Versilia, in virtù della stretta collaborazione tra Cardiologia e Radiologia, dirette rispettivamente dal dottor Casolo e dal dottor Vignali, esiste infatti da molti anni una attività di diagnostica cardiologica avanzata.

Il dottor Tessa ha maturato specifica esperienza nelle tecniche di risonanza per svelare malattie del muscolo cardiaco altrimenti non diagnosticabili. Il suo lavoro ha trovato spazio su molteplici riviste del settore ed ha portato il suo nome alla ribalta internazionale come testimoniato da questo ennesimo prestigioso riconoscimento. L'attività della Cardioradiologica del Versilia è una realtà ben consolidata nell'Azienda USL Toscana nord ovest e costituisce attualmente un'eccellenza al servizio della comunità regionale ed in particolare dei pazienti cardiopatici.

Il riconoscimento riservato al dottor Tessa premia un lavoro di squadra non comune nel panorama nazionale e costituisce un fiore all'occhiello della nostra sanità.


Questo articolo è stato letto volte.


otticaivision


sgro


alfrun


autotecnica


il Panda


Terigi auto 2014-15


vyr


Altri articoli in Cronaca


mercoledì, 12 dicembre 2018, 09:32

Cantieri sulla linea Lucca-Viareggio: stop della circolazione dei treni

Si è svolto nella sede della regione Toscana l’incontro con i responsabili di RFI per la presentazione del piano di lavori che interessano la linea ferroviaria Lucca – Viareggio. Per consentire l’operatività dei cantieri, la circolazione ferroviaria sarà sospesa fra Lucca e Viareggio.


martedì, 11 dicembre 2018, 10:08

Porte aperte alla Casa Famiglia di Don Luigi

Mercoledì 12 dicembre dalle 15 alle 18, continua alla Casa Famiglia Papa Giovanni Paolo 2° (Via Pascoli 44/46 Viareggio) l’iniziativa “100 Famiglie una sola Casa” con un’apertura della struttura a tutta la cittadinanza


Prenota questo spazio!


lunedì, 10 dicembre 2018, 15:24

Sciopero dei gestori di Petrolifera Adriatica (marchio Esso) e di Italiana Petroli (marchi Api-Ip e TotalErg)

Scattano dalle 19 di martedì 11 dicembre tre giorni di sciopero dei gestori di Petrolifera Adriatica (marchio Esso) e di Italiana Petroli (marchi Api-Ip e TotalErg). La decisione da parte sindacato Faib Confesercenti


domenica, 9 dicembre 2018, 17:46

Anche Repubblica Viareggina al corteo No Tav a Torino

Chiara Giorgi di Repubblica Viareggina: "L’8 dicembre rimarrà nel cuore di molti Viareggini che insieme ai compagni di Massa, Lucca e Livorno sono saliti a Torino per prendere parte alla più grande mobilitazione in difesa dell’ambiente che si ricordi negli ultimi anni"


domenica, 9 dicembre 2018, 12:54

Conclusa la settima edizione del Camaiore Film Festival

Anche quest’anno numerosissimi i corti giunti da tutto il mondo, da selezionare. Non è stato facile per la giuria decretare i vincitori, visto l’alto livello dei lavori prodotti


sabato, 8 dicembre 2018, 09:11

Militanti "No Asse" a Torino per manifestare contro la Tav

Oggi i militanti del comitato "No Asse di penetrazione" partiranno alla volta di Torino per partecipare alla manifestazione contro la TAV e le grandi opere inutili. E' stato riempito un autobus in pochissimo tempo e quindi molti di loro saliranno anche con auto proprie